Il Nuovo Ciclismo

Versione completa: Julian Dean
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Cadute in Catalunya: Julian Dean si frattura una gamba. Olimpiadi a forte rischio
Finisce qui la Volta a Catalunya di Julian Dean e forse anche il sogno olimpico del 36enne velocista neozelandese. Coinvolto in una delle numerosissime cadute di oggi, Dean è finito sotto ad un'automobile parcheggiata a bordo strada e si è fratturato una gamba. Trasportato all'ospedale di Barcellona, le lastre hanno subito evidenziato una frattura piuttosto seria. Dean è stato trasportato all'ospedale di Valencia, dove il neozelandese risiede con la moglie, per essere operato. Sarà costretto a dire addio al sogno Olimpico? Lui ci crede ancora ma di certo dopo oggi il percorso si fa più ardito.

cicloweb.it
A gennaio il neozelandese Julian Dean lascerà il ciclismo pedalato
Il 37enne neozelandese Julian Dean ha annunciato il proprio ritiro dalle competizioni nel mese di gennaio: il corridore della Orica-GreenEDGE disputerà ancora il Jayco Sun Tour, corsa non più inserita nel calendario UCI, e chiuderà definitivamente la carriera agonistica ai Campionati Nazionali della Nuova Zelanda la cui prova in linea di correrà il prossimo 13 gennaio a Christchurch. Dean ha vissuto un 2012 molto travagliato per colpa degli infortuni ma nonostante una frattura della classifica in inverno e una frattura della tibia alla Volta Catalunya è riuscitp a rientrare in gruppo ed a terminare la Vuelta a España: dopo il ritiro Dean resterà nello staff della Orica-GreenEDGE come direttore sportivo.

cicloweb.it
Era uno degli apripista che preferivo Triste Peccato Triste