Il Nuovo Ciclismo

Versione completa: Tour de France 2015 | 1^ tappa: Utrecht - Utrecht
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4
La presentazione della 1^ tappa del Tour de France 2015: percorso con altimetria e planimetria, i dettagli degli ultimi chilometri; risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


sabato 4 luglio 2015
Utrecht > Utrecht
1^ tappa - 13,8 km Crono



Percorso
Presentazione

L'unica tappa a cronometro individuale di questo Tour è la prima. Una toccata e fuga fra le strade di Utrecht, 13.8 chilometri. Sono pochi, ma sono effettivamente dedicati agli specialisti del cronometro. Niente a che vedere con i barocchi ghirigori di alcune crono cittadine recenti. Qui, nella città natale di Cartesio, si può calcolare bene una potenza costante da tenere stampata sull'SRM, senza tema di tratti lenti o curve strette che spezzino trooppo il ritmo. C'è sì un largo giro tutto su strade cittadine, sempre in buon asfalto, con molte curve, ma tutte a raggio piuttosto ampio. Al più, nella parte centrale del percorso, tre angoli retti a rallentare, ma non a costringere ad una ripartenza brusca. Tuttavia, come in molte altre città nordiche, abbondano spartitraffico, piccole aiuole, piazzole segnaletiche di vario genere, restringimenti della carreggiata in corrispondenza delle numerose ciclabili che solcano il tessuto urbano. Non paiono sufficienti ad impensierire e smorzare il ritmo dei più potenti passisti che, forse, in alcuni tratti potrebbero fare i conti con un transennamento piuttosto ristretto rispetto all'ampiezza della sede stradale. Snobbate le raffinatezze del centro storico, con il suo altissimo Duomo, la corsa va a farsi battezzare nel centro economico della città, all'ombra delle due torri ellittiche Rabobank, dove verrà data la partenza. Un prologo non breve, di quelli che vanno comunque presi d'assalto, che non permettono di amministrare alcunché, ma che non si risolvono affatto in un amen. Saranno 15 minuti circa sul filo dei 50 all'ora con un susseguirsi di curve veloci ma poche, forse nessuna ripartenza, solo rilanci. Regolare, chiara come la luce e i colori di questi cieli.

a cura di cicloweb.it


Gran Premi della Montagna:
Km Salita cat. note
- - - -

Cronotabella: download
Libro di Corsa: download



Risultati
ORDINE D'ARRIVO
1. Rohan DENNIS AUS BMC 14:56
2. Tony MARTIN GER EQS +5
3. Fabian CANCELLARA SUI TFR +7
4. Tom DUMOULIN NED TGA +8
5. Jos VAN EMDEN NED TLJ +15
6. Jonathan CASTROVIEJO ESP MOV +23
7. Matthias BRANDLE AUT IAM +23
8. Adriano MALORI ITA MOV +29
9. Wilco KELDERMAN NED TLJ +30
10. Stephen CUMMINGS GBR MTN +32

Ordine d'arrivo completo
CLASSIFICA GENERALE
1. Rohan DENNIS AUS BMC 14:56
2. Tony MARTIN GER EQS +5
3. Fabian CANCELLARA SUI TFR +7
4. Tom DUMOULIN NED TGA +8
5. Jos VAN EMDEN NED TLJ +15
6. Jonathan CASTROVIEJO ESP MOV +23
7. Matthias BRANDLE AUT IAM +23
8. Adriano MALORI ITA MOV +29
9. Wilco KELDERMAN NED TLJ +30
10. Stephen CUMMINGS GBR MTN +32

Resoconto classifiche completo



Highlights




Link

Articoli correlati:





Dumoulin: «Sento crescere la tensione»
L'olandese sente il peso del pronostico per Utrecht

Cresce l'attesa per il Tour de France e Tom Dumoulin comincia a fare i conti con la pressione. L'olandese è da considerarsi oggi come il favorito numero uno per la conquista della prima maglia gialla a Utrecht e sente il peso della responsabilità.
«L'obiettivo è quello di vincere la tappa e conquistare la maglia - ha detto l'olandese della Giant Alpecin a NOS - e la tensione cresce perché mancano solo due settimane. Non è che questo mi faccia piacere, ani un po' mi spaventa, la pressione è aumentata in maniera esponenziale. Devo cercare di restare concentrato e pensare all'appuntamento di Utrecht come a qualsiasi altra corsa. So quello che ho fatto finora e quello che ancora mi manca: devo solo pensare a stare bene».
Non ci sarà spazio nemmeno per difendere il titolo nazionale della crono nella prova in programma a Emmen: come quelli di Bauke Mollema e Robert Gesink, anche il nome di Dumoulin non compare nell'elenco degli iscritti.

tuttobiciweb.it
Pensate che il chilometraggio ridotto in questa crono possa favorire Dumoulin?

L'olandese si può considerare allo stesso livello di Tony Martin?
Dumoulin ha dimostrato di saper andare forte a crono, sia esse siano lunghe o corte. Sicuramente però una crono così, di soli 14 km e un po' tortuosa, riduce il gap tra lui e Tony Martin, che per me in linea generale rimane ancora un pizzico superiore all'olandese.
Sì, il prologo ha qualche curva bruttarella, ma nel complesso se ne son visti di peggiori (almeno osservandolo superficialmente: se qualcuno non mettesse link farlocchi al roadbook... Sweat Asd Asd ). Bisogna vedere un po' anche come sono le strade: spartitraffici, rallentamenti pedonali ecc comunque rompono le scatole, e di solito l'Olanda n'è piena.

Con qualche difficoltà in più a livello planimetrico pure Cancellara poteva entrare tra i papabili, anche se il prologo del Giro di Svizzera non l'ha più di tanto aggredito. Tony Martin ha invece preso un po' di vento al Delfinato, che di sicuro gli avrà fatto bene: almeno lo spero, perché appunto si son visti Tony Martin migliori rispetto a quello del Delfinato. Dumoulin immagino conosca il percorso a memoria: se dovessimo confrontare "in laboratorio" Tony e Tom anch'io sceglierei tutta la vita il primo, ma visto il momento, la location ecc davvero non riesco a trovare il coraggio di sbilanciarmi. Nono
Io penso sia un'occasione troppo ghiotta per Dumoulin...maglia gialla al Tour in Olanda...  non e' ancora al livello di Tony Martin, ma per me in una cronometro cosi breve, "giocando in casa" , puo' avere la meglio.
Inoltre non vedo nessuno che possa impensierire i due campioni sopracitati
Bhe, c'è Cancellara che in Svizzera era al rientro dopo mesi di inattività e quindi non può che migliorare.

... E poi speriamo in Malori...
Io sono convinto che appunto Cancellara possa arrivare molto ma molto competitivo all'appuntamento.

La distanza è particolare,superiore al classico prologo,inferiore ad una cronometro tipica di corse da una settimana.

Premesso che T.Dumoulin ha una gamba super ed avrà studiato ogni singolo tratto del percorso,qualche chanche a Fabian io la darei a prescindere.
In Trek son parecchio delusi dall'andamento della stagione.
Con Cancellara out nelle classiche e tutti gli altri al di sotto delle aspettative,sono tutti sotto pressione.

L'extra motivazione unita alle capacità di Cancellara,potrebbero produrre un risultato per certi versi a sorpresa.
A me su di un percorso cosi tortuoso,  Tony Martin piace davvero poco.
Secondo voi a chi potrebbero giovare cosi tante curve?
Come dice anche Akr, il percorso sembra buono per Cancellara che è in gran ripresa. Lo vedo dietro forse soltanto a Dumoulin
(02-07-2015, 12:11 PM)Lo Squalo Ha scritto: [ -> ]A me su di un percorso cosi tortuoso,  Tony Martin piace davvero poco.
Secondo voi a chi potrebbero giovare cosi tante curve?

A leggere la descrizione nei dettagli,non è che sia cosi difficile come prova.

Un paio di "tricky curves" e qualche chicanes,non impedirà di certo agli specialisti di rimettersi in posizione aerodinamica e fare velocità.

Vi è una curva a 90° passati i 4km ed altre due tra il km 6 e 7.Dopo l'intermedio ai 7,1 km,due curve nei successivi 2 km.L'ultima nello specifico,è una leggera curva a sinistra in prossimità di una rotonda,per cui gli aspiranti vincitori potrebbero anche non toccare i freni.
Per gli ultimi 4,5 km i corridori raggiungeranno il canale,continuando fianco a fianco all'acqua per quasi 2 km.
Anche in questo caso,curve leggere che necessitano solo l'accompagnamento del mezzo.
Poi 1,5km in cui si ripercorre il tratto iniziale della crono ma in senso contrario,fino ad una svolta finale per immettersi nell'ultimo km che porta al traguardo di fronte all'imponente Rabobank Office.
Il vento non dovrebbe influire sulle prestazioni.
Siamo abbastanza lontani dalle "correnti Atlantiche".

In definitiva,prova per specialisti assoluti.

Se non piove o capita qualcosa di strano,prendo Tony Martin tutta la vita.
Quintana e Pinot hanno deciso di partire un pò prima.....forse per non prendere eventuali acquazzoni?
14h00 : Daniel Teklehaimanot (MTN)
15h00 : Nairo Quintana (MOV)
15h47 : Thibaut Pinot (FDJ)
16h25 : Tom Dumoulin (TGA)
16h28 : Alex Dowsett (MOV)
16h44 : Tony Martin (EQS)
16h50 : Adriano Malori (MOV)
16h54 : Romain Bardet (ALM)
17h03 : Fabian Cancellara (TFR)
17h08 : Joaquim Rodriguez (KAT)
17h11 : Tejay Van Garderen (BMC)
17h12 : Alejandro Valverde (MOV)
17h13 : Alberto Contador (TCS)
17h14 : Chris Froome (SKY)
17h15 : Arnaud Démare (FDJ)
17h16 : Jean-Christophe Péraud (ALM)
17h17 : Vincenzo Nibali (AST)
Ordine ed orari di partenza della cronometro di apertura del Tour de France:

1 14:00:00 219 TEKLEHAIMANOT Daniel MTN
2 14:01:00 208 PERICHON Pierre-Luc BSE
3 14:02:00 193 BENNETT Sam BOA
4 14:03:00 189 WYSS Marcel IAM
5 14:04:00 178 SOUPE Geoffrey COF
6 14:05:00 162 BAUER Jack TCG
7 14:06:00 155 OLIVEIRA Nelson LAM
8 14:07:00 145 DIDIER Laurent TFR
9 14:08:00 138 VAN EMDEN Jos TLJ
10 14:09:00 126 QUEMENEUR Perrig EUC
11 14:10:00 119 VERMOTE Julien EQS
12 14:11:00 103 DURBRIDGE Luke OGE
13 14:12:00 99 PAOLINI Luca KAT
14 14:13:00 83 CURVERS Roy TGA
15 14:14:00 78 SIEBERG Marcel LTS
16 14:15:00 68 VAN AVERMAET Greg BMC
17 14:16:00 55 ERVITI Imanol MOV
18 14:17:00 48 TOSATTO Matteo TCS
19 14:18:00 38 STANNARD Ian SKY
20 14:19:00 22 BONNET William FDJ
21 14:20:00 15 GASTAUER Ben ALM
22 14:21:00 7 SCARPONI Michele AST
23 14:22:00 218 PAUWELS Serge MTN
24 14:23:00 204 FEDRIGO Pierrick BSE
25 14:24:00 195 DEMPSTER Zakkari BOA
26 14:25:00 183 CHAVANEL Sylvain IAM
27 14:26:00 173 LAPORTE Christophe COF
28 14:27:00 165 KOREN Kristijan TCG
29 14:28:00 159 VALLS Rafael LAM
30 14:29:00 148 RAST Gregory TFR
31 14:30:00 131 GESINK Robert TLJ
32 14:31:00 129 VOECKLER Thomas EUC
33 14:32:00 112 CAVENDISH Mark EQS
34 14:33:00 106 TUFT Svein OGE
35 14:34:00 93 GUARNIERI Jacopo KAT
36 14:35:00 82 BARGUIL Warren TGA
37 14:36:00 72 BAK Lars Ytting LTS
38 14:37:00 63 DENNIS Rohan BMC
39 14:38:00 53 CASTROVIEJO Jonathan MOV
40 14:39:00 49 VALGREN Michael TCS
41 14:40:00 35 PORTE Richie SKY
42 14:41:00 23 CHAVANEL Sébastien FDJ
43 14:42:00 14 CHEREL Mikael ALM
44 14:43:00 6 KANGERT Tanel AST
45 14:44:00 216 KUDUS GHEBREMEDHIN Merhawi MTN
46 14:45:00 206 FONSECA Armindo BSE
47 14:46:00 198 SCHILLINGER Andreas BOA
48 14:47:00 181 FRANK Mathias IAM
49 14:48:00 171 BOUHANNI Nacer COF
50 14:49:00 166 LANGEVELD Sebastian TCG
51 14:50:00 152 BONO Matteo LAM
52 14:51:00 146 IRIZAR Markel TFR
53 14:52:00 132 KELDERMAN Wilco TLJ
54 14:53:00 124 GENE Yohann EUC
55 14:54:00 118 URAN URAN Rigoberto EQS
56 14:55:00 109 YATES Simon OGE
57 14:56:00 95 KOZONTCHUK Dmitry KAT
58 14:57:00 81 DEGENKOLB John TGA
59 14:58:00 73 DE GENDT Thomas LTS
60 14:59:00 62 CARUSO Damiano BMC
61 15:00:00 51 QUINTANA Nairo Alexander MOV
62 15:01:00 45 MAJKA Rafal TCS
63 15:02:00 37 ROWE Luke SKY
64 15:03:00 28 ROY Jérémy FDJ
65 15:04:00 18 VAN SUMMEREN Johan ALM
66 15:05:00 8 TAARAMAE Rein AST
67 15:06:00 213 FARRAR Tyler MTN
68 15:07:00 209 VACHON Florian BSE
69 15:08:00 196 HUZARSKI Bartosz BOA
70 15:09:00 184 CLEMENT Stef IAM
71 15:10:00 175 NAVARRO Daniel COF
72 15:11:00 163 HAAS Nathan TCG
73 15:12:00 154 DURASEK Kristijan LAM
74 15:13:00 142 ARREDONDO Julian TFR
75 15:14:00 133 KRUIJSWIJK Steven TLJ
76 15:15:00 128 TULIK Angelo EUC
77 15:16:00 113 GOLAS Michal EQS
78 15:17:00 102 ALBASINI Michael OGE
79 15:18:00 97 LOSADA Alberto KAT
80 15:19:00 89 TIMMER Albert TGA
81 15:20:00 74 DEBUSSCHERE Jens LTS
82 15:21:00 67 SCHÄR Michael BMC
83 15:22:00 56 HERRADA LOPEZ José MOV
84 15:23:00 44 KREUZIGER Roman TCS
85 15:24:00 34 POELS Wouter SKY
86 15:25:00 29 VAUGRENARD Benoît FDJ
87 15:26:00 13 BAKELANTS Jan ALM
88 15:27:00 4 GRIVKO Andriy AST
89 15:28:00 214 JANSE VAN RENSBURG Jacques MTN
90 15:29:00 203 DELAPLACE Anthony BSE
91 15:30:00 199 VOSS Paul BOA
92 15:31:00 186 ELMIGER Martin IAM
93 15:32:00 176 SENECHAL Florian COF
94 15:33:00 164 HESJEDAL Ryder TCG
95 15:34:00 153 CIMOLAI Davide LAM
96 15:35:00 147 JUNGELS Bob TFR
97 15:36:00 137 TEN DAM Laurens TLJ
98 15:37:00 125 NAULEAU Bryan EUC
99 15:38:00 117 TRENTIN Matteo EQS
100 15:39:00 104 IMPEY Daryl OGE
101 15:40:00 92 CARUSO Gianpaolo KAT
102 15:41:00 87 PREIDLER Georg TGA
103 15:42:00 75 GREIPEL André LTS
104 15:43:00 69 WYSS Danilo BMC
105 15:44:00 52 ANACONA GOMEZ Winner MOV
106 15:45:00 43 BENNATI Daniele TCS
107 15:46:00 32 KENNAUGH Peter SKY
108 15:47:00 21 PINOT Thibaut FDJ
109 15:48:00 16 GAUDIN Damien ALM
110 15:49:00 9 WESTRA Lieuwe AST
111 15:50:00 217 MEINTJES Louis MTN
112 15:51:00 202 BRUN Frederic BSE
113 15:52:00 197 MENDES José BOA
114 15:53:00 187 HOLLENSTEIN Reto IAM
115 15:54:00 179 VAN BILSEN Kenneth COF
116 15:55:00 169 VAN BAARLE Dylan TCG
117 15:56:00 158 SERPA José Rodolfo LAM
118 15:57:00 144 DEVOLDER Stijn TFR
119 15:58:00 139 VANMARCKE Sep TLJ
120 15:59:00 123 GAUTIER Cyril EUC
121 16:00:00 115 RENSHAW Mark EQS
122 16:01:00 108 YATES Adam OGE
123 16:02:00 94 HALLER Marco KAT
124 16:03:00 86 GESCHKE Simon TGA
125 16:04:00 76 HANSEN Adam LTS
126 16:05:00 66 SANCHEZ Samuel BMC
127 16:06:00 57 IZAGUIRRE INSAUSTI Gorka MOV
128 16:07:00 46 ROGERS Michael TCS
129 16:08:00 36 ROCHE Nicolas SKY
130 16:09:00 26 LADAGNOUS Matthieu FDJ
131 16:10:00 19 VUILLERMOZ Alexis ALM
132 16:11:00 5 GRUZDEV Dmitriy AST
133 16:12:00 215 JANSE VAN RENSBURG Reinardt MTN
134 16:13:00 207 GERARD Arnaud BSE
135 16:14:00 194 BUCHMANN Emanuel BOA
136 16:15:00 188 PANTANO Jarlinson IAM
137 16:16:00 172 EDET Nicolas COF
138 16:17:00 167 MARTIN Daniel TCG
139 16:18:00 157 POZZATO Filippo LAM
140 16:19:00 141 MOLLEMA Bauke TFR
141 16:20:00 134 LEEZER Thomas TLJ
142 16:21:00 121 ROLLAND Pierre EUC
143 16:22:00 116 STYBAR Zdenek EQS
144 16:23:00 101 GERRANS Simon OGE
145 16:24:00 98 MACHADO Tiago KAT
146 16:25:00 85 DUMOULIN Tom TGA
147 16:26:00 79 WELLENS Tim LTS
148 16:27:00 65 QUINZIATO Manuel BMC
149 16:28:00 54 DOWSETT Alex MOV
150 16:29:00 42 BASSO Ivan TCS
151 16:30:00 33 KONIG Leopold SKY
152 16:31:00 27 MORABITO Steve FDJ
153 16:32:00 17 RIBLON Christophe ALM
154 16:33:00 3 FUGLSANG Jakob AST
155 16:34:00 212 CUMMINGS Stephen MTN
156 16:35:00 205 FEILLU Brice BSE
157 16:36:00 191 NERZ Dominik BOA
158 16:37:00 182 BRANDLE Matthias IAM
159 16:38:00 174 MATE MARDONES Luis Angel COF
160 16:39:00 168 NAVARDAUSKAS Ramunas TCG
161 16:40:00 156 PLAZA MOLINA Ruben LAM
162 16:41:00 149 ZUBELDIA Haimar TFR
163 16:42:00 135 MARTENS Paul TLJ
164 16:43:00 127 SICARD Romain EUC
165 16:44:00 114 MARTIN Tony EQS
166 16:45:00 105 MATTHEWS Michael OGE
167 16:46:00 96 KRISTOFF Alexander KAT
168 16:47:00 88 SINKELDAM Ramon TGA
169 16:48:00 77 HENDERSON Gregory LTS
170 16:49:00 64 OSS Daniel BMC
171 16:50:00 58 MALORI Adriano MOV
172 16:51:00 47 SAGAN Peter TCS
173 16:52:00 39 THOMAS Geraint SKY
174 16:53:00 25 GENIEZ Alexandre FDJ
175 16:54:00 12 BARDET Romain ALM
176 16:55:00 2 BOOM Lars AST
177 16:56:00 211 BOASSON HAGEN Edvald MTN
178 16:57:00 201 SEPULVEDA Eduardo BSE
179 16:58:00 192 BARTA Jan BOA
180 16:59:00 185 COPPEL Jérôme IAM
181 17:00:00 177 SIMON Julien COF
182 17:01:00 161 TALANSKY Andrew TCG
183 17:02:00 151 COSTA Rui LAM
184 17:03:00 143 CANCELLARA Fabian TFR
185 17:04:00 136 TANKINK Bram TLJ
186 17:05:00 122 COQUARD Bryan EUC
187 17:06:00 111 KWIATKOWSKI Michal EQS
188 17:07:00 107 WEENING Pieter OGE
189 17:08:00 91 RODRIGUEZ Joaquim KAT
190 17:09:00 84 DE KORT Koen TGA
191 17:10:00 71 GALLOPIN Tony LTS
192 17:11:00 61 VAN GARDEREN Tejay BMC
193 17:12:00 59 VALVERDE Alejandro MOV
194 17:13:00 41 CONTADOR Alberto TCS
195 17:14:00 31 FROOME Christopher SKY
196 17:15:00 24 DEMARE Arnaud FDJ
197 17:16:00 11 PERAUD Jean-Christophe ALM
198 17:17:00 1 NIBALI Vincenzo AST
Manca un'ora all'inizio di un'altro Tour de France !!!
Dopo un'anno Don Vincenzo rimette in palio il titolo che ti fa entrare nella leggenda. 198 partecipanti, 1 solo vincitore, 3 settimane al massimo...

E che Tour sia, per la 102esima volta...
Tony pure per me a vedere la planimetria
(03-07-2015, 02:26 PM)Italbici Ha scritto: [ -> ]Quintana e Pinot hanno deciso di partire un pò prima.....forse per non prendere eventuali acquazzoni?

Sbaglio o Pinot pure in Svizzera partì presto..?

Come siamo a trmpi? Che c'ho internet che va a due all'ora... Sweat
(04-07-2015, 03:32 PM)SarriTheBest Ha scritto: [ -> ]
(03-07-2015, 02:26 PM)Italbici Ha scritto: [ -> ]Quintana e Pinot hanno deciso di partire un pò prima.....forse per non prendere eventuali acquazzoni?

Sbaglio o Pinot pure in Svizzera partì presto..?

Come siamo a trmpi? Che c'ho internet che va a due all'ora... Sweat

Quintana è arrivato con 1'01" se non sbaglio da Dennis
Si..Dennis 14'56''
Quintana 15'57''
Ottima prova di Uran comunque
Pinot 15'37"
Pagine: 1 2 3 4