Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
World Tour 2017 - Licenze UCI, completati gli elenchi dei team World Tour e Professional
#1
Information 
Svelato il World Tour 2017: dieci nuove corse, c’è la Strade Bianche
Con un comunicato l’UCI ha svelato quali saranno le corse che comporranno il calendario World Tour maschile del 2017. Saranno ben 37 gli eventi, ben 10 in più rispetto al 2016; 15 i paesi interessati in 4 continenti. 20 saranno le corse di un giorno, 17 le corse di una settimana. Confermato il via a gennaio con il Tour Down Under e la conclusione con Il Lombardia. A tutte le nuove corse sono state assegnate licenze triennali così come alle prove già in calendario.

Questo l’elenco completo del World Tour 2017 (in grassetto le nuove corse)

– 17-22 Gennaio: Santos Tour Down Under (Australia)
– 29 Gennaio: Cadel Evans Great Ocean Road Race (Australia)

– 6-10 Febbraio: Tour of Qatar (Qatar)
– 23-26 Febbraio: Abu Dhabi Tour (Emirati Arabi Uniti)
– 25 Febbraio: Omloop Het Nieuwsblad (Belgio)
– 4 Marzo: Strade Bianche (Italia)
– 5-12 Marzo: Paris-Nice (Francia)
– 8-14 Marzo: Tirreno-Adriatico (Italia)
– 18 Marzo: Milano-Sanremo (Italy)
– 20-26 Marzo: Volta Ciclista a Catalunya (Spagna)
– 22 Marzo: Dwars Door Vlaanderen / A travers la Flandre (Belgio)
– 24 Marzo: Record Bank E3 Harelbeke (Belgio)
– 26 Marzo: Gent-Wevelgem in Flanders Fields (Belgio)
– 2 Aprile: Ronde van Vlaanderen / Tour des Flandres (Belgio)
– 3-8 Aprile: Vuelta al País Vasco (Spagna)
– 9 Aprile: Paris-Roubaix (Francia)
– 16 Aprile: Amstel Gold Race (Paesi Bassi)
– 18-23 Aprile: Presidential Cycling Tour of Turkey (Turchia)
– 19 Aprile: La Flèche Wallonne (Belgio)
– 23 Aprile: Liège-Bastogne-Liège (Belgio)
– 25-30 Aprile: Tour de Romandie (Svizzera)
– 1 Maggio: Eschborn-Frankfurt «Rund um den Finanzplatz» (Germania)
– 6-28 Maggio: Giro d’Italia (Italia)
– 14-21 Maggio: Amgen Tour of California (Stati Uniti)
– 4-11 Giugno: Critérium du Dauphiné (Francia)
– 10-18 Giugno: Tour de Suisse (Svizzera)
– 1-23 Luglio: Tour de France (Francia)
– 29 Luglio: Clásica Ciclista San Sebastian (Spagna)
– 29 Luglio-4 August: Tour de Pologne (Polonia)
– 30 Luglio: Prudential RideLondon-Surrey Classic (Gran Bretagna)
– 7-13 Agosto: Eneco Tour (Benelux)
– 19 Agosto-10 Settembre: Vuelta a España (Spagna)
– 20 Agosto: Cyclassics Hamburg (Germania)
– 27 Agosto: Bretagne Classic – Ouest-France (Francia)
– 8 Settembre: Grand Prix Cycliste de Québec (Canada)
– 10 Settembre: Grand Prix Cycliste de Montréal (Canada)
– 30 Settembre: Il Lombardia (Italia)

cicloweb.it
 
Rispondi
#2
Il senso di questo ampliamento fatico a capirlo, praticamente si va contro ai principi iniziali della riforma. In definitiva la morte per le corse che sono rimaste fuori da un circuito che è sempre meno elitario (come dovrebbe essere la massima divisione di uno sport) ma più fenomeno da baraccone.
 
Rispondi
#3
Ma poi han messo dentro delle corse che non hanno veramente senso: Turchia e California potevano essere interessanti qualche anno fa, ma adesso sono in una fase un po' calante. Magari vorranno rivitalizzarle: non so.

Il problema del WT comunque, più che il calendario, sta nella presenza di squadre non all'altezza di appartenere ad un élite. Almeno un paio se ne potrebbero togliere, per dare anche maggiori possibilità di invito agli organizzatori. Certo che in un momento di stanca del genere è difficile pensare a certi tagli...
 
Rispondi
#4
Hanno aggiunto 3-4 corse di valore e il resto è tutta merda. Tutte le fare aggiunte si collocano in giorni vuoti tranne il California che va in culo a noi -.-
 
Rispondi
#5
Beh no, hanno creato qualche altra sovrapposizione come Turchia-Ardenne, Ride London-Polonia e AbuDhabi-Omloop
 
Rispondi
#6
Ma la Parigi-Tours gli fa così schifo?
 
Rispondi
#7
Il giorno in cui questo schifo verrà abolito sarà un giorno felice.

Ridateci la coppa del mondo.
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Giugurta
#8
Con la introduzione del World Ranking, il World Tour non ha più senso. Scelte comunque discutibili: perchè dentro Qatar e Abu Dhabi e non Oman? Bene le emergenti Prudential e Strade Bianche. Ottimo l'inserimento delle due corse belghe. La Parigi TOurs perchè no?
 
Rispondi
#9
(03-08-2016, 06:57 AM)Hikuain Ha scritto: Beh no, hanno creato qualche altra sovrapposizione come Turchia-Ardenne, Ride London-Polonia e AbuDhabi-Omloop

Vabbè, sovrapposizioni ridicole e non paragonabili, secondo me
 
Rispondi
#10
Oman era in dubbio per il 2017, poi non so se nel frattempo ci sono stati sviluppi
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)