Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Euskaltel - Euskadi 2011
#1
News 
 
Rispondi
#2
Dal prossimo 21 Novembre l'Euskaltel effettuerà il primo ritiro in vista della stagione 2011: la squadra trascorrerà 5 giorni a Derio, dove ha sede del team basco e dove si tenne anche lo scorso anno. I corridori avranno così modo di far una prima conoscenza dei nuovi arrivati (Ion Izagirre, Mikel Landa e Pierre Cazaux) e di cominciare a stilare i programmi in vista dell'anno venturo.
 
Rispondi
#3
Definita ufficialmente l'Euskaltel Euskadi 2001.

[Immagine: galeria34376-001.jpg]
biciciclismo.com

La rosa sarà formata da 23 corridori.
Confermati: Samuel Sánchez, Igor Antón, Romain Sicard, Egoi Martínez, Rubén Pérez, Amets Txurruka, Gorka Verdugo, Iván Velasco, Mikel Nieve, Juanjo Oroz, Pablo Urtasun, Javier Aramendia, Alan Pérez, Iñaki Isasi, Jorge Azanza y Daniel Sesma, Jonathan Castroviejo, Gorka Izagirre, Miguel Mínguez e Koldo Fernández de Larrea .
Nuovi: Ion Izagirre e Mikel Landa (Orbea) e Pierre Cazaux (FDJ).

General Manager: Igor González de Galdeano
Direttore sportivo: Gorka Gerrikagoitia
Direttore sportivo: Álvaro González de Galdeano
Preparatore fisico e Direttore sportivo aggiunto: Josu Larrazabal

Medici: Guillermo Cuesta, Raquel Ortolano e Sergio Quílez
Centro di preparazione fisica: Osasun Centrum: Dr. Iñigo Iniesta (Médico rehabilitador) e Xabier Azores
Preparatore fisico: Josu Larrazabal
Psicologo: Sergio Torres
Massaggiatori: Andoni Arce, Ivan Armentia, Miguel Caravaca, Xabier Carbayeda, Joseba Lekue, Rufino Murguía e Borja Rodríguez
Meccanici: Tomás Amezaga, Luis Lamas, Eneko Larrea, Jose Cruz Mujica e Joxe Nazabal
Ufficio stampa e comunicazione: Jesus Aizkorbe
 
Rispondi
#4
La presentazione ufficiale dell'Euskaltel Euskadi è prevista per il 3 di Febbraio, alle ore 19:00, nel Teatro Principal de Donostia. Tutti i corridori ovviamente saranno presenti, sia quelli partiti per l'Australia per partecipare al Tour Down Under che i restanti 16 rimasti in ritiro ad Alicante.
 
Rispondi
#5
Euskaltel: podio al Tour, vittoria alla Vulta, tappe al Giro
È una Euskaltel ambiziosa quella che ha iniziato la sua diciottesima stagione al massimo livello del ciclismo: «Nel 2010 - spiega il team manager Igor Gonzales de Galdeano - abbiamo vissuto la nostra stagione migliore ottenendo 17 successi, ma la nostra ambizione è quella di crescere e migliorare ancora. Per le nostre caratteristiche e la nostra tradizione, punteremo in particolare ai grandi giri: la nostra ambizione è quella di conquistare il podio del Tour de France con Samuel Sanchez, di vincere la Vuelta España con Igor Anton e di firmare almeno un successo di tappa sulle strade del Giro d'Italia. Non sarà facile, ma abbiamo la forza di puntare così in alto».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#6
Eeeh esagerati, sarebbe già un grande successo portare a casa una delle tre (quella su Anton mi pare la più fattibile Sisi )
 
Rispondi
#7
Mah, visto il 2010 la cosa credo che possa essere abbastanza possibile.

Al Giro ci sarà Anton, e, correndo senza l'assillo della generale, una tappa se la porta a casa di sicuro.
Al Tour il posto sul podio di Contador e di Menchov saranno vacanti, e Samu, sulla carta, sarebbe proprio proiettato al 3° posto. Ok che Frank Schleck sarà della partita, che ci sarà Basso alla ricerca del suo primo Tour, che qualche outsider verrà fuori ecc, però è un obiettivo che è davvero alla portata.
La Vuelta Anton - se la prepara bene - la stravince, anche se Menchov potrebbe mettergli il bastone tra le ruote.
 
Rispondi
#8
Domenico Cavallo collaborerà con la Euskaltel
Per le corse italiane la Euskaltel sceglie un direttore sportivo italiano: il team basco, infatti, ha ingaggiato Domenico Cavallo come direttore sportivo per la Tirreno-Adriatico e per il Giro d'Italia. Cavallo, piemontese di Fossano, classe 1961, ha corso cinque anni tra i professionisti e poi ha avuto una lunga esperienza come diesse prima tra i professionisti e poi alla guida di team dilettantistici.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#9
Euskaltel-Euskadi, si avvicina il rientro di Sicard

Romain Sicard intravede la luce in fondo al tunnel: vittima di una fastidiosa tendinite dovuta a un cambio di calzatura e di un persistente infortunio al ginocchio, il corridore dell'Euskaltel - Euskadi era rimasto anche coinvolto in una caduta alla Volta a Catalunya.

Visti i problemi fisici, Sicard non è riuscito a esprimere le proprie potenzialità in questa prima parte di stagione; un'esperienza molto dura per un corridore così promettente di soli 23 anni: "Sono tornato a casa ad Hasparren (nei Paesi Baschi francesi, ndr) una decina di giorni fa e sono riuscito a tornare in bicicletta", ha dichiarato il ciclista della Euskaltel a Sud Ouest, "Ho effettuato due brevi uscite ogni giorno facendo attenzione a non forzare; allo stesso tempo sto lavorando per rafforzare la massa muscolare con tre ore di palestra quotidiane. E' un esperienza difficile da vivere, ma devo ammettere che ho imparato molte cose: mi è servita dal punto di vista psicologico e mi servirà per il resto della mia carriera. Bisogna ancora lavorare molto, ma sono sulla buona strada verso il pieno recupero".

Anche quest'anno però Romain Sicard dovrà accontentarsi di guardare il Tour de France davanti alla televisione; se la riabilitazione procederà come previsto, il corridore della formazione basca potrà prendere il via della Vuelta a España: "Ora come ora sono ottimista e credo che sia possibile; il mese di luglio sarà determinante: se ritroverò tutte le condizioni necessarie per riprendere a correre entro un mese, avrò ancora tre settimane per ritrovare il ritmo giusto".

spaziociclismo.it
 
Rispondi
#10
Al giro hanno centrato l'obbiettivo vincendo addirittura 2 tappe ( le 2 tappe più belle del giro), al tour per me sarà dura centrare il podio ma se Sanchez è quello dell'anno scorso nei primi 5 ci arriva di sicuroSisi
Alla vuelta,invece, bisogna vedere se parteciperà Contador ma in caso contrario Anton ha buone possibilità di vittoria..
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)