Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tennis - Stagione 2022
#61
Inglesi “leggendari” ancora una volta. Hanno rovinato un anno di tennis con tanto di casino alla faccia del CIO, dell’ATP e della WTA, per escludere russi e bielorussi dai tornei nel Regno Unito e poi, alla fine, una tennista russa, riesce a partecipare e a vincere Wimbledon, grazie al passaporto di servizio kazako.
La moscovita Elena Rybakina batte Ons Jabeur, tunisina, 3/6 – 6/2 – 6/2
 
Rispondi


[+] A 5 utenti piace il post di Morris
#62
Ormai nel tennis femminile metà degli slam vengono vinti da giocatrici fuori dalla top 10 Asd

Spero in una bella partita finale maschile domani, ma temo che solo una crisi prolungata di Djokovic possa concedere chances concrete a Kyrgios di vincere
 
Rispondi
#63
Djokovic e' molto in calo rispetto agli anni scorsi. Se Kyrgios riesce a mantenere la concentrazione per tutto il match,' peraltro difficle, im questo momento è superiore
 
Rispondi
#64
Convengo che Djokovic sia favorito, essenzialmente per la sua resistenza fisica e per la sua abitudine alle grandi finali. Ma è un errore dare pochissime possibilità a Kyrgios, che è un talento eccelso, come da dichiarazioni degli stessi Djokovic, Federer e Nadal, nonché da John Mc Enroe. Inoltre, fra i due, ci sono due precedenti nel 2017, certo sul cemento, ed al meglio dei due set su tre. Entrambi però si conclusero col successo dell’australiano che non perse neppure un set. A mio parere, se Nick non avrà cali di attenzione, ha le stesse probabilità di vincere di Nole.
 
Rispondi
#65
Quel “se” è una grande incognita però, tenendo conto anche del fatto che è alla prima finale slam contro un mostro che giocherà la sua 32esima.
 
Rispondi
#66
L'1-2 russa-no vax fa male, cazzo se fa male.

Spero che non esplodano troppi fegati.
 
Rispondi
#67
Bella partita, Kyrgios dimostra di potersela giocare ma quando i punti pesano non c’è storia.
Novak comunque molto vulnerabile, contro un Nadal lo avrei visto sfavorirò, ma vabbè, gli infortuni fanno parte del gioco.
Ora speriamo che il governo statunitense cambi linea così che Novak possa essere a New York che ci possiamo gustare un bello slam con 4 giocatori che a mio parere partirebbero alla pari, ovvero Rafa, Novak, Medvedev e Alcaraz.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Edoardo
#68
Incredibile abbia vinto dopo il caos scatenato negli ultimi mesi e la prospettiva di non giocare slam fino al Roland Garros 2023 (sarebbe una farsa per il tennis in generale). Come al solito resetta tutto e vince, ottima partita anche di Nick che spero adesso si confermi ad alti livelli..

Il vero GOAT del tennis che se non avrà tutti record sarà solo per esclusioni a tavolino e neutralizzazioni..
 
Rispondi
#69
Lorenzo Musetti, per me il miglior talento puro italiano dai tempi di Adriano Panatta, ha vinto il Torneo ATP 500 di Amburgo, superando in finale il prossimo numero uno mondiale, Carlos Alcaraz, per 6/4 6/7 6/4. Alcaraz era alla sesta finale ATP e fino ad oggi le aveva vinte tutte (4 in questo 2022). Ora Lorenzo sarà numero 31 mondiale e numero 3 per le Next Gen finals.
Musetti ha fatto vedere un tennis bellissimo, “alla Federer”, con un rovescio eccelso, ed ha soprattutto saputo giocare bene nei momenti dove l’inesperienza a certi livelli, avrebbe potuto farlo saltare. È un patrimonio del nostro movimento, perlomeno quanto Sinner e non ha niente in meno di Jannik.
È invece andata male a Berrettini che ha perso dall’iper-terraiolo Ruud la finale di Gstaad: 4/6 7/6 6/2 il punteggio a favore del norvegese figlio d’arte (il padre Christian, è stato numero 39 del mondo nel 1995).
Per Matteo non è stata una battuta d’arresto pesante. Anzi, alla luce di tutto quel che gli è successo in questa stagione, anche dall’altura svizzera, è giunta una conferma del suo valore da top ten mondiale.
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Morris
#70
Bravo Sinner, ha rifatto lo scherzetto ad Alcaraz.

Perde il primo al tiebreak, poi vince gli altri due set per 6-1 e si porta a casa Umago.

Jannik sembra aver intrapreso un percorso interessante, si vede proprio che sta maturando a vista d'occhio sia tecnicamente che mentalmente.

Alcaraz, invece, sembra entrato in un momento di piccola confusione: dopo i due Masters 1000 vinti in primavera non ha più vinto un torneo e probabilmente in certi momenti perde un po' la centratura.
Per quanto sia forte, deve un attimo riassestarsi.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Lambohbk
#71
Dopo un'eccellente primavera, Alcaraz si è decisamente sbiadito. Mi sembra comunque il migliore della "Next Gen" (di cui parte andrà presto in pensione), ma pur sempre in una categoria ben distinta dai Federer, Nadal o Djokovic.
 
Rispondi
#72
99% niente US Open per Djokovic, peccato.
A questo punto difficilmente tornerà numero 1, quasi sicuramente non prima di agosto 2023. Con quella posizione in classifica però il percorso nei tornei in generale è molto più ostico quindi sarà ancora più difficile sia risalire la classifica sia vincere altri slam.
Per quanto non abbia alcuna ammirazione per lui e il suo tennis, per lo sport è indubbiamente una sconfitta enorme.
 
Rispondi
#73
Che vergogna, il tennis ha perso ormai qualsiasi credibilità...
 
Rispondi
#74
Se in Australia ritengo che se la fosse meritata soprattutto per il teatrino che ci montato attorno, qua mi spiace molto e non pensavo finisse così.
 
Rispondi
#75
Io ormai a Tennis ci gioco e basta, per il resto è una monotonia assurda tranne i revenant della generazione d'oro, ci mancava solo il teatrino vaccinale.

https://www.ilnuovociclismo.com/forum/Th...eason-2022
Se volete seguire uno sport con partite lunghe, tanti tempi morti, ma più divertente e con più spunti del Tennis anni covid.
 
Rispondi
#76
Speravo avessi linkato il topic degli E-Sports.
 
Rispondi
#77
In tal caso consiglio Out of the Park Baseball, il Football Manager del batti e corri.
 
Rispondi
#78
Non mi pare un grande scandalo. Per entrare negli US ci vuole il vaccino. Djokovic non è vaccinato e non può partecipare. Il tennis in questa storia c'entra poco
 
Rispondi
#79
Avremo verosimilmente un nuovo vincitore di slam agli US Open. Tolti i big 3, a memoria solo Wawrinka e Murray hanno vinto più di uno slam negli ultimi 20 anni Asd

edit: confermo, I big 3 hanno vinto 65 degli ultimi 74 slam negli ultimi 18 anni e solo in 2 hanno vinto più di uno slam in tutto questo tempo. Statistica che si perderà probabilmente l'anno prossimo o diventerà quantomeno meno netta

Clamorosa questa differenza tra loro 3 e tutti gli altri per tutto questo tempo, lo stesso Alcaraz fa tanta scena ma è già ben lontano dai numeri tennistici di Nadal alla sua età
 
Rispondi
#80
Mah oddio Alcaraz ha compiuto 19 anni a maggio.
Non sta messo così male.

Anzi, nelle sue prime 100 partite ATP ne ha vinte 75, mai nessuno con un dato così alto.

Poi chiaro, l'anno dei 19 di Nadal era stato pazzesco (2005), però vediamo anche cosa fa Alcaraz da qui a fine anno. Potrebbe anche ritrovarsi numero 1 lunedì (ovviamente anche a causa di mille vicessitudini a Djoko e company).
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)