Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Vuelta a San Juan Internacional 2019
#1
Categoria 2.1 
27 gennaio - 3 febbraio 2019
Vuelta a San Juan Internacional

Tappa 1: San Juan - Pocito 
Tappa 2: Chimbas - Peri Lungo Punta Negra
Tappa 3: Pocito - Pocito 
Tappa 4: San José de Jachal
Tappa 5: San Martin - Alto Colorado 
Tappa 6: Autodromo El Villicum - Autodromo El Villicum 
Tappa 7: San Juan - San Juan 

Startlist
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Jussi Veikkanen
#2
Qui le squadre partecipanti

WT: Bora-Hansgrohe (Alemania), Dimensión Data (Sudáfrica), Deceunik-Quick Step (Bélgica), UAE Emirates (Emiratos Árabes), Movistar (España), Lotto-Soudal (Bélgica)

Professional: Androni Giocattoli (Italia), Nippo Fantini (Italia), Wilier Triestina (Italia), Israel Cycling Academy (Israel), Caja Rural (España)

Continental: Firenze-Hopplà (Italia), Medellín Inder (Colombia), Biesse Carrera Gavardo (Italia), Sporting Tavira (Portugal)

Nazionali: Uruguay, Perú, México, Bolivia, Chile, Brasil, Cuba e Argentina.


Al momento sono stati annunciati tra i partenti: Evenepoel, Alaphilippe, Richeze, Sagan, Benoot, Wellens, Quintana, Canola, Cavendish, Gaviria, Daniel Diaz.

La corsa verrà trasmessa su Eurosport.
 
Rispondi
#3
Fuga già ripresa a 80 km dal traguardo.

Remco di fianco a Sagan in testa al gruppo. C'ha na voglia di attaccare lui.
 
Rispondi
#4
Remco già gli ha dato la prima botta Cool
 
Rispondi
#5
Parlando di futuri grandi: ora all'attacco c'è Osorio insieme all'eterno giovane e veloce Machado.
 
Rispondi
#6
L'attacco di Remco fa capire la differenza tra juniores e professionisti. Il fuoriclasse Belga ha dato una stilettata salvo poi venir passato a doppia velocità e faticare a rimanere a ruota.

Ma alla fine chissenefrega, avessero i neoprof di 23 anni le palle di Remco a 19.
 
Rispondi
#7
Ma anche i prof di 30 anni.

Ha una sicurezza nei suoi mezzi senza eguali. A ragione, peraltro.
 
Rispondi
#8
Vittoria di Gaviria davanti a Malucelli.

Non si capisce cosa volesse fare la Bora, Sagan è partito lungo con Baska a ruota, mentre Bennet ha fatto la volata per i fatti suoi.
 
Rispondi
#9
Bel numero di Alaphilippe.

Non ho capito perché Benoot ha fatto il buco a Quintana.
 
Rispondi
#10
Bravissimo Consonni, speriamo riesca a far vedere il suo potenziale anche al nord

15esimo Evenepoel  Ave

Se non ho visto male, dopo lo scollinamento subito dietro al trio c'era piccolo gruppetto con dentro 2 Androni, immagino Cattaneo e Florez.

Oggi mini cronometro di 12 km totalmente pianeggiante
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)