Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Boonen-Cancellara, la rivalità del nuovo millennio
Inviato da: Manuel The Volder - 07-04-2013 - Risposte (47)

Boonen-Cancellara, la rivalità del nuovo millennio


Boonen e Cancellara sul podio del GP di Harelbeke 2010
Photo : © http://www.gva.be

La Ronde Van Vlaanderen e la Roubaix 2013 hanno premiato Fabian Cancellara, mentre Tom Boonen ha finito la sua corsa all'ospedale di Oudenaarde. Un po' come lo scorso anno, quando a fare doppietta è stato Boonen e a finire la Ronde in ospedale è stato Cancellara. Ma chi è più forte tra questi due grandi campioni? Ma soprattutto, chi tra i due può fregiarsi del prestigioso titolo "re del Nord" ? Tra le righe del nostro forum s'è discusso in lungo e in largo su questa rivalità. Visto che non siamo una testata giornalistica, quindi l'obiettività non è richiesta, il sottoscritto va con Boonen "re del Nord", ma analizziamo i pro e i contro per i quali questi due corridori possono fregiarsi del prestigioso titolo, cercando di trovare una risposta anche nelle corse fuori dal Belgio. Par...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

1967, il dramma sul Ventoux
Inviato da: Luciano Pagliarini - 19-03-2013 - Risposte (2)

1967, il dramma sul Ventoux
L'ex campione del mondo Thomas Simpson muore improvvisamente a soli 30 anni mentre scalava il Mont Ventoux durante il Tour de France. Il giovane Eddy Merckx domina in lungo ed in largo durante tutto l'anno, mentre Felice Gimondi aggiunge nuovi - prestigiosi - successi al suo ricco palmares.

[Immagine: monumentosimpson.jpg]
Il monumento dedicato a Thomas Simpson sul Mont Ventoux - thearmchairsportsfan.com

Correva l'anno 1967, veniva fondata la Nike, a Montreal apriva l'Expo 67, Karol Wojtyła veniva nominato cardinale, i Pink Floyd pubblicavano il loro primo album The piper at the gates of dawn e la sonda Mariner 5 veniva lanciata verso Venere.
Contemporaneamente nel mondo delle due ruote il cambio generazionale era ormai avvenuto, Anquetil e Van Looy, i più grandi della loro epoca, avevano passato il testimone a Merckx e Gimondi, ma un dramma inaspettato stava per abbattersi sul ciclismo.

L'inizio di stagione
L...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

1966, vinco anch'io! No tu no Poulidor
Inviato da: Luciano Pagliarini - 20-02-2013 - Risposte (3)

1966, vinco anch'io! No tu no Poulidor
Uno Jacques Anquetil ormai sul viale del tramonto prova a mettere i bastoni tra le ruote all'eterno rivale Poulidor per impedirgli di conquistare la "Grand Boucle". Gianni Motta e Felice Gimondi continuano nella loro ascesa, mentre Eddy Merckx fa la sua comparsa nella scena internazionale.

[Immagine: podiotour66.jpg]
Da sininistra: Raymond Poulidor, Lucien Aimar e Jan Janssen - ledicodutour.perso.sfr.fr

Correva l'anno 1966, in Italia veniva introdotta l'ora legale, l'Inghilterra vinceva i Campionati Mondiali di calcio ed il film "Signore & signori" di Pietro Germi vinceva la Palma d'Oro al Festival di Cannes.
Contemporaneamente nel mondo del ciclismo Eddy Merckx cominciava quella che sarà considerata una carriera inimitabile, Felice Gimondi e Gianni Motta continuavano ad ottenere vittorie di prestigio nonostante la giovane età ed Anquetil ancora una volta provava ad infrangere i sogni di gloria del connazionale Raymond Poulidor.

...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

1965, fate largo: arriva Gimondi!
Inviato da: Luciano Pagliarini - 06-02-2013 - Risposte (6)

1965, fate largo: arriva Gimondi!
L' Italia domina i grandi Giri con i compagni di squadra Gimondi ed Adorni che si spartiscono Tour e Giro. Nelle corse in linea Tom Simpson centra un accoppiata storica e Carmine Preziosi diventa il primo italiano a vincere la "Doyenne".

[Immagine: gimondimagliagialla.jpg]
Felice Gimondi in Maglia Gialla al Tour del 65 - cyclingart.blogspot.com

Correva l’anno 1965, la sonda americana Mariner 4 raggiungeva Marte per la prima volta nella storia, il mondo della musica vedeva nascere due gruppi che faranno la storia: “The Doors” ed i “Pink Floyd”, Il concilio Vaticano secondo veniva chiuso, l’Inter vinceva la Coppa dei Campioni per il secondo anno consecutivo ed il padre dell’utente “Pagliarini” veniva al mondo.
Contemporaneamente nel mondo delle due ruote avveniva un cambio generazionale, i vecchi Van Looy ed Anquetil sparavano le ultime cartucce rimaste nel loro arsenale, Raymond Poulidor, ancora memore della s...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

1964, il duello tra Poulidor ed Anquetil
Inviato da: Luciano Pagliarini - 30-01-2013 - Risposte (10)

1964, il duello tra Poulidor ed Anquetil
Jacques Anquetil e Raymond Poulidor, i due eterni rivali, danno vita ad un epico scontro al Tour de France dopo aver conquistato rispettivamente uno il Giro e l'altro la Vuelta. Buona stagione per gli italiani grazie soprattutto ai giovani tra i quali spicca il 21enne Gianni Motta.

[Immagine: anquetilepoulidor.jpg]
Raymond Poulidor, Jacques Anquetil e Federico Martin Bahamontes sul podio del Tour de France 1964 - parisenimages.fr

Correva l’anno 1964, a Tokio si teneva la 18esima edizione dei giochi olimpici estivi mentre a Innsbruck la nona di quelli invernali, Sergio Leone girava “ per un pugno di dollari” e nei cinema veniva proiettato “il dottor Stranamore” di Stanley Kubrick, Surtees diveniva il primo e unico vincitore di campionato mondiale di Formula 1 e Motomondiale, il Bologna vinceva io suo ultimo, epico, scudetto nello spareggio contro l'Inter, e Martin Luther King vinceva il Nobel per la pace.
In quell...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

 
Ricerca forum

(Ricerca avanzata)

spazio pubblicitario

Menù

Forum

Archivio Articoli
Ultime Notizie
Il Ciclomercato

Il Calendario
World Tour
Giro d'Italia
Tour de France
Vuelta a España

I Corridori
Le Squadre

Ciclismo Femminile
Ciclocross
Ciclismo su Pista

Il Ciclismo in TV
Il Nuovo Ciclismo Channel

Giochi sul Ciclismo


Social

Facebook

Twitter




TuttiAutoPezzi.it

auto-doc.it

Donazione

Nel caso volessi aiutare la crescita del sito, è possibile effettuare - tramite "Paypal" - una piccola donazione cliccando sul seguente bottone

Paypal

Utenti online
Al momento ci sono 155 utenti online.
» 0 utente(i) | 155 visitatore(i)