Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a Espana 2021 | 18^ tappa: Salas - Altu d'El Gamoniteiru
#1
Montagna 
Giovedì 2 settembre


[Immagine: 4d032]



Puertu de San Llaurienzu - km. 9,9 al 8,6%

[Immagine: ecd1a]



Altu de La Corbertoria - km. 7,9 al 8,6%

[Immagine: 146ce]



Altu d'El Gamoniteiru - km. 14,6 al 9,8%

[Immagine: 57719]
 
Rispondi
#2
Comunque hype per vedere la salita finale di domani.

Forse è così dura che i fuggitivi non arriveranno in cima neanche se la prendono con un pacco di minuti.

Vedo bene Kuss e Lopez, sempre che Roglic non voglia dare un'altra botta.
 
Rispondi
#3
Io non escludo a prescindere Bernal!
 
Rispondi
#4
Troppo dura per il Bernal di questi giorni che spero però ci riprovi da lontano tanto fare 5 o 10 non credo gli cambi molto
 
Rispondi
#5
In fuga sono millemila, ma quelli buoni sono cinque/sei al massimo.

Per me se la giocano i big.
 
Rispondi
#6
La Bahrain ha spezzato il gruppo maglia roja in discesa.

La gara potrebbe già esplodere sulla Corbertoria.
 
Rispondi
#7
Gruppo di nuovo compatto, ma già in fila indiana quando ancora deve iniziare il secondo GPM di giornata.
 
Rispondi
#8
Oggi, finalmente, mi sembra che abbia una bella gamba che T-Man.
 
Rispondi
#9
Che Vuelta assurda che sta facendo Storer.

Davvero, avesse aspettato qualche mese prima di firmare un nuovo contratto....................
 
Rispondi
#10
Mi pare che la Bahrain, ora, la voglia un po' addormentare.
 
Rispondi
#11
Bella la salita dietro derny di Mal.
 
Rispondi
#12
Bella vittoria di Mal che si prende anche il Gamoniteiru dopo il Col de la Loze.

Rogla magnanimo.
 
Rispondi
#13
Sintesi della tappa: "La nebbia agli Hirt colli...".

Scusate.
 
Rispondi


[+] A 5 utenti piace il post di Lambohbk
#14
Comunque ottimo lavoro di squadra della Movistar.

Vedendo il finale di Roglic, sa Mas non avesse tenuto i suoi primi scatti, non so se Mal ce l'avrebbe fatta.

Le critiche che ho letto, in questi giorni, nei loro confronti, erano francamente esagerate.

Correvano in sei con Oliveira in condizioni precarie e ieri si è ritirato pure Verona.

Se gli unici gregari che hai sono Rojas ed Erviti, non ti inventi nulla.

Mas, con il Tour nelle gambe, è stato bravo ad andare così forte in questa due giorni. Lopez ieri ha provato a seguire Roglic e Bernal e oggi ha vinto, che gli vuoi dire.
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di Luciano Pagliarini
#15
MAL quando è in giornata è così, in salita devastante.
In questa Vuelta è andato molto forte, ma finora non era riuscito a esprimere pienamente il suo potenziale, ingabbiato un po' dalle tattiche di squadra, un po' dai suoi limiti.
Io continuo a sperare che una volta in carriera riesca a mettere a posto tutti i pezzi del puzzle, ma ormai mi sono quasi rassegnato sia così: prendere o lasciare.

Poco da dire su Roglic: perfetto. Si poteva pensare/sperare potesse avere un calo nella terza settimana, invece è stato un Primoz inattaccabile.
Mi fa sempre sensazione come sia riuscito a reinventarsi dopo la caduta al Tour.

Quest'ultima settimana ci riconsegna un Bernal di livello altissimo. Un corridore che sa come si vincono i GT, lo vedi a ogni attacco che fa, seppure sia con una gamba buona, ma forse non la migliore.
Devo ancora capire però perchè non riesce mai a fare tre settimane dello stesso livello...
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Hiko
#16
Anche oggi sono andati molto forte:



Peraltro.......................



Confronto impietoso considerando pure che oggi avevano una tappa durissima nelle gambe, mentre Sega d'Ala veniva dopo il giorno di riposo.
 
Rispondi
#17
Rivedevo la tappa.

Paesaggio lunare della salita finale veramente bello. Peccato per la nebbia.

Gamoniteiru >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> Angliru
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#18
Salita davvero molto dura questa. In diretta non mi ero reso conto fosse durata più di 50'
 
Rispondi
#19
Oltretutto rispetto all'Angliru non ha pezzi osceni modello rampa di garage . È unabsalita molto dura ma dove possono pedalare
 
Rispondi
#20
Molto d'accordo con Luca.

Atmosfere ieri che comunque in qualche circostanza mi hanno ricordato l'Angliru del Chava, uno dei passaggi più iconici nella storia recente della Vuelta, che io ricordi almeno.

Puttana, quasi vent'anni senza El Chava....


Ah, Gamoniteiru e Mikuni Pass tra le note più positive dei percorsi di quest'anno.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)