Cookie Policy
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti al fine di tracciare statistiche e migliorare la navigazione all'interno del sito.

Per proseguire, conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto 'Accetta'. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Liegi-Bastogne-Liegi, l'esito che non ti aspetti: Poels batte Albasini e Rui Costa. Decimo Rosa.
Inviato da: SarriTheBest - 24-04-2016 - Risposte (2)

Liegi-Bastogne-Liegi, l'esito che non ti aspetti: Wout Poels batte Albasini e Rui Costa. Decimo Diego Rosa.

La gioia di Wout Poels sul traguardo di Chaussée du Roi Albert - © BettiniPhoto
La gioia di Wout Poels sul traguardo di Chaussée du Roi Albert - © BettiniPhot


Sulla scia della scorsa Parigi-Roubaix, anche l'edizione 2016 di un'altra monumento come la Liegi-Bastogne-Liegi non ha lesinato sorprese. Il vincitore inaspettato della Doyenne è infatti stato il 28enne Wout Poels (Team Sky), un corridore olandese solido e sempre puntuale che finora si era, per lo più, limitato a fare da gregario per l'Uran o il Froome di turno. Quest'oggi però è riuscito a ritagliarsi una giornata di gloria, assieme a corridori poco attesi come Michael Albasini (Orica-GreenEdge) e Rui Costa (Lampre-Merida), che hanno condiviso il podio assieme a lui.

Una corsa fortemente influenzata dalle condizioni meteorologiche, che hanno prima costretto gli organizzatori a tagliare 5 chilometri di gara; e po...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

L'angolo delle scommesse: Liegi - Bastogne - Valverde ?
Inviato da: El Elefantino - 23-04-2016 - Risposte (6)

L'angolo delle scommesse: pronostici, quote e consigli sulla Liegi - Bastogne - Liegi 2016
L'angolo delle scommesse: Liegi - Bastogne - Valverde ?



PALINSESTO VINCENTE

Dopo le appassionanti (...) Amstel e Freccia Vallone, arriva come di consueto la Liegi - Bastogne - Liegi a chiudere il trittico delle Ardenne. Una classica che, quest’anno, si presenterà ancora piú difficile del solito. L’inserimento nel finale della Cote de la Rue Naniot (600 metri al 10%) che si concluderà a poco meno di tre chilometri da Ans, renderà il finale più duro ed incerto. Il meteo, inoltre, non dovrebbe dare una mano ai corridori, infatti si prospetta una giornata fredda e piovosa. Dopo aver dimostrato alla Freccia di essere in ottima forma, nonostante il cambio di preparazione in vista del Giro d’Italia, il favorito nostro e dei bookie non può che essere Alejandro Valverde ([b]@4[/...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

Amstel, bis di Gasparotto. Italiani in grande spolvero: sul podio anche Colbrelli, piazzati Ulissi e Visconti
Inviato da: SarriTheBest - 17-04-2016 - Nessuna risposta

Amstel Gold Race, Enrico Gasparotto firma il bis. Italiani in grande spolvero: sul podio anche Colbrelli, piazzati Ulissi e Visconti.

Enrico Gasparotto dedica la vittoria allo sfortunato Demoitié - © BettiniPhoto
Enrico Gasparotto dedica la vittoria allo sfortunato Demoitié - © BettiniPhoto


Nel ricordo di Arnaud Demoitié, suo compagno di squadra ed anche di stanza, il friulano Enrico Gasparotto (Wanty-Group Gobert) si è aggiudicato l'Amstel Gold Race, dopo essersi reso protagonista sul Cauberg ed aver superato in volata il danese Michael Valgren Andersen (Tinkoff Team).
Si tratta del settimo successo di un italiano alla corsa della birra, il secondo per quanto riguarda Gasparotto. Gasparotto che non vinceva proprio da quel 15 aprile 2012, quando riuscì a battere il belga Vanendert e Peter Sagan.

Lo svolgimento della 51a edizione è stato abbastanza particolare, battuto dal solito vento olandese e vissuto tra la tranquillità data dal sole e da un ritmo sempre molto regolare scandito in testa al g...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

Classiche delle Ardenne: le ambizioni degli italiani tra Amstel, Freccia e Liegi
Inviato da: SarriTheBest - 14-04-2016 - Risposte (15)

Classiche delle Ardenne: le ambizioni degli italiani tra Amstel Gold Race, Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi 2016
Classiche delle Ardenne: le ambizioni degli italiani tra Amstel Gold Race, Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi

Una veduta del tipico paesaggio delle Ardenne - © BettiniPhoto
Una veduta di un tipico paesaggio delle Ardenne - © BettiniPhoto


Messa una pietra sulle classiche del pavé, la stagione del nord prosegue con il Trittico delle Ardenne: nella prossima settimana infatti si disputeranno, una dopo l'altra, l'Amstel Gold Race (17 aprile), la Freccia Vallone (20 aprile) e infine la Liegi-Bastogne-Liegi (24 aprile). Profondamente diverse dalle corse disputate finora, le classiche delle Ardenne strizzano maggiormente l'occhio alle ambizioni dei corridori italiani - non che ci volesse molto! - rispetto ai percorsi aspri e sconnessi delle Fiandre. Analizziamo le possibilità dei nos...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

Parigi-Roubaix, impresa di Mathew Hayman: beffato Boonen dopo esser stato in fuga dal mattino. Terzo Stannard.
Inviato da: SarriTheBest - 10-04-2016 - Risposte (4)

Parigi-Roubaix, impresa di Mathew Hayman: beffato Boonen dopo esser stato in fuga dal mattino. Terzo Stannard. Fuori dai giochi Cancellara, caduto, e Sagan.

Mathew Hayman beffa Boonen in volata - © BettiniPhoto
Mathew Hayman beffa Boonen in volata - © BettiniPhoto


La Parigi-Roubaix è una corsa che regala poche sorprese. Ma, ogni tanto, non si fa mancare un eccezione. Così, dopo Magnus Backstedt nel 2004, Stuart O'Grady nel 2007, Johan Van Summeren nel 2011, è toccato all'australiano Matthew Hayman (Orica-GreenEdge), 38 anni tra dieci giorni e con la bellezza di sedici edizioni disputate in carriera. Proprio Hayman che ha visto "nascere" Tom Boonen nel 2002, quando esordì con un profetico 3° posto, ed ha vissuto la sua epopea ed i suoi duelli con Cancellara, è stato colui che gli ha tolto la gioia della quinta Roubaix, che lo avrebbe collocato nella storia di questa leggendaria classica.

Il momento chiave della corsa è avvenuto nel tratto di Maing, il numero 20,quando mancavano oltre 110 c...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

L'angolo delle scommesse: Parigi - Roubaix, Fabian la storia ti aspetta....
Inviato da: El Elefantino - 10-04-2016 - Risposte (1)

L'angolo delle scommesse: pronostici, quote e consigli sulLa Parigi - Roubaix 2016
L'angolo delle scommesse: Parigi - Roubaix, Fabian la storia ti aspetta....



PALINSESTO VINCENTE

Dopo il palpitante Giro della Fiandre siamo ora alla vigilia di uno degli appuntamenti più attesi dagli appassionati, la Parigi - Roubaix. La corsa del pavè mantiene intatto il suo fascino per la spettacolarità e la difficoltà del suo percorso. Domani crediamo fermamente nella possibilità che Fabian Cancellara (@5 Snai) suggelli la sua carriera con un ultimo incredibile trionfo. A contendergli la vittoria saranno in primis Sagan (@4.25 Bwin)e Vanmarcke (@9 Intralot), già protagonisti domenica scorsa. Attenzione però anche agli outsider di lusso, gli Etixx capitanati da Boonen (@25 Betclic), Terpstra (@25 Betclic) e...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

Giro delle Fiandre, la prima firma di Peter Sagan. Solo podio per Cancellara.
Inviato da: SarriTheBest - 03-04-2016 - Risposte (2)

Giro delle Fiandre, la prima firma dell'iridato Peter Sagan. Solo argento per Fabian Cancellara, terzo Sep Vanmarcke.

L'arrivo in solitaria di Sagan sul traguardo di Oudenaarde - © BettiniPhoto
L'arrivo in solitaria di Sagan sul traguardo di Oudenaarde - © BettiniPhoto


E finalmente arrivò la prima Monumento. Peter Sagan (Tinkoff) si è aggiudicato l'edizione numero 100 del Giro delle Fiandre, in una sorta di passaggio di testimone con lo svizzero Fabian Cancellara (Trek-Segafredo), secondo al traguardo e alla ultima Ronde della sua carriera.

Lo slovacco infatti, in perfetto stile Locomotiva di Berna, aveva già pianificato il primo attacco quando mancavano 32 chilometri dal traguardo, nonostante possa contare su un notevole spunto veloce. Michal Kwiatkowski (Team Sky), come in occasione della E3 Harelbeke, è stato il primo corridore lesto a capire la pericolosità dell'azione di Sagan, ed a catapultarsi sulla sua ruota. Non l'unico, visto che poche centinaia di metri dopo i due sono st...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

L'angolo delle scommesse: Ultima fermata per la Locomotiva di Berna?
Inviato da: El Elefantino - 02-04-2016 - Risposte (1)

L'angolo delle scommesse: pronostici, quote e consigli sul Giro delle Fiandre 2016
L'angolo delle scommesse: Giro delle Fiandre, ultima fermata per la Locomotiva di Berna ?



PALINSESTO VINCENTE

Quest’anno siamo alla vigilia di un Giro delle Fiandre tra i più attesi vista l’ottima forma che hanno palesato i grandi favoriti nelle corse di preparazione a Fiandre appunto e Roubaix. Cancellara (@5.50 Iziplay), Sagan (@5.70 PaddyPower), Vanmarcke (@16 Sisal)e Van Avermaet (@12 Stanleybet, nonostante qualche problema di stomaco di troppo) hanno già messo in chiaro le cose con gli appassionati. Saranno loro a giocarsi la vittoria salvo grossi colpi di scena. È apparso invece un po’ in ritardo di condizione Alexander Kristoff (@16 Sisal), dominatore della scorsa edizione. ...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

Milano-Sanremo, Arnaud Demare spunta dal caos e conquista la sua prima monumento
Inviato da: SarriTheBest - 19-03-2016 - Nessuna risposta

Milano-Sanremo, Arnaud Demare spunta tra il caos e conquista la sua prima monumento. Podio per Swift e Roelandts, beffato Nacer Bouhanni.

Arnaud Demare mostra il trofeo simbolo della Milano-Sanremo - © BettiniPhoto
Arnaud Demare mostra il trofeo simbolo della Milano-Sanremo - © BettiniPhoto


La Milano-Sanremo numero 107 avrà anche annoiato per buona parte del suo svolgimento, ma non si potrà di certo dire che gli ultimi chilometri siano stati piatti e monotoni. Attacchi e contrattacchi, volate anticipate e impostate da ogni dove. In questo marasma, il più bravo è stato Arnaud Demare (FDJ): il 24enne francese, leader della formazione di Madiot, ha saputo ben destreggiarsi tra una sbandata ed una caduta, riuscendo a tagliare per primo il targuardo. Hanno completato il podio di giornata il britannico Ben Swift (Team Sky) e il belga Jurgen Roelandts (Lotto-Soudal).

Una Sanremo condizionata dal vento contrario, che ha tenuto ben compatto il gruppo nelle fasi conclusive, e dalle cadute, che han esc...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

L'angolo delle scommesse: Milano-Sanremo, "Bling Bling, ricoprimi di soldi...."
Inviato da: El Elefantino - 18-03-2016 - Risposte (10)

L'angolo delle scommesse: pronostici, quote e consigli sulla Milano - Sanremo 2016
L'angolo delle scommesse: "Bling Bling, ricoprimi di soldi...."



PALINSESTO VINCENTE

Classicissima” di Primavera che come ogni anno attira l’attenzione degli appassionati ad inizio stagione. Si prospetta un’edizione al solito molto equilibrata con l’eterno duello tra gli attaccanti che proveranno a portare via un gruppetto sul Poggio e i velocisti che invece faranno di tutto per giocarsi la vittoria allo sprint. A nostro avviso quest’anno, vista la forma di alcuni dei possibili “aggressori”, sarà un gruppo di pochi a lottare fino all’ultimo centimetro per conquistare la Sanremo. La nostra scelta cade su Michael Matthews (@9 Eurobet). L’australiano ha dimostrato di avere un’ottima condizione alla Parigi – Nizza ed ha dalla sua sia la possibilità...... [Continua a Leggere]

Stampa questo articolo

 
Ricerca forum

(Ricerca avanzata)

spazio pubblicitario

Menù

Forum

Archivio Articoli
Ultime Notizie
Il Ciclomercato

Il Calendario
World Tour
Giro d'Italia
Tour de France
Vuelta a España

I Corridori
Le Squadre

Ciclismo Femminile
Ciclocross
Ciclismo su Pista

Il Ciclismo in TV
Il Nuovo Ciclismo Channel

Giochi sul Ciclismo


Social

Facebook

Twitter




Donazione

Nel caso volessi aiutare la crescita del sito, è possibile effettuare - tramite "Paypal" - una piccola donazione cliccando sul seguente bottone

Paypal

TuttiAutoPezzi.it


Utenti online
Al momento ci sono 32 utenti online.
» 0 utente(i) | 32 visitatore(i)