Il Nuovo Ciclismo
Rio 2016, Uran: «Obiettivo medaglia» - Versione stampabile

+- Il Nuovo Ciclismo (http://www.ilnuovociclismo.com/forum)
+-- Forum: Archivio (http://www.ilnuovociclismo.com/forum/Forum-Archivio)
+--- Forum: Archivio (http://www.ilnuovociclismo.com/forum/Forum-Archivio--60)
+---- Forum: Stagione 2016 (http://www.ilnuovociclismo.com/forum/Forum-Stagione-2016)
+----- Forum: Olimpiadi di Rio 2016 (http://www.ilnuovociclismo.com/forum/Forum-Olimpiadi-di-Rio-2016)
+----- Discussione: Rio 2016, Uran: «Obiettivo medaglia» (/Thread-Rio-2016-Uran-%C2%ABObiettivo-medaglia%C2%BB)



Rio 2016, Uran: «Obiettivo medaglia» - SarriTheBest - 03-08-2016

Rio 2016, Uran: «Obiettivo medaglia»
«È questo lo scopo personale e di tutta la Nazionale»

Rigoberto Uran è partito per Rio de Jaineiro con un obiettivo: «Portare il mio Paese sul podio olimpico. Questo è l'obiettivo mio personale, della nazionale e di tutta la Colombia».
Uran, argento a Londra 2012, è l'uomo di esperienza della nazionale colombiana che allinea anche ergio Luis Henao, Esteban Chaves, Jarlinson Pantano (che ha sostituito Quintana) e il giovane Miguel Ángel López.

Quali le sue sensazioni a quattro giorni dalla corsa?
«Sono in forma, ho lavorato bene e in gara ho avuto le risposte che cercavo. E San Sebastian è stato un buon test per verificare la condizione».

A giugno lei ha visionato il percorso: come lo descrive?
«È un percorso particolare, impegnativo, penso sia ideale per gli scalatori. Un percorso con una salita di nove chilometri nella parte finale che dovrà essere affrontata tre volte e…attenti all'umidità».

Ideale per lei.
«Mi piace, ma vedremo quel che accadrà. Le corse di un giorno sono sempre speciali, può accadere di tutti e sono difficili da controllare. La cosa importante è che la squadra sia motivata e pronta ad affrontare ogni evenienza. Lo ripeto, l'obiettivo mio e della squadra è quello di arrivare sul podio: la Colombia è un Paese che vibra ogni volta che un suo sportivo veste la maglia della nazionale».

Cosa le ha dato la medaglia di Londra?
«Mi ha dato molto e me lo darà per sempre. Correre per la Colombia è sempre fonte di felicità e di allegria. Ho ricordi belli, di una soddisfazione straordinaria».

E dopo i Giochi?
«Disputerò le classiche canadesi e poi il calendario italiano puntare al Lombardia».

tuttobiciweb.it


RE: Rio 2016, Uran: «Obiettivo medaglia» - Hiko - 03-08-2016

Uran è uno che salta fuori sempre a sorpresa, quindi non mi sento di escluderla come cosa anche se fin qua non ha combinato niente.


RE: Rio 2016, Uran: «Obiettivo medaglia» - SarriTheBest - 04-08-2016

Sì: anche con Quintana di mezzo, per me sarebbe stato comunque lui l'uomo di punta.

Colombia che non può assolutamente fallire il podio, visto l'investimento fatto negli anni per l'Olimpiade di "casa".