Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de France 2021 | 11^ tappa: Sorgues – Malaucène
#1
Categoria World Tour 
Mercoledì 07 luglio

[Immagine: 316f2]
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di OldGibi
#2
L'ascesa da Sault: 

[Immagine: Ventoux-Da-Salt-Fr.png]



La "più classica" salita da Bédoin: 

[Immagine: Ventoux-Da-Bedoin-Fr.png]



La discesa verso Malaucène è ripida e impegnativa. 
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di OldGibi
#3
Previsioni variabili per domani, con nubi sparse senza escludere brevi piogge e schiarite. Non è probabile che le discese debbano essere percorse con asfalto bagnato ma non può essere escluso. Temperatura intorno ai 16° gradi sul Ventoux. Venti moderati. In linea di massima dovrebbero esserci buone condizioni di corsa. 
 
Rispondi
#4
Speriamo che le condizioni più favorevoli rispetto a quelle delle tappe alpine i contendenti al podio escano un po' dal loro torpore. Comunque 16° non è caldo, bene per Pogi
 
Rispondi
#5
Praticamente sparito il rischio di brevi piogge, cielo parzialmente nuvoloso, con venti moderati (20 kmh). 28° a Malaucene, 15 - 16 in vetta al Ventoux. Farà abbastanza caldo, da qualche nuvoletta in più o meno dipenderà se si farà la salita sotto il sole. 
 
Rispondi
#6
1500m di dislivello, pendenze costanti  Cool
 
Rispondi
#7
Un elemento tattico interessante potrebbe essere che Pogacar potrebbe disinteressarsi della composizione della fuga eccettuando i primi della generale. Di fatto saranno probabilmente le altre squadre a restare in allerta fino a che la fuga non avrà ricevuto l'ok. 
Poi condurrà la UAE, presumibilmente senza spremersi. 
 
Rispondi
#8
Caduta e ritiro per Tony Martin. 
 
Rispondi
#9
Prima ora di corsa ad andatura sostenutissima, gruppo frammentato, in difficoltà Thomas. Alaphilippe è davanti da parecchio e sta spendendo molto, ora con lui Daniel Martin e Anthony Perez, sta rientrando Rolland, il gruppo maglia Gialla non è lontano. 
 
Rispondi
#10
Oggi sto seguendo sulla Rai. Beppe Conti imbarazzante. Prima ha sostenuto che Pogacar avrebbe potuto soffrire giovedi sul Tourmalet, non si capisce perché. Poi ha criticato Roglic per il ritiro sostenendo che doveva continuare come ha fatto Thomas. Come se le cadute fossero tutte uguali
 
Rispondi
#11
(07-07-2021, 02:08 PM)jwill Ha scritto: Oggi sto seguendo sulla Rai. Beppe Conti imbarazzante. Prima ha sostenuto che Pogacar avrebbe potuto soffrire giovedi sul Tourmalet, non si capisce perché. Poi ha criticato Roglic per il ritiro sostenendo che doveva continuare come ha fatto Thomas. Come se le cadute fossero tutte uguali


Sono costretto da giorni e giorni sotto i ferrei talloni di Antonello Orlando (  Paura  ) e Andrea De Luca (  :O  ). Unica consolazione che sua prosopopea, maleducazione e "cosa vuoi che me ne freghi della cronaca" Francesco Pancani sia in vacanza. 
Antonello Orlando è così incommentabile che non ne parliamo nemmeno... 
E i servizi di Giada Borgato sulle tappe? 
Sto persino rivalutando "sonny" Garzelli, in tanto grigiore sembra un gigante. 
Ma il direttore Bulbarelli se le guarda le sue trasmissioni? O sono lo specchio del suo livello? 
Tanta tristezza... 
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di OldGibi
#12
I quattro, Alaphilippe, Dan Martin, Rolland e Perez, vengono raggiunti dai 12 inseguitori: Perichon, Elissonde, Van Aert, Laengen, Politt, Pacher, Durbridge, Merisse, Sbaragli, Mollema, Bernard e Van Avermaet. A 5 e 20 il gruppo maglia Gialla, tirato dalla Ineos. 

In merito ai miei modesti tentativi di intuire la corsa va detto che è difficile immaginare cosa farà la Ineos  :D
Forse sono volati cazziatoni e oggi tutti a lavorare...  Boh  Corsa dura per fiaccare i contendenti per il podio? Mmh... O'Connor mi sembra un fondista, potrebbe non essere a suo svantaggio. 
Si rischia di servire la tappa a Pogi su un vassoio d'argento. 
Con l'incognita del caldo. 
 
Rispondi
#13
Già in crisi Gaudu.
 
Rispondi
#14
Giada borgato, è l’unica nota positiva, della mediocrità targata Rai, non so come bicisport li esalti sempre.
Spero la non vittoria di alafilippo
 
Rispondi
#15
Stanno per affrontare il tratto duro e sono rimasti in 7 davanti: van Aert, Ala, Durbridge, Elissonde, Perez, Meurisse e Bernard. Mollema e Rolland stanno cercando di rientrare, con una quarantina di secondi di ritardo. 
Gruppo a 5' e 20". 

Oltre a Gaudu, hanno perso contatto dal gruppo Bilbao e Quintana. Thomas ha tirato a lungo e ha terminato il suo lavoro. 

Mollema stacca Rolland e riesce a rientrare. 
Gaudu a poco più di un minuto dal gruppo. 




 
 
Rispondi
#16
Piccola curiosità: il paese francese gemellato con il mio, dista 50km dal mont ventoux
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di Gerro
#17
(07-07-2021, 03:39 PM)Gerro Ha scritto: Piccola curiosità: il paese francese gemellato con il mio, dista 50km dal mont ventoux

peccato tu non sia potuto andare la' a vedere la tappa Devis Triste
 
Rispondi
#18
Intanto sulla Rai si chiedono se Petrarca se fosse stato in gruppo sarebbe stato all'attacco. Ma per carità
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di jwill
#19
La Ineos ha cambiato modo di correre.
 
Rispondi
#20
Alaphilippe rosicava perché si saliva troppo piano prima e ora è schiantato Asd
Anche oggi sarà fuga? 5 minuti difficili (ma non impossibil-) da recuperare


Pogacar sembra che si schiaffeggi ogni 5 minuti per evitare di addormentarsi...
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)