Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Thymen Arensman
#1
Dicembre 1999....uno degli U23 più giovani al mondo.

Oggi 3° in una Roubaix durissima.

L'anno scorso, da junior, 2° all'Oberosterreich vincendo una tappa, 3° al Niedersachsen Juniors, 8° al Karlsberg, 2° al campionato nazionale a crono, 12° ai mondiali a crono.

Quest'anno era già stato 17esimo a Francoforte U23 e Liegi U23.

In inverno fa il crossista: nella passata stagione, la prima da U23, 3° al campionato olandese U23, in CDM 7° a Zeven e 9° a Koksijde, in Superprestige 9° sia a Gavere che a Zonhoven.
 
Rispondi
#2
E ora pure 2° all'Avenir Applausi
 
Rispondi
#3

Dopo aver fatto 3° alla Roubaix U23 e 2° al Tour de l'Avenir, Thymen Arensman vince il Koppenbergcross riservato agli U23 Wub

Che stagione Applausi
 
Rispondi
#4
What’s your dream race to win at the pros in the future?

Giro d’Italia or Paris-Roubaix.

Come si fa a non volergli bene?
 
Rispondi
#5


Cristo santo che rimonta.

Però con le partenze c'ha qualche problemino che deve risolvere. Il tempo è dalla sua, ad ogni modo.
 
Rispondi
#6
Un infortunio lo ha tenuto fermo in questo inizio di stagione.

Esordio stagionale a metà aprile al Circuito delle Ardenne.

Difficile arrivare con una buona gamba alla Liegi U23, ma per Roubaix e Giro dovrebbe esserci.
 
Rispondi
#7
“Ik vind het parcours in ieder geval heel erg mooi!” 

Il percorso del Giro pare piacergli molto, nonostante l'assenza di cronometro lunghe (il resto di quanto ha detto si trova qui: https://www.wielerflits.nl/nieuws/van-dr...ot-italie/).

Si vede in futuro come corridore da grandi giri, ma per ora non mette da parte le corse di un giorno (e spero anche il cross, anche se mi sa che è dura).
 
Rispondi
#8
Caduto e ritirato pure all'Avenir.

Non ci siamo proprio. 2019 da dimenticare.
 
Rispondi
#9
Si rivede Thymenino, a Mol 23esimo a 4'50" da MvdP.

Per qualche risultato dignitoso mi sa che dobbiamo aspettare il 2020.

Prima finisce il 2019 e meglio è per il neerlandese.
 
Rispondi
#10
Che bella Vuelta che sta facendo il principe di Eternia.

Terzo a Sabiñánigo, tredicesimo a Villanueva de Valdegovia (nel gruppo dietro a quello di Woods e Valverde) e quindicesimo oggi nella crono.

Peraltro sul Mirador de Ezaro se non ha fatto uno dei primi dieci tempi poco ci manca.

Corridore che mi piace un casino e che ricordiamo non aver ancora compiuto ventun anni.

Speriamo che finita la Vuelta faccia qualche cross.
 
Rispondi
#11
Buon corridore sicuramente, ignoranza mia non so quantificare il potenziale.

Ma una cosa va detta, in questa Vuelta ci sta mettendo anima e corpo per raccogliere risultati e farsi vedere. Mentalità.
 
Rispondi
#12
Oggi non era in fuga ed è arrivato col gruppo di Dan Martin, Poels e Grossschartner Applausi

Ha perso meno di un minuto da Carapaz sulla Covatilla.

Bellissimo segnale in ottica futura.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)