Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Denver Nuggets
#1
[Immagine: 9cb993547143720b97c6ff849f3a49f9.jpg]

[Immagine: maxresdefault.jpg]

Roster & stats 2021-2022: https://www.basketball-reference.com/tea.../2022.html

Bacheca

Titoli NBA: 0
Finali NBA: 0

Andamento storico regular season

[Immagine: Immagine.png]
 
Rispondi
#2
Inauguriamo il topic della mia squadra.

Io fan di Jokic sin dal primo gancio nel garbage contro Houston nel 2015.

Però non credevo nemmeno io che potesse diventare 'sta cosa qua.

Nikola, già oggi, è a tutti gli effetti il più forte giocatore ad aver vestito la maglia dei Nuggets.

In pratica il Magic e il Bird di questa generazione sono due ciccioni slavi.

Quest'anno temo che sarà di transizione dato che dubito che avremo Murray al 100% ai Playoff.

Ma nel 2022-2023 dobbiamo fare stagione da 60 W e Finals. Non ce n'è.
 
Rispondi
#3
Le Finals 22-23 sono una possibilità concreta visto che non mi pare ci siano ad Ovest squadre ingrossa crescita. Dipende molto da come tornerà Murray. Con il Murray della bolla oltretutto Aaron Gordon sarebbe un giocatore che sposta parecchio perchè i suoi limiti offensivi sarebbero molto meno influenti del suo apporto difensivo
 
Rispondi
#4
Malone non è solo un coach scarso, ma pure un uomo piccolo.

Non c'era alcun motivo tecnico per non far giocare Bol Bol stasera.

E la cosa peggiore è che ha pure il coraggio di credersi Pop.

Mi fanno ridere, poi, i mediocrissimi giornalisti di Denver che lo difendono perché ha creato la "culture". Veramente questo stava facendo figure di merda su figure di merda finché non si è visto costretto a dare le chiavi della macchina in mano a un giocatore che aveva tra le mani da un anno e mezzo e del quale non aveva, evidentemente, capito il talento.

Giocatore che è il Larry Bird di quest'epoca cestistica.....e lui lo panchinava nei finali di gara, nel suo primo anno e mezzo qua, per andare con FARIED DA PIVOT.

Con uno come Jokic, peraltro, la creerei pure io la "culture".

La mentalità provinciale del FO, che non ha il coraggio di fare quello che fecero i Golden State Warriors con il reverendo, ci porterà a fondo.
 
Rispondi
#5
Torn ACL per Dozier. Stagione maledetta non rende l'idea.

Nuggets, peraltro, franchigia leader nei b2b in quest'inizio di stagione.

Grazie NBA.

Non solo tocca ancora fare i b2b, ma ci riempiono pure di b2b.
 
Rispondi
#6
Urca, colpo bruttissimo.
MPJ tra l'altro tornerà durante questa stagione? Che avevo letto di problemi alla schiena. Ve ne stanno capitando di ogni.
 
Rispondi
#7
Leggevo che potrebbe essere addirittura out for the season, ma ci credo poco.

Prima o poi tornerà, imho.
 
Rispondi
#8
Almeno i tifosi si lamentano, magra soddisfazione.

Mancano le stelle, ci sta perdere e ci sta segnare poco.

Ma stai pure prendendo 120 punti a partita, nonostante una batteria di ottimi difensori a disposizione.

Dai, cacciate 'sto mediocre.
 
Rispondi
#9
MPJ fuori per la stagione :-/

In compenso stasera torna il Joker.
 
Rispondi
#10


 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Manuel The Volder
#11
E' il più forte di tutti, al momento.

E per un tifoso Nuggets, come me, sarà un trauma quando non giocherà più qua. Uno così non lo rivedremo più.
 
Rispondi
#12
Rivers e Bones nel protocollo Covid.

Il primo speriamo ci resti fino a fine stagione....il secondo, invece, è una brutta perdita.

Speriamo che la sfortuna dia tutto ora e ci lasci in pace più avanti nella stagione.

Intanto c'è un signore che non sembra troppo lontano dal rientro.

 
Rispondi
#13
Avete oggettivamente una sfiga incredibile, una squadra al completo dovrebbe fare finali di conference senza troppi problemi..
 
Rispondi
#14
Mitchell Robinson prima della partita del Garden dice che marcare Jokic, per lui, è facile.

Jokic gliene segna 32 in tre quarti e archivia il match con un quarto d'ora d'anticipo Asd

Nnaji 21+8 contro i Knicks, chiaramente non giocherà sempre così, ma era assurdo che questo non vedesse il campo per andare con quattro guardie, tra cui Rivers, e Green da pivot. Pure Pino Sacripanti sarebbe un upgrade rispetto a Malone.
 
Rispondi
#15
Michael Malone e Will Barton duo di clown.
 
Rispondi
#16
Pazzesco.

Inizi il 4/4 sopra di 17 dopo aver dominato e perdi subendo un parziale di 38-13 Asd

Malone con una gestione delle rotazioni da cavarsi gli occhi. Appena gli Hornets hanno avuto il momentum dalla loro, è andato totalmente nel panico.

Poi c'è Barton, che con due palle perse consecutive permette a Charlotte di riprenderci. Non sazio, non segna un canestro e vuole provare pure a fare il closer.

Che mediocre del cazzo Dio mio. Questa era l'annata buona per dimostrare di essere il cestista che crede di essere. 15 punti, 105 di ORTG e i migliori Nuggets con lui fuori per infortunio. Ma nasconditi, giullare!

Peraltro 15 punti a partita, da seconda opzione offensiva, in una lega dove Van Vleet ne fa 20 ad allacciata. Ancor più ridicolo. Spedirlo nel primo gulag disponibile a prenderselo, grazie!



E poi ha anche iniziato a piovere.
 
Rispondi
#17
Bol ai Pistons in cambio di praticamente nulla......gli auguro il meglio.

Da noi arrivano i resti di DMC.
 
Rispondi
#18
A sto punto potevate scambiarlo molto prima, tanto non è stato quasi mai usato, e ci ricavavate molto di più.
 
Rispondi
#19
Arriviamo al giro di boa pure con un dignitoso 22-19 che se non ci fossimo suicidati un paio di volte da veri cretini, contro Clippers e Hornets, sarebbe pure un ottimo, stante la nostra situazione, 24-17.

Ultime due partite easy easy con due squadre allo sbando. La cosa veramente positiva è che, avendole stravinte, siamo riusciti a far giocare Jokic meno di trenta minuti in entrambe.

Mi chiedevo, invece, dove abbiano messo i resti di DMC.....

Comunque, sul Denver Post dell'altro giorno, dicevano che sia Murray che MPJ potrebbero rientrare a inizio aprile, in tempo per i playoffs. Certo, bisogna vedere come rientrano.
 
Rispondi
#20
La classifica dei personaggi che mi irritano di più:

3) Willy Monnezza
2) Mike Malone
1) I giornalisti di Denver.

Mamma mia i giornalisti di Denver....degli eunuchi senza arte né parte.



Abbiamo iniziato il terzo quarto sotto di tre, abbiamo perso di ventitré, ma tanto era una schedule loss.

Al di là che era un b2b in casa, al di là che ieri ti sei fatto un quarto di garbage....ma chi cazzo se ne frega che era una schedule loss.

La mentalità di giornalisti e tifosi delle provinciali NBA mi sta portando ad apprezzare sempre di più quei dirigenti che, nel calcio europeo, non si fanno problemi a silurare un allenatore in tempo zero se questi si rivela inadeguato.

Questo è qua da sette stagioni e non ha mai dimostrato di essere un coach sopra la media. A una certa facciamo che basta.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)