Il Nuovo Ciclismo
Ciclismo su Pista: News - Versione stampabile

+- Il Nuovo Ciclismo (http://www.ilnuovociclismo.com/forum)
+-- Forum: Altre Categorie (http://www.ilnuovociclismo.com/forum/Forum-Altre-Categorie)
+--- Forum: Pista (http://www.ilnuovociclismo.com/forum/Forum-Pista)
+--- Discussione: Ciclismo su Pista: News (/Thread-Ciclismo-su-Pista-News)



Ciclismo su Pista: News - Lambohbk - 01-09-2018

Clamoroso record del mondo nell’inseguimento: Ashton Lambie abbassa di 3″ il tempo di Bobridge

Ad Aguascalientes, in Messico, sono in corso di svolgimento i Campionati Panamericani su pista. Il velodromo posto in altura è perfetto per far registrare grandi prestazioni ma quanto accaduto oggi era francamente al di là di ogni immaginazione. Nel corso delle batterie dell’Inseguimento individuale maschile è caduto in maniera clamorosa il record del mondo.


Con una prova superlativa Ashton Lambie, baffuto elemento diventato ciclista a tempo pieno solamente nell’autunno 2016, ha scritto il proprio nome nella lista dei record. Il tempo fatto registrare è strepitoso: 4’07″251. Questo è, di gran lunga, il primato nella nobile specialità. Basti pensare che è il ventottenne del Kansas è il primo uomo nella storia ad aver abbattuto la barriera dei 4’10”. Il vecchio record apparteneva a Jack Bobridge: l’australiano, ai Campionato australiani di Sydney nel 2011, fece registrare 4’10″534. Giusto per far capire la prestazione, il campione del mondo Filippo Ganna ha un personale di 4:13.607.

Cicloweb.it

La curiosa storia di Ashton Lambie

Questo Lambie è un ventisettenne del Kansas che lavora a tempo pieno come meccanico in un negozio di Lawrence, comune di poco meno di 100 mila abitanti nella periferia di Kansas City.

Costui, fino all'estate 2016, si dilettava nello speedway e la bici la usava giusto per passione e senza impegno. Da 20 mesi scarsi a questa parte ha iniziato a dedicarsi prima ai velodromi locali e poi, visti i buoni risultati, ha deciso di provare a proprie spese a competere nelle gare da Est a Ovest del paese. A esattamente 365 giorni dalla prima gara nel velodromo locale di Lawrence ha conquistato l'oro nell'inseguimento individuale nel Campionato statunitense, conquistando anche l'argento nell'omnium e nella corsa a punti.

Dal 22 agosto 2017 gli Stati Uniti hanno deciso di investire nel settore tecnici su pista ingaggiando come responsabile unico del settore endurance Gary Sutton, che dal 1991 al maggio 2017 ha conquistato un centinaio di medaglie mondiali a cui aggiungere quelle olimpiche, continentali, giovanili e del Commonwealth. Lavorare con Dygert e socie è facile, già erano forti, ora son diventate fortissime.

Su questo sconosciuto Lambie, invece, ha deciso di scommettere permettendogli di ricevere un contributo economico e di seguire allenamenti mirati. Il tempo di 4'17"600 dei Mondiali 2018 di Appeldoorn è stato il secondo di sempre dietro al ben più talentuoso Phinney. Ora invece è arrivato il record del mondo. 

(testo di Alberto Vigonesi, cicloweb)


RE: Ciclismo su Pista: News - Lambohbk - 19-10-2018

COPPA DEL MONDO, RECORD ITALIANO PER IL QUARTETTO MASCHILE

Nel torneo di Coppa del Mondo sulla pista di Saint Quentin in Francia, Lamon, Bertazzo, Consonni e Ganna hanno fatto segnare il tempo di 3'53"165 migliorando di quasi un secondo e mezzo il vecchio record che avevano stabilito ai mondiali olandesi di Apeldoorn.