Il Nuovo Ciclismo
Van Houts, il clenbuterolo fa un'altra vittima - Versione stampabile

+- Il Nuovo Ciclismo (http://www.ilnuovociclismo.com/forum)
+-- Forum: Ciclismo in Generale (http://www.ilnuovociclismo.com/forum/Forum-Ciclismo-in-Generale)
+--- Forum: Notizie in Generale (http://www.ilnuovociclismo.com/forum/Forum-Notizie-in-Generale)
+---- Forum: Doping (http://www.ilnuovociclismo.com/forum/Forum-Doping)
+---- Discussione: Van Houts, il clenbuterolo fa un'altra vittima (/Thread-Van-Houts-il-clenbuterolo-fa-un-altra-vittima)



Van Houts, il clenbuterolo fa un'altra vittima - SarriTheBest - 16-12-2010

Van Houts, il clenbuterolo fa un'altra vittima
Il clenbuterolo ha fatto un'altra vittima e l'esperto olandese contattato da Alberto Contador ha trovato un altro caso da seguire: la vicenda riguarda Rudi van Houts, uno dei biker più forti d'Olanda, trovato positivo alla sostanza in questione in un controllo a sorpresa effettuato a fine ottobre in Messico. Immediata, come dicevamo, è stata la telefonata al biochimico Douwe de Boer, della Maastricht University Medical Center, già al centro del caso Contador.
La quantità di sostanza rivenuta - secondo quanto scrive Wielerland - è di 30 picogrammi, vale a dire ancor meno di quella di Contador, che era di 50.
Anche Van Houts si è difeso dicendo di aver mangiato carne contaminata in un paese, il Messico, dove il ricorso al clenbuterolo non è vietato.

tuttobiciweb.it