Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
World Ports Classic 2013
#1
30 - 31 Agosto 2013
World Ports Classic




  • Le tappe:

    • 30 Agosto, 1^ tappa: Antwerpen - Rotterdam, 165 km - Risultati

      [Immagine: 2569_2013_1.jpg]


    • 31 Agosto, 2^ tappa: Rotterdam - Antwerpen, 191 km - Risultati

      [Immagine: 2569_2013_2.jpg]



  • I partecipanti:

    ACCENT JOBS - WANTY
    DRUCKER Jean Pierre Luxembourg
    GILBERT Jérôme Belgium
    JANS Roy Belgium
    NAPOLITANO Danilo Italy
    VAN DIJK Stefan Netherlands
    VAN MELSEN Kevin Belgium
    VANLANDSCHOOT James Belgium
    VERRAES Benjamin Belgium

    BELKIN PROCYCLING TEAM
    FLENS Rick Netherlands
    LEEZER Tom Netherlands
    SLIK Ivar Netherlands
    TANKINK Bram Netherlands
    TJALLINGII Maarten Netherlands
    VAN EMDEN Jos Netherlands
    WAGNER Robert Germany
    WYNANTS Maarten Belgium

    BRETAGNE - SECHE ENVIRONNEMENT
    CORBEL Erwann France
    DION Renaud France
    FONSECA Armindo France
    JARRIER Benoit France
    KORETZKY Clément France
    LE MONTAGNER Benjamin France
    PERICHON Pierre-Luc France
    SEIGNEUR Fabrice France

    CHAMPION SYSTEM PRO CYCLING TEAM
    BRAMMEIER Matthew Ireland
    GAZVODA Gregor Slovenia
    JANG Chan Jae South Korea
    OJAVEE Mart Estonia
    OTHMAN Muhamad Adiq Husainie Malaysia
    SCHNAIDT Fabian Germany
    SMITH Dion New Zealand
    TRAKSEL Bobbie Netherlands

    COFIDIS, SOLUTIONS CRÉDITS
    BARLE Florent France
    GHYSELINCK Jan Belgium
    JOEAAR Gert Estonia
    LABBE Arnaud France
    LE MEVEL Christophe France
    VALENTIN Tristan France
    VENTURINI Clément France
    VERHELST Louis Belgium

    COLOR CODE - BIOWANZE
    DE WINTER Ludwig Belgium
    LELEU Antoine Belgium
    MOTTET Florent Belgium
    PESTIAUX Loic Belgium
    VALLEE Boris Belgium
    VAN HEUVERSWIJN Quentin Belgium
    WARNIER Antoine Belgium
    WERTZ Thomas Belgium

    CRELAN - EUPHONY
    AMORISON Frédéric Belgium
    BARBE Koen Belgium
    DAVID Tom New Zealand
    DELFOSSE Sébastien Belgium
    DEVILLERS Gilles Belgium
    HONIG Reinier Netherlands
    PREMONT Christophe Belgium
    STEELS Stijn Belgium

    GARMIN - SHARP
    HAAS Nathan Australia
    KREDER Michel Netherlands
    KREDER Raymond Netherlands
    MAASKANT Martijn Netherlands
    O'SHEA Glenn Australia
    ROSSELER Sébastien Belgium
    STETINA Peter United States
    VON HOFF Steele Australia

    KATUSHA TEAM
    HALLER Marco Austria
    IGNATIEV Mikhail Russia
    KUSCHYNSKI Aleksandr Belarus
    KUZNETSOV Vyacheslav Russia
    NIKOLAEV Sergey Russia
    PORSEV Alexander Russia
    SELIG Rüdiger Germany
    TSATEVITCH Alexey Russia

    LOTTO - BELISOL TEAM
    BAK Lars Ytting Denmark
    BROECKX Stig Belgium
    CAROLUS Jorne Belgium
    DE HAES Kenny Belgium
    DEBUSSCHERE Jens Belgium
    GREIPEL André Germany
    KAISEN Olivier Belgium
    SIEBERG Marcel Germany

    MTN - QHUBEKA
    CIOLEK Gerald Germany
    KONOVALOVAS Ignatas Lithuania
    POTGIETER Bradley South Africa
    REGUIGUI Youcef Algeria
    REIMER Martin Germany
    STAUFF Andreas Germany
    THOMSON Jay Robert South Africa
    VAN ZYL Johann South Africa
    VENTER Jacobus South Africa

    OMEGA PHARMA - QUICKSTEP CYCLING TEAM
    GRABSCH Bert Germany
    KEISSE Iljo Belgium
    MAES Nikolas Belgium
    PETACCHI Alessandro Italy
    STEEGMANS Gert Belgium
    TERPSTRA Niki Netherlands
    TRENTIN Matteo Italy
    VANDENBERGH Stijn Belgium

    TEAM ARGOS - SHIMANO
    AHLSTRAND Jonas Sweden
    CLARKE William Australia
    CURVERS Roy Netherlands
    HOLLER Nikodemus Germany
    JAUREGUI Quentin France
    KITTEL Marcel Germany
    VEELERS Tom Netherlands
    XING Yan Dong China

    TEAM EUROPCAR
    CHAVANEL Sébastien France
    COQUARD Bryan France
    COUSIN Jerome France
    GENE Yohann France
    HUREL Tony France
    THURAU Bjorn Germany
    TULIK Angelo France
    TURGOT Sébastien France

    TEAM NETAPP - ENDURA
    JARC Blaz Slovenia
    KLUGE Roger Germany
    MATZKA Ralf Germany
    MCEVOY Jonathan United Kingdom
    SCHILLINGER Andreas Germany
    SCHORN Daniel Austria
    SCHWARZMANN Michael Germany
    THWAITES Scott United Kingdom
    VOSS Paul Germany

    TEAM SAXO - TINKOFF
    AAEN JORGENSEN Jonas Denmark
    CANTWELL Jonathan Australia
    HANSEN Jesper Denmark
    KUMP Marko Slovenia
    LUND Anders Denmark
    MCCARTHY Jay Australia
    MIYAZAWA Takashi Japan
    POLJANSKI Pawel Poland

    TOPSPORT VLAANDEREN - BALOISE
    NEIRYNCK Stijn Belgium
    VAN ASBROECK Tom Belgium
    VAN HOECKE Gijs Belgium
    VAN STAEYEN Michael Belgium
    VANBILSEN Kenneth Belgium
    VANDOUSSELAERE Sven Belgium
    VANSPEYBROUCK Pieter Belgium
    WALLAYS Jelle Belgium

    VACANSOLEIL - DCM PRO CYCLING TEAM
    KEIZER Martijn Netherlands
    LIGTHART Pim Netherlands
    MOL Wouter Netherlands
    RUYGH Rob Netherlands
    VAN HUMMEL Kenny Robert Netherlands
    VEUCHELEN Frederik Belgium
    WAUTERS Willem Belgium



  • Sito ufficiale
 
Rispondi
#2
Da domani World Ports Classic, due giorni per velocisti. Petacchi, Greipel, Kittel, Ciolek, Coquard...
Prenderà il via domani l'edizione 2013 della World Ports Classic, la due giorni ciclistica compresa tra Belgio e Olanda che prevede la disputa di due gare in linea distribuite tra Anversa e Rotterdam, vale a dire due delle maggiori città portuali europee. Domani partenza dal Belgio ed arrivo in Olanda per complessivi 165 chilometri, percorso inverso invece sabato ma con una distanza di 191 chilometri. Naturalmente tanta è l'attesa per vedere all'opera le ruote veloci, grandi protagoniste della corsa ASO che nel 2012 ha visto la luce: assente Tom Boonen, vincitore della scorsa edizione, il numero 1 spetterà a Gert Steegmans con Alessandro Petacchi di nuovo in gara dopo le prime positive uscite in maglia Omega Pharma-Quick Step. Fari puntati anche su Greipel e Kittel mentre sarà Renshaw l'uomo di riferimento della Belkin. Ciolek, Coquard, Van Hummel tra gli altri nomi di riferimento mentre per i colori italiani sarà Danilo Napolitano a cercare di conquistare un buon risultato. Una curiosità: sulle bici di Tom Veelers (Argos-Shimano, dorsale numero 27) e Mark Renshaw (Belkin, dorsale numero 31) saranno presenti due telecamere, per permettere agli spettatori di entrare davvero nel vivo della volata; la bici di Veelers monterà la telecamera sul posteriore, quella di Renshaw nella parte anteriore.

cicloweb.it
 
Rispondi
#3
Finalmente Coquard contro velocisti seri
 
Rispondi
#4
JELLE WALLAYS !!!

Da solo in fuga. Finalmente questo passistone fa vedere tutto il talento che ha...
 
Rispondi
#5
Fanno una corsa per i velocisti e loro non sono nemmeno capaci di vincere.
Un solo commento:


bluargh! Sick
 
Rispondi
#6
Jelle Wallays vince per distacco la prima tappa della World Ports Classic. Greipel 2° su Petacchi. Napolitano 10°
La prima delle due tappe della World Ports Classic, 165 km da Anversa a Rotterdam, vede la splendida vittoria in solitaria di Jelle Wallays. Frazione caratterizzata dalla fuga di Reinier Honig, Kenneth Van Bilsen, Jelle Wallays, Jacob Rathe e Kevin Van Melsen. Il vantaggio massimo del quintetto ha di poco superato i tre minuti al km 72 di corsa ma dal gruppo la Europcar di Bryan Coquard su tutte s'è messa al lavoro per chiudere. Nel finale Jelle Wallays è rimasto in testa da solo con oltre un minuto di vantaggio quando al traguardo di Rotterdam mancavano ed è andato a vincere la tappa con 26" di vantaggio. Alle spalle di Wallays André Greipel ha preceduto Alessandro Petacchi . Giù dal podio Van Hummel seguito da Cantwell, Ciolek, Porsev, Maes, Van Staeyen ed il nostro Danilo Napolitano, 10°. Classifica generale che vede in testa Jelle Wallays, chiamato domani a difendere il primato nella seconda ed ultima tappa della corsa targata ASO, 191 km da Rotterdam ad Anversa. [cicloweb.it]

Ordine d'Arrivo
1 Jelle Wallays (Bel) Topsport Vlaanderen-Baloise 3:32:33
2 André Greipel (Ger) Lotto Belisol 0:00:26
3 Alessandro Petacchi (Ita) Omega Pharma-Quick Step
4 Kenny Robert van Hummel (Ned) Vacansoleil-DCM Pro Cycling Team
5 Jonathan Cantwell (Aus) Team Saxo-Tinkoff
6 Gerald Ciolek (Ger) MTN-Qhubeka
7 Alexander Porsev (Rus) Katusha
8 Nikolas Maes (Bel) Omega Pharma-Quick Step
9 Michael Van Staeyen (Bel) Topsport Vlaanderen-Baloise
10 Danilo Napolitano (Ita) Accent Jobs-Wanty

Classifica Generale
1 Jelle Wallays (Bel) Topsport Vlaanderen-Baloise 3:32:23
2 André Greipel (Ger) Lotto Belisol 0:00:28
3 Alessandro Petacchi (Ita) Omega Pharma-Quick Step 0:00:29
4 Kenneth Van Bilsen (Bel) Topsport Vlaanderen-Baloise 0:00:33
5 Reinier Honig (Ned) Crelan-Euphony 0:00:34
6 Gerald Ciolek (Ger) MTN-Qhubeka 0:00:35
7 Kenny Robert van Hummel (Ned) Vacansoleil-DCM Pro Cycling Team 0:00:36
8 Jonathan Cantwell (Aus) Team Saxo-Tinkoff
9 Alexander Porsev (Rus) Katusha
10 Nikolas Maes (Bel) Omega Pharma-Quick Step

Petacchi terzo è un buon risultato.
 
Rispondi
#7
Jella Wallays deve aver fatto davvero un bel numero, vincerà anche la generale e se la merità. Ricordo che ne parlavano bene tempo fa, se non sbaglio Manuel era un suo estimatore...
 
Rispondi
#8
Non si capisce un cazzo, comunque una 20ina di uomini al comando con altri 20 corridori a 2 minuti, tra i quali Greipel, Petacchi e il leader Wallays. Dovrebbe essere l'azione buona, anche se il commentatore di Eurosport e la grafica non danno grande aiuto...


Anche oggi devo vedere i Container ? Confuso
Nessun UACU comunque, sorpresona !!! :o
 
Rispondi
#9
Mitico Tjallingii, che invece che essere vegano si semplifica la vita non mangiando solo carne... Cool


Ecco i UACU !!! Groupwave


Insieme agli Hapag-Lloyd... Bleah
 
Rispondi
#10
Grandissima azione di Tjallingii, mentre solo i Saxo tirano, quindi il più veloce tra i fuggitivi dovrebbe essere Cantwell...


Tjallingii non dovrebbe vincere la generale, visto che ieri è arrivato a 30 secondi dal gruppo. Generale che dovrebbe aggiudicarsi Cantwell grazie agli abbuoni...
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)