Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Ivan Ramiro Sosa
#1
Sapevo della sua esistenza, ma fino ad oggi mi fermavo là. Prima ho guardato i suoi risultati e sono meglio di quello pensavo.

Non avrà la VO2MAX più alta di quella di Froome, non sarà iper pubblicizzato da Savio (perché Savio è una volpe e ne pompa uno alla volta), ma il motore pare veramente buono.

Alla Castilla y Leon è arrivato 11° sulla Camperona davanti a gente come Pardilla, Rebellin, Sicard, Silin, Calmejane e il compagno Bernal al quale ha dato oltre un minuto e mezzo.

Oggi è arrivato con Hindley che è uno dei primi tre U23 in salita (con Sivakov e Hamilton).

E ha anche fatto settimo al Tachira in mezzo ai mega dopati.

L'anno prossimo Savio si rifà il budget con il conguaglio che gli darà la Sky per Bernal e ha pronto in casa pure uno che potrebbe sostituirlo degnamente.
 
Rispondi
#2
Dicevo? Cool
 
Rispondi
#3
 
Rispondi
#4
madonna.
ma da dove vengono questi dati?
 
Rispondi
#5
(14-08-2018, 02:01 AM)And-L Ha scritto: madonna.
ma da dove vengono questi dati?

Da questa pagina del settore

 
Rispondi
#6
dovrebbero essere tutte prestazioni da circa 5,9-5,6-5,9 wkg sui 22-26' niente di straordinario ma da notare l'ottima ripetibilità di questo sforzo più volte quindi non di certo un exploit casuale

l'ultima sopra i 6 wkg.. 6,33 (??) però per la metà dei minuti
 
Rispondi
#7
Versione di una parte interessata sulla vicenda di mercato del colombiano. Aspettiamo la risposta di Sosa e del suo nuovo entourage prima di dare un giudizio definitivo....

https://www.tuttobiciweb.it/article/2018...ttobiciweb
 
Rispondi
#8
Alberati & co gente serissima, non c'è tanto da aspettare.
 
Rispondi
#9
Triste   Comunicato che appare serio, circostanziato, equilibrato, lasciando trasparire il forte rammarico. 
Intermediari e soldi contro un ragazzo di venti anni, non è difficile farsi una idea... 
E la Sky? Sapeva evidentemente dell'ingaggio della Trek... Concorrenza, d'accordo, ma si rende conto di quanto veleno sparge, mortificando il lavoro di talent scout e appassionati, entrando come un elefante colmo di soldi in qualsiasi cristalleria? Uno potrebbe pensare a intermediari / faccendieri poco stimabili, ma sono loro il terminale. 
Mettiamoci anche i pesanti dubbi sui loro metodi... Non sarà che la Sky è un carcinoma per il ciclismo? Rischio di tifare contro, concetto per me normalmente assurdo... 
E spiace per Sosa, avevamo considerato con molto piacere il suo arrivo alla Trek...
 
Rispondi
#10
La Sky abbiamo capito che non si interessa a niente altro che a sé stessa.

Spetta chi gestisce il tutto limitarne lo strapotere, con buona pace dei tifosi britannici che ragliano su Twitter appena si parla di cap.

Ad ogni modo non sottovaluterei gli intermediari in questo caso....Riccò e Rujano dicono niente?
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)