Il Nuovo Ciclismo

Versione completa: Jai Hindley
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Apriamogli il topic a 'sto cristiano.

Fedaia e Piancavallo ci dicono che negli sforzi intensi di media durata è roba che scotta.

Vedendo la prestazione a Laghi di Cancano, però, l'impressione è che abbia anche ottime doti di fondo.

Due Giri fanno una prova e possiamo dire che cresce col passare dei giorni, non a caso nelle gare di una settimana va sempre bene, ma mai benissimo.

Fisicamente assomiglia un po' agli Yates, ma ha sia i colpi che la solidità.

Non lo vedo troppo adatto al Tour, mentre al Giro può essere una costante per 7/8 anni.
Esatto, ora bisogna capire se può fare bene a Tour/Vuelta o se si esalta particolarmente solo al Giro
Guardando la sua carriera giovanile non mi sarei mai aspettato di vederlo a questi livelli. Nel 2017 avrei scelto senza pensarci troppo L. Hamilton.
(28-05-2022, 07:51 PM)Jussi Veikkanen Ha scritto: [ -> ]Guardando la sua carriera giovanile non mi sarei mai aspettato di vederlo a questi livelli. Nel 2017 avrei scelto senza pensarci troppo L. Hamilton.

Già, incredibile la differenza di prestazioni tra i due. 
Uno cresciuto tantissimo fino a vincere il Giro e diventare a sto punto uno dei riferimenti, l'altro, ahimè, sembra ormai rassegnato a non poter combinare nulla.
Hamilton doveva andare in Sunweb con gli altri due.

Finché stai in BEX non c'è speranza.
(28-05-2022, 08:06 PM)Luciano Pagliarini Ha scritto: [ -> ]Hamilton doveva andare in Sunweb con gli altri due.

Finché stai in BEX non c'è speranza.

Già quello è stato il grave errore e persevera. 

Però neanche provare delle fughe per vincere la tappa e/o rientrare in top 10, vorrei capire cosa se ne faccia del 13esimo posto (in sto giro senza contendenti oltre ai primi 3 oltretutto).
Bella sorpresa, sta dimostrando che il 2020 non era un caso. In questo Giro ha fatto cio' che doveva, è uscito fuori al momento giusto scavando il vantaggio di cui aveva bisogno, un po' come Pogacar al Tour 2020.

Da valutare in altre situazioni, anche a me non sembra super adatto al Tour, invece alla Vuelta puo' fare bene.
Andava già forte nel 2020,adesso deve crescere come sicurezza nei suoi mezzi
(30-05-2022, 10:28 PM)jan80 Ha scritto: [ -> ]Andava già forte nel 2020,adesso deve crescere come sicurezza nei suoi mezzi

Ero convinto di essere entrato nel topic di Mollema e ho avuto una sincope lol