Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
UCI Cyclo-cross World Cup 2021-2022 - Besancon 28/11
#1
[Immagine: Cattura.png]
 
Rispondi
#2
"Coppa del Mondo"

Geni pure a mettere le prove negli USA a ottobre.
 
Rispondi
#3
8 su 16 tra Belgio e Paesi Bassi, numero che potrebbe pure aumentare con le due rimaste in sospeso.
Nell'ultima CdM completa erano 4 su 9...

Il vero colpo da fuoriclasse comunque è non lasciare una domenica libera tra l'ultima tappa e il mondiale Facepalm
 
Rispondi
#4
NON HO CAPITO BENE

 
Rispondi
#5
Le startlist di Waterloo: https://cyclocross24.com/images/startlis...o-2021.pdf
 
Rispondi
#6
La startlist definitiva degli uomini: https://chronorace.blob.core.windows.net...rtlist.pdf

La startlist definitiva delle donne: https://chronorace.blob.core.windows.net...rtlist.pdf
 
Rispondi
#7
Visto che ci siamo, permettetemi di dire che la prova in Val di Sole è una commercialata pazzesca. Invece che organizzare questa gara per continuare la pantomima del Ciclocross alle Olimpiadi, era doveroso riscoprire località come Silvelle, abbandonata dopo l'Europeo, Solbiate o perchè no, pure l'Idroscalo.
Altra occasione persa in nome di non si sa bene cosa.
 
Rispondi
#8
Secondo me l'occasione non è neanche persa, bisogna fare i conti con la realtà della disciplina in Italia e la realtà ci dice che l'unica località a poter offrire quello che Flanders Classic chiede, sia a livello economico che ambientale, è Val di Sole.

Ciò non toglie che anche io preferirei altro, ma a Solbiate l'interesse per il cross è morto e sepolto, il GP Guerciotti si sposta dall'Idroscalo a Cremona (!) e Silvelle è stata ai margini per 20 anni e neanche l'europeo (manifestazione molto meno costosa e richiesta dell'attuale CdM) ha cambiato la situazione.
 
Rispondi
#9
Per chi, come me, non può fare a meno della flautata voce del mulettista:

https://www.raisport.rai.it/video/2020/0...d3d5d.html
 
Rispondi
#10
Brutta partenza per Betsema e Kastelijn.

Ancora peggio van Anrooij, van Alphen e van der Heijden.
 
Rispondi
#11
Noi ricconi ci godiamo Panchetti.


Partenza a bomba di Magalli Rochette.
 
Rispondi
#12
Betsema con un sorpasso in discesa su Vos mica da ridere.

Gran recupero di Pieterse che si accoda alle prime.
 
Rispondi
#13
Hanno fatto giocare Magalli un giro, ora si fa sul serio.
 
Rispondi
#14
Ho visto il montepremi della cdm
Mamma mia che cifre
Poi le donne come gli uomini..
Vincere oggi ti fa guadagnare come 25 roubaix
 
Rispondi
#15
Grande inizio di Silvia Persico, comunque.

Betsema, su certi tratti, ha una marcia in più. Quando c'è da correre a piedi, però, non va avanti.
 
Rispondi
#16
Attacca Betsema, bene Brand e Vos, fan più fatica Vas e Worst.


Vos mi pare tranquilla tranquilla.
 
Rispondi
#17
lo dissi già lo scorso anno.. nel femminile il livello si è alzato in modo spaventoso

poi ne manca pure qualcuna ma non so se c'era mai stata tutta questa presenza nelle prime tappe americane
 
Rispondi
#18
Che sfiga Betsema Triste
 
Rispondi
#19
Worst paga l'essersi fatta rubare la posizione da Vas.

Idem Kastelijn con Clauzel più dietro.

Noooo Denise :-/
 
Rispondi
#20
Comunque Vos fino ad ora non ha perso un metro. Speriamo stia veramente benissimo e non paghi dopo questo sforzo.


Povera Denise.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)