Il Nuovo Ciclismo
Tour de France, Cavendish si aggiudica la volata di apertura ad Utah Beach e conquista la sua prima maglia gialla - Versione stampabile

+- Il Nuovo Ciclismo (http://www.ilnuovociclismo.com/forum)
+-- Forum: Generale (http://www.ilnuovociclismo.com/forum/Forum-Generale)
+--- Forum: Il Nuovo Ciclismo World (http://www.ilnuovociclismo.com/forum/Forum-Il-Nuovo-Ciclismo-World)
+---- Forum: Il Blog (http://www.ilnuovociclismo.com/forum/Forum-Il-Blog)
+---- Discussione: Tour de France, Cavendish si aggiudica la volata di apertura ad Utah Beach e conquista la sua prima maglia gialla (/Thread-Tour-de-France-Cavendish-si-aggiudica-la-volata-di-apertura-ad-Utah-Beach-e-conquista-la-sua-prima-maglia-gialla)



Tour de France, Cavendish si aggiudica la volata di apertura ad Utah Beach e conquista la sua prima maglia gialla - SarriTheBest - 02-07-2016

Tour de France, Mark Cavendish si aggiudica la volata di apertura ad Utah Beach e conquista la sua prima maglia gialla. Battuto il favorito Marcel Kittel.

Mark Cavendish - © BettiniPhoto
Mark Cavendish bacia la maglia gialla - © BettiniPhoto


Sono servite 27 vittorie per poter assaporare la maglia gialla. Solo quest'oggi, quando si apriva il 103° Tour de France con l'arrivo alla storica Utah Beach, Mark Cavendish (Dimension Data) è finalmente riuscito a raggiungere il suo obiettivo ed indossare, per la prima volta in carriera, la maglia di leader più ambita al mondo. Il britannico è stato abile a sfruttare la lunga volata impostata da Peter Sagan (Tinkoff Team) - poi terzo al traguardo -, uscendo a sorpresa - in perfetto stile 'brexit' - negli ultimi 80 metri e cogliendo di sorpresa un esausto Marcel Kittel (Etixx-Quick Step), apparso non devastante come in altre occasioni. Quarto l'altro sprinter teutonico André Greipel (Lotto-Soudal), che con il connazionale Kittel aveva guidato il gruppo per tutta la durata della tappa. Quinto Edward Theuns (Trek-Segafrredo), beffato proprio sulla linea d'arrivo da Greipel, seguito da Christophe Laporte (Cofidis), Bryan Coquard (Direct Energie), Alexander Kristoff (Katusha), David McLay (Fortuneo-Vital Concept) ed infine Greg Henderson (Lotto-Soudal).

Da segnalare una violenta scivolata di Alberto Contador (Tinkoff Team), quando mancavano oltre 70 chilometri all'arrivo. Lo spagnolo ha colpito uno spartitraffico con la spalla destra, ma - nonostante lividi e sbucciature - è riuscito a rimettersi in sella e terminare regolarmente la tappa. Certo che se il buongiorno si vede dal mattino...



Il finale della vittoria di Mark Cavendish nella 1^ tappa

a cura di Gilberto Cominetti