Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
MLB Season 2022
#41
Aggiornamento

AMERICAN LEAGUE

New York Yankees 33-15
Houston Astros 31-18
Minnesota Twins 29-20

Tampa Bay Rays 28-20
Toronto Blue Jays 27-20
Los Angeles Angels 27-22

Chicago White Sox 23-23
Texas Rangers 23-24
Boston Red Sox 23-26
Cleveland Indians 20-24
Baltimore Orioles 21-29
Seattle Mariners 20-28
Oakland Athletics 20-31
Detroit Tigers 18-29
Kansas City Royals 16-31

NATIONAL LEAGUE

Los Angeles Dodgers 33-15
New York Mets 33-17
Milwaukee Brewers 32-18

San Diego Padres 30-18
St Louis Cardinals 27-21
San Francisco Giants 26-21

Arizona Diamondbacks 24-26
Atlanta Braves 23-26
Colorado Rockies 22-26
Philadelphia Phillies 21-28
Pittsburgh Pirates 20-27
Miami Marlins 19-27
Chicago Cubs 19-29
Washington Nationals 18-32
Cincinnati Reds 16-31

Dopo un periodo tra il 9 e il 28 Maggio in cui gli Yankees hanno avuto il miglior record della lega, i maledetti hanno subito una leggera flessione nell'ultimo periodo, pur rimanendo davanti a tutti in American League e a pari record con i Dodgers, sconfitti nella notte dai Pirates dopo una bellissima partita. Da segnalarsi in AL West il calo repentino degli Angels, con susseguente balzo al top dei soliti Astros, a cui ha fatto da contraltare un periodo florido per Toronto, che ha vinto tutte le gare giocate ad Anaheim ed è tornato in posizione Wild Card in American League. Tra le concorrenti per i tre posti supplementari dei playoff sono tornati in auge White Sox, Rangers e Red Sox, gli ultimi che stanno finalmente ingranando nonostante qualche battuta d'arresto, come il blowout di stanotte contro i comunque ottimi Orioles. Dopo Boston la classifica in AL è spezzata in due, ma siamo pur sempre ad un quarto di stagione e ci sono ancora più di un centinaio di gare da giocare.
In NL Dodgers, Mets e Brewers comandano le loro Division, con i Dodgers tallonati dagli ottimi Padres, mentre Milwaukee sta tenendo a distanza i Cardinals. Ultima squadra da Wild Card sono i Giants, che però non stanno ripetendo la grandissima regular season del 2021. Dopo esse un buco di 3,5 partite con Arizona che sta cercando di rimanere a galla come può, Atlanta che deve risalire la china, ma che pure lo scorso anno era così in difficoltà fino ad Agosto, salvo poi fare quello che ha fatto. Colorado chiude il gruppetto tra le 3,5 e le 4,5 partite di ritardo dalla zona Wild Card, mentre a 1,5 partite da Colorado ci sono i Phillies, forse la più grande delusione, record e potenzialità alla mano, di queste prime 50 partite scarse. Da segnalare come i Reds siano tornati ad essere degni della Major League, riuscendo ad agganciare il record dei Royals, con un inerzia tutta a favore della franchigia dell'Ohio, la quale tra stanotte e domani notte sarà di scena a Fenway Park.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Manuel The Volder
#42
Intanto i Pirates hanno battuto tre volte in tre giorni i Dodgers al Dodgers Stadium. Blink
 
Rispondi
#43
New York Yankees 2022, team on a mission.
La versione 2022 dei maledetti pare essere la classica squadra che si gioca tutto pur di vincere il titolo prima di un possibile smantellamento o del calo fisico di alcune stelle per limiti di età.
LeMahieu, Higashioka, Stanton e Rizzo hanno abbondantemente sorpassato i 30, con Aaron Judge che li ha da poco raggiunti. In sostanza o si vince quest'anno con questo gruppo storico, dati anche i contratti in scadenza di gente come Judge, Rizzo e il closer Aroldis Chapman, oppure si potrebbe smantellare tutto e cominciare un percorso di re-building, che comunque non è un idea da scartare dato che il re-building per questi grandi team dura poco.
Aggiungiamoci il fatto che dalla trade che ha portato Babe Ruth agli Yankees, solo tra il 1981 e il 1996 c'è stato un periodo di tempo più lungo senza aver giocato la World Series. L'ultimo anello nel Bronx è arrivato nel 2009 quando c'erano ancora Jeter, Rivera e Alex Rodriguez, che è anche l'ultima World Series giocata.
In queste prime 52 partite stagionale, gli Yankees ne hanno vinte 37, nonchè 32 delle ultime 42, sono la squadra che ha segnato più Home Run dell'intera Major League e che ha la miglior media ERA in coabitazione con i Los Angeles Dodgers. Ora che abbiamo appena iniziato Giugno, quella tra Yankees e Dodgers è la World Series più probabile, il che sarebbe sicuramente una manna dal cielo in termini commerciali per l'MLB, un po' come una finale NBA tra Celtics e Lakers.
Aaron Judge è il miglior fuoricampista di questo primo scorcio di stagione avendo appena toccato i 20 Home Run, quattro meglio di Mookie Betts, ed ha una stat-line in battuta di .316/.384/.679 (miglior statistica nello Slugging tra i giocatori qualificati), numeri da MVP.
Tra i lanciatori, veniamo da due partite in cui i partenti degli Yankees hanno portato una partita perfetta (nessun battitore ha raggiunto le basi) oltre al settimo inning (Jameson Taillon e Gerrit Cole), ma il miglior sul monte è stato sinora Nestor Cortes che in 60 inning ha un ERA di soli 1,50 e soli 11 punti concessi.

In questa prima parte di stagione quindi i maledetti hanno fatto benissimo tanto che in proiezione a fine stagione potrebbero raggiungere 115 vittorie, ma la stagione è ancora lunga. Alcune squadre alzeranno il loro livello, altre si eclisseranno e magari gli stessi Yankees avranno un periodo negativo, ma ad ora nella loro Division sono saldamente in testa con 6 gare di vantaggio sui Rays e nell'AL solo gli Houston Astros riescono perlomeno a vedergli la targa a 3 gare di distanza.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Manuel The Volder
#44
Dal 12 Maggio ad oggi gli Yankees sono 18-7...e i Red Sox pure, sono loro le migliori squadre della lega in questo arco di tempo. Ghgh
Temo però di poter portare sfiga a Boston dato che quando parlo di una squadra poi inizia a perdere. Triste
 
Rispondi
#45
Nel frammentre gli Atlanta Braves sfruttano appieno un calendario fatto di avversarie in un periodaccio (4 vs Colorado e 2 vs Oakland) per vincerne 7 di fila e riportarsi ad un tiro di schioppo dalla zona wild card.
A proposito di periodaccio, i Brewers collezionano la quinta sconfitta consecutiva, ma i Cardinals non ne aprofittano per balzare in testa alla NL Central.
 
Rispondi
#46
PARMA CAMPIONE D'EUROPA PER LA QUINDICESIMA VOLTA !!! Alé!
 
Rispondi
#47
Aggiornamento

AMERICAN LEAGUE

New York Yankees 44-16
Houston Astros 37-23
Minnesota Twins 35-27

Toronto Blue Jays 35-24
Tampa Bay Rays 35-25
Boston Red Sox 32-29

Cleveland Indians 29-27
Texas Rangers 28-31
Los Angeles Angels 29-33
Chicago White Sox 27-31
Seattle Mariners 27-33
Baltimore Orioles 26-35
Detroit Tigers 24-35
Kansas City Royals 20-39
Oakland Athletics 21-41

NATIONAL LEAGUE

New York Mets 40-22
Los Angeles Dodgers 37-23
St Louis Cardinals 34-27

San Diego Padres 37-24
San Francisco Giants 33-26
Atlanta Braves 34-27

Milwaukee Brewers 34-28
Philadelphia Phillies 30-30
Arizona Diamondbacks 29-33
Miami Marlins 27-31
Colorado Rockies 27-34
Pittsburgh Pirates 24-34
Chicago Cubs 23-36
Washington Nationals 23-39
Cincinnati Reds 21-39

Dall'ultimo aggiornamento sono cambiate tantissime cose, in positivo per alcune squadre ed in negativo per altre.
Partiamo coi punti fermi, ovvero il dominio inconstratato dei New York Yankees che continuano a dominare. Nelle ultime 12 partite sono 11-1 e hanno un vantaggio abissale sulla seconda miglior squadra dell'MLB, ovvero i cugini intralega dei Mets. Mets che continuano il loro percorso altalenante, ma che sono primi in NL grazie al periodo difficile dei Dodgers (4 sconfitte di fila in casa contro i Pirates) e alla clamorosa debacle dei Milwaukee Brewers, 2-10 dal 31 Maggio in poi e terza peggior squadra della lega in quel lasso di tempo dopo gli Angels e i derelitti A's. Proprio gli Angels, loro si che hanno avuto una batosta bella grande. Tra il 25 Maggio e l'8 Giugno hanno perso 14 partite in stecca e dall'essere saldamente in zona wild card, sono sprofondati all'attuale 29-33 che li colloca a 3.5 partite dai playoff.
Chi invece sta mostrando una forma clamorosa, sono i campioni in carica degli Atlanta Braves, in striscia aperta di 11 vittorie, che dalla metà della classifica, ora si trovano nel cuore della lotta per i playoff, riuscendo a trovare il massimo in un calendario semplice, battendo Arizona, Colorado, Oakland e Pittsburgh. Altra squadra in grande spolvero in questo mese di Giugno sono i rivali di Division, ovvero i Phillies, che hanno appena messo termine ad una bella striscia di 9 vittorie di fila che li hanno riportati sopra il 50% di vittorie. Buona forma anche per i Marlins.
In American League, sono tornati su i Red Sox, ora che tutti hanno cominciato a battere molto bene, avendo vinto 8 delle 10 partite giocate nel tour in trasferta nell'estremo ovest concluso stanotte. Tomi tomi cacchi cacchi pure Cleveland è tornata in una buona posizione.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Manuel The Volder
#48
Ieri notte Miles Mikolas dei Cardinals ha perso una no hitter all'ultimo strike. Triste
Poco fa invece, per la prima volta nella storia, due lanciatori hanno lanciato un immaculate inning (3 battitori eliminati con 3 strike) nella stessa partita, Phil Maton e Luis Garcia degli Houston Astros.
 
Rispondi
#49




Team of the destiny, Judge MVP con numeri alla Barry Bonds nel 2001, mi sa che più che ultima spiaggia, qua i maledetti cominceranno una nuova dinastia come quella sul finire degli anni '90 / inizio '00.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Manuel The Volder
#50

Continuate ad ignorare i Red Sox, vi prego.
 
Rispondi
#51
Aggiornamento

AMERICAN LEAGUE

New York Yankees 51-18
Houston Astros 43-25
Cleveland Guardians 36-28

Toronto Blue Jays 39-30
Boston Red Sox 39-31
Minnesota Twins 38-32

Tampa Bay Rays 37-32
Chicago White Sox 33-34
Texas Rangers 33-35
Los Angeles Angels 34-38
Baltimore Orioles 31-39
Seattle Mariners 31-39
Detroit Tigers 26-43
Kansas City Royals 25-43
Oakland Athletics 23-47

NATIONAL LEAGUE

New York Mets 45-26
Los Angeles Dodgers 42-25
St Louis Cardinals 40-31

San Diego Padres 44-27
Atlanta Braves 40-30
San Francisco Giants 38-30

Milwaukee Brewers 39-32
Philadelphia Phillies 36-34
Miami Marlins 31-36
Arizona Diamondbacks 32-39
Colorado Rockies 30-39
Pittsburgh Pirates 28-40
Chicago Cubs 26-43
Washington Nationals 25-47
Cincinnati Reds 23-45

La marcia degli Yankees pare assolutamente inarrestabile, mentre gli Astros hanno praticamente già vinto la loro division per mancanza di avversari credibili. Ora per loro sarà importante mantenere il secondo miglior record in AL per poter così avere un bye.
Chi sta facendo un grandissimo mese di Giugno sono i Cleveland Guardians trascinati da uno Josè Ramirez ritornato in versione 2017-2018 quando fu all-star e terzo nelle votazioni per l'MVP. Egli batte .303 e "slugga" a .636, terzo dietro a Judge e Trout, ed è terzo come fWAR offensivo dietro a Machado e Devers, secondo per punti battuti a casa con 62, alle spalle del solo Pete Alonso, ma rispetto alla prima base dei Mets, Ramirez ha 31 apparizioni in battuta in meno. Il dato più impressionante di tutti è un altro però, la percentuale di strikeout tra i 159 giocatori qualificati: è secondo dietro solo al compagno di squadra rookie Steven Kwan con una percentuale di 7,5% di strikeout per PA. In altre parole Josè Ramirez è la più efficiente macchina offensiva nella MLB e i Guardians stanno volando grazie alle sue prestazioni, avendo sorpassato i Twins in testa alla AL Central.
In zona Wild Card Boston ha ricucito il gap con tutte ed ora è in piena lotta con le due rivali dell'AL Central e con i Blue Jays, mentre i Rays sono in un periodo negativo.
La lotta per la Wild Card la terrei aperta fino agli Angels, mentre dietro ad esse Baltimora sta costruendo qualcosa.

In National League Mets e Dodgers devono guardarsi alle spalle da due rivali di Division abbastanza più in forma di loro, ovvero i campioni in carica degli Atlanta Braves ed i San Diego Padres. New York ha 4.5 gare di vantaggio sui Braves, ma ha perso 6 gare nel mese di Giugno. Atlanta è la squadra con il miglior record di tutta la lega assieme agli Yankees dal 1 Giugno. I Padres in vece hanno una percentuale vittoria di solo il 6 per mille peggiore rispetto ai Dodgers, ma hanno giocato 4 partite in più, pertanto è una situazione di parità. Nella NL Central invece Cardinals e Brewers sono nel pieno di una serie di 4 partite una contro l'altra, a Milwaukee, ed i Cardinals ne hanno vinte finora 2 su 3, balzando in testa alla Division. La lotta per i playoff si chiude ad ora coi Phillies, che si mantengono sopra il 50% di vittorie e stanno cercando di raggiungere i Giants. Da Miami (che è in un periodo positivo, ma una squadra troppo discontinua) in giù dubito ci possano essere inserimenti da qui a fine stagione.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Manuel The Volder
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)