Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Zdenek Stybar
#1
 
Rispondi
#2
Stybar sogna le Olimpiadi... in MTB
È un piano ambizioso, ma per un campione del mondo non è affatto impossibile: Zdenek Stybar sogna la partecipazione olimpica a Londra 2012, ma non essendo il ciclocross una specialità presa in considerazione dal CIO (neanche per i Giochi invernali, perché - ufficialmente - "troppe poche Nazionali la praticano ad alto livello"), l'iridato ceco è costretto a guardare altrove. L'idea gliel'ha suggerita il rivale belga Sven Nys, già in gara con le ruote grasse nei Giochi di Pechino 2008: «Mi piacerebbe far bene nei campionati nazionali di mountain bike il prossimo 17 luglio - ha confessato il campione del mondo a Sporza - anche per stimolare una concorrenza che può portarci a qualificarci per le Olimpiadi di Londra 2012».

cicloweb.it
 
Rispondi
#3
Una tendinite ferma Stybar
Zdenek Stybar, dominatore della prima parte della stagione del ciclocross, dovrà osservare diversi giorni di riposo assoluto a causa di una tendinite al ginocchio sinistro che si è acutizzata dopo la durissima gara di Hamme-Zogge in cui il fango ha costretto i corridori a correre per lunghi tratti. Nonostante tutto pare che Stybar sarà già in gara domenica prossima nel Superprestige di Gavere anche se andrà verificato il suo reale stato di forma.

cicloweb.it
 
Rispondi
#4
(16-11-2010, 01:08 PM)Francesco G. Ha scritto: Una tendinite ferma Stybar
Zdenek Stybar, dominatore della prima parte della stagione del ciclocross, dovrà osservare diversi giorni di riposo assoluto a causa di una tendinite al ginocchio sinistro che si è acutizzata dopo la durissima gara di Hamme-Zogge in cui il fango ha costretto i corridori a correre per lunghi tratti. Nonostante tutto pare che Stybar sarà già in gara domenica prossima nel Superprestige di Gavere anche se andrà verificato il suo reale stato di forma.

cicloweb.it

Ci doveva essere per forza qualcosa Asd
 
Rispondi
#5
Stybar ha annunciato su Twitter che resterà lontano dalle corse per un po di tempo in modo da recuperere al problema ai tendini che lo tormenta da qualche settimana. Tornerà a correre alla fine di dicembre.
 
Rispondi
#6
Stybar torna alle gare fresco fisicamente, stanco mentalmente

Il ritorno del Campione del Mondo Zdenek Stybar (Telenet - Fidea) alle corse non è passato inosservato. Dopo essere stato fuori dalle competizioni per un mese a causa di un infortunio a un piede, il Ceco ha fatto il suo ritorno a Diegem lunedì pomeriggio. Stybar ha concluso al terzo posto ad un ragionevole distacco dal vincitore Niels Albert (BKCP-Powerplus) e dallo sfortunato Sven Nys (Landbouwkrediet). Due giorni dopo a Loenhout ha ripetuto la stessa prestazione.

"Sono soddisfatto di essere salito sul podio due volte di seguito", dice Stybar. "Sono stato un po' sfortunato per via di una gomma bucata, ma ho commesso troppi errori in ogni caso. Non è illogico dopo un mese senza gare. Inoltre oggi avevo un sacco di acqua fredda sul ginocchio ed è la cosa peggiore che potesse accadere".

Nel 2008 Niels Albert è stato fuori la prima metà di stagione per un infortunio, facendo il suo ritorno alle corse a fine dicembre. Successivamente andò a vincere il Campionato del Mondo a Hoogerheide, in Olanda. Quest'anno Stybar sembra essere nella stessa situazione del belga due anni fa, e potrebbe avvantaggiare il ceco in vista del Campionato del Mondo a Sankt-Wendel in Germania.

"Certamente voglio tenere la maglia, ma non mi crollerà il mondo addosso se non ci riuscirò. Non voglio mettere pressione su me stesso. Ho già vinto tanto questa stagione e ora sono di nuovo sul podio. Mi sto solo gustando il ritorno nelle gare che contano. Potrebbe essere una cosa stupida, ma attualmente è l'unico obbiettivo per essere al via ad una gara di ciclocross", spiega Stybar.

Secondo il compagno di squadra Tom Meeusen, tuttavia, sarà dura per Stybar fare bene. "Per me il suo infortunio non sembra essere un bonus per i Campionati del Mondo. Ha perso la forma che ora abbiamo noi. Sarà dura effettuare le sessioni di allenamento pesante".

"A Diegem ho notato che gli mancava un po di tecnica. Dovrà lavorare molto per mantenere la posizione sul podio nelle prossime gare della serie. Ha avuto modo di dimostrare il suo valore e mentalmente non sarà facile. Non è cosi facile come il mondo esterno potrebbe pensare. Non si diventa Campioni del Mondo come niente, sebbene ha dimostrato di essere un campione," dice Meeusen.

Stybar ha sottolineato che non è stato facile per lui nelle ultime settimane. "Ci sono state due settimane in cui non ho potuto fare niente e poi ho potuto riniziare ad allenarmi. È vero che adesso sono più fresco, ma mentalmente sono più stanco. La discussione sul mio contratto e le difficoltà di viaggio non mi hanno aiutato", spiega Stybar.

Il ciclista ceco sta negoziando un nuovo contratto. La sua attuale squadra, la Telenet - Fidea, ha un'opzione per mantenerlo sotto contratto se gli pagano la stessa cifra offerta da altre squadre. La Quick Step di Patrick Lefevre è interessata, probabilmente aiutata dal nuovo sponsor ceco, e gli ha offerto una cifra di 525.000 euro.

Il manager della Telent - Fidea Hans van Kasteren è deciso a tenersi stretto la sua stella, ma Stybar ha altre idee. "Ho già preso la mia decisione, voglio andare alla Quick Step. Adesso tocca a Hans van Kasteren, Patrick Lefevre e al mio manager trovare una soluzione", ha detto Stybar. Una decisione definitiva è attesa a breve.

cyclingnews.com
 
Rispondi
#7
Il Campione del Mondo di ciclocross Stybar sogna un successo nelle classiche
Il Campione del Mondo di ciclocross Zdenek Stybar ha detto a Cyclingnews che sarebbe un "sogno" diventare uno dei punti di riferimento per le Classiche nel futuro. Il corridore ceco ci ha parlato durante il suo allenamento a Mallorca, in Spagna.

Stybar è attualmente bloccato in una serie di negoziazioni del suo contratto tra la Quick Step e la sua attuale squadra la Telenet-Fidea. Il contratto con la Telenet-Fidea è prossimo alla scadenza, anche se la squadra ha la prima opzione sul rinnovo.

"È difficile al momento perchè ci sono alcune discussioni tra la mia attuale squadra e il mio manager per trovare un buon modo di mettere fine alla cose, ma siamo molto vicini alla conclusione", ha detto a Cyclingnews.

"Voglio correre su strada con la Quick Step, penso che mi darà molte opzioni per il futuro e la possibilità di provare differenti cose, non solo il ciclocross".

Queste "cose" includono correre la Classiche e partecipare alla Olimpiadi in mountain bike, cosa che il capo della Quick Step Patrick Lefevre aveva già confermato all'inizio del mese.

"È una squadra in cui potrei fare tutto quello che voglio, non dover tralasciare nulla e svolgere il mio programma".

cyclingnews.com
 
Rispondi
#8
Da oggi Sytbar è ufficialmente un corridore della Quick Step

[Immagine: 184360_10150100647193267_42827308266_638...1678_n.jpg]

[Immagine: 185961_10150100648123267_42827308266_638...2003_n.jpg]

Photo © Tim De Waele - http://www.tdwsport.com
 
Rispondi
#9
Ieri Stybar è giunto terzo nella 4a tappa della 4 giorni di Dunkerque

[Immagine: 227080_10150172774808267_42827308266_688...4075_n.jpg]

Photo © CyclingView.be
 
Rispondi
#10
farà parte dell'eneco tour, curioso di vederlo all'opera, il percorso è adatto alla sue caratteristiche, se non sbaglio nella 4 giorni di Dunkerque ha fatto un buon terzo posto, qui la concorrenza è super, a partire dal favoritissimo boasson hagen
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)