Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
World Tour 2013 - Licenza WT, il TAS accoglie il ricorso della Katusha
#1
Oggi, a Salisburgo, si è aperta la riunione del Consiglio del Ciclismo Professionistico: uno dei temi fin da subito tratta è stato quello sulla situazione dei rinnovi di 6 corse World Tour. Venerdì verrà deciso se
  • Vuelta al País Vasco
  • Clásica Ciclista San Sebastián
  • Criterium du Dauphine
  • Gran Premio Ciclista de Québec
  • Gran Premio Ciclista de Montreal
  • Tour de Hangzhou
continueranno a far parte o meno del World Tour

http://www.biciciclismo.com/cas/site/not...p?id=52339
 
Rispondi
#2
La corsa russa è deragliata anche per i prossimi due anni mi sembra
 
Rispondi
#3
Gira voce che l'anno prossimo il Giro di Sardegna(che ricordiamo quest'anno non si è svolto, come molte altre corse storiche del calendario italiano) verrà sostituito da un certo "Giro dei Trulli e delle Grotte" che si snoderà lungo le province di: Brindisi, Taranto e Bari...
Speriamo venga invitata la Radioshack così ci faremo quattro risate con Zelk che corre dietro al Popo Asd
 
Rispondi
#4
Sì, ma mi auguro che non sia World Tour però eh... Asd
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di SarriTheBest
#5
No, non lo sarà, però non sapevo dove scriverlo...
E comunque sarebbe sempre meglio delle corse cinesi...
 
Rispondi
#6
Su questa cosa finora si sa poco o niente...immagino che si farebbe a inizio stagione comunque, il che lascia in sospeso la questione dell'estate vuota del calendario italiano
 
Rispondi
#7
A febbraio, al posto del Giro di Sardegna...
Dai che quando ci liberiamo di Di Rocco magari si tornerà ad investire sulle corse del calendario italiano...
 
Rispondi
#8
Speriamo. Perchè Giro di Sardegna, del Lazio e Milano-Torino non possono sparire così. Se poi sparisce anche il Giro dell'Emilia, come si preannunciava tempo fa, mi incazzo, perchè è una delle corse più interessanti in calendario.

Sul primo post di Sarri spero che le corse basche e il dauphinee (che è gestito da ASO quindi rimarrà) rimangano nel WT, delle altre tre non me ne frega una mazza...
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Hiko
#9
Intanto ecco l'ennesima pagliacciata made in UCI, salta il Tour di Hangzong o come cazzo si chiama...
Ma valorizzare le corse storiche che si svolgono nei paesi un cui c'è un minimo di tradizione no è? Andiamo a fare le corse in Cina ed in Russia...
 
Rispondi
#10
(28-08-2012, 07:59 PM)Luciano Pagliarini Ha scritto: Intanto ecco l'ennesima pagliacciata made in UCI, salta il Tour di Hangzong o come cazzo si chiama...
Ma valorizzare le corse storiche che si svolgono nei paesi un cui c'è un minimo di tradizione no è? Andiamo a fare le corse in Cina ed in Russia...

Ma salta quello di quest'anno? Comunque meglio, più attenzione a corse storiche di quel periodo (Emilia, Piemonte, Bruxelles e Tours), che meritano molto di più del carrozzone cinese e che potevano subire lo spostamento del Lombardia.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)