Il Nuovo Ciclismo

Versione completa: Andrea Fusco
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Andrea Fusco

[Immagine: b2f4e4f99a7e3843a4e6e22760b4b72e.jpeg]


Andrea Fusco (Roma, 23 settembre 1959) è un giornalista italiano.

Ha iniziato la sua carriera in Rai alla radio, commentando i Giochi olimpici invernali di Lillehammer nel 1994 e i mondiali di sci nordico di Thunder Bay nel 1995.

Passato alla televisione, segue, tra i vari sport di cui si occupa, la ginnastica artistica (sua la telecronaca, insieme con la spalla tecnica Jury Chechi, del primo oro italiano nel concorso generale femminile di Vanessa Ferrari) e il pattinaggio artistico.

È autore di vari programmi sportivi e conduce su Rai 2 il settimanale sportivo Dribbling, affiancato nel corso delle edizioni da alcuni opinionisti. Dal 2004 al 2009 conduce su Rai 3 il Processo alla tappa, la storica trasmissione che va in onda alla fine di ogni tappa del Giro d'Italia.

In occasione delle Olimpiadi invernali di Torino 2006 ha commentato, assieme al collega Franco Bragagna, la cerimonia di apertura e le gare di pattinaggio di figura, e ha diretto il TG olimpico, il notiziario RAI dedicato ai Giochi Olimpici. Dal 2010 è il conduttore dell'edizione dedicata alla Champions League di 90º minuto.

wikipedia.org
Ad Andrea Fusco il premio giornalismo sportivo
Il giornalista di RaiSport Andrea Fusco è il vincitore della prima edizione del premio nazionale di giornalismo sportivo Panathlon-Ussi che verrà consegnato il prossimo 16 giugno a Montecatini Terme (Pistoia).
Il premio, spiega una nota, è stato istituito da Panathlon club Pistoia-Montecatini in stretta collaborazione con l'Unione stampa sportiva italiana, ed è nato per attribuire il giusto riconoscimento a un giornalista sportivo che si sia distinto sui temi più cari all'attività istituzionale dello stesso club: lotta al doping, fair-play, etica dello e nello sport, sport dei diversamente abili. La giuria ha scelto il vincitore tra una rosa di finalisti (Eugenio Capodacqua, Franco Esposito, Andrea Fusco, Gian Paolo Porreca e Sergio Rizzo). Tra i presenti alla cerimonia di premiazione il presidente internazionale del Panathlon club Enrico Prandi, il presidente nazionale dell'Ussi Luigi Ferrajolo, il presidente del consiglio provinciale di Pistoia Silvano Calistri, oltre al campione olimpico Luciano Giovannetti e Celina Seghi, entrambi soci del club. (fonte ANSA).