Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Wanty - Groupe Gobert 2016
#1
Presentazione del team Wanty-Groupe Gobert per la stagione 2016: i corridori che andranno a comporre l'organico della squadra; la composizione dello staff tecnico; l'abbigliamento tecnico (maglia, completo) e il materiale tecnico (biciclette, componentistica); il calendario delle corse.

Wanty - Groupe Gobert
Belgio



Informazioni
Sigla UCI: WGG
Licenza: Professional Continental
Affiliazione: Belgio

Indirizzo:
Wanty-Groupe Gobert Team
270, Route de Lessines
7822 Isières
BELGIO
divisa





Organico
Simone Antonini Italia 12/02/1991 confermato 2016
Frederik Backaert Belgio 13/03/1990 confermato 2017
Jérôme Baugnies Belgio 01/04/1987 confermato 2016
Gaëtan Bille Belgio 06/04/1988 nuovo arrivo 2016
Dimitri Claeys Belgio 18/06/1987 nuovo arrivo 2016
Thomas Degand Belgio 13/05/1986 nuovo arrivo 2017
Kenny Dehaes Belgio 10/11/1984 nuovo arrivo 2017
Antoine Demoitie Belgio 16/10/1990 nuovo arrivo 2016
Tom Devriendt Belgio 29/10/1991 confermato 2016
Boris Dron Belgio 17/03/1988 confermato 2016
Enrico Gasparotto Italia 22/03/1982 confermato 2016
Roy Jans Belgio 15/09/1990 confermato 2016
Marco Marcato Italia 11/02/1984 confermato 2016
Guillaume Martin Francia 09/06/1993 neoprofessionista 2017
Mark McNally Irlanda 20/07/1989 nuovo arrivo 2016
Marco Minnaard Olanda 11/04/1989 confermato 2016
Danilo Napolitano Italia 31/01/1981 confermato 2016
Lander Seynaeve Belgio 29/05/1992 confermato 2016
Robin Stenuit Belgio 16/06/1990 nuovo arrivo 2016
Björn Thurau Germania 23/07/1988 nuovo arrivo 2016
Kévin Van Melsen Belgio 01/04/1987 confermato 2016
Frederik Veuchelen Belgio 04/09/1978 confermato 2016



Staff tecnico
General Manager: Jean-François Bourlart

Team Manager: Hilaire Van der Schueren

Direttori Sportivi: Steven de Neef, Sébastien Demarbaix, Thierry Marichal, Jean-Marc Rossignon

Biciclette: Cube






 
Rispondi
#2
Comincia a prendere forma la Wanty-Groupe Gobert in vista della prossima stagione. Con i rinnovi di contratto di Frederik Veuchelen e Marco Minnaard annunciati quest'oggi, la squadra Professional belga conta ad oggi ben 18 corridori.

I due infatti vanno ad aggiungersi ad i già confermati Marco Marcato, Roy Jans, Jérôme Baugnies, Kévin Van Melsen, Lander Seynaeve, Simone Antonini, Frederik Backaert e Tom Devriendt; mentre gli otto nuovi acquisti sono Guillaume Martin, Björn Thurau (Cult Energy), Dimitri Claeys (Vérandas Willems), Kenny Dehaes (Lotto-Soudal), Thomas Degand (IAM Cycling), Robin Stenuit (stagista), Gaëtan Bille (Vérandas Willems) e Antoine Demoitié (Wallonie-Bruxelles).
 
Rispondi
#3
Qua più che confermati e nuovi sono pesanti gli addii: se ne andranno Leukemans e Gasparotto, come pure Napolitano e ovviamente Selvaggi. Gli ultimi due chissene, ma i primi due erano nettamente i corridori più rappresentativi della squadra. Non hanno fatto un granché ultimamente ma garantivano comunque gli inviti. Discreto il mercato in entrata, Martin molto interessante, Thurau solido, Degand aveva fatto bene proprio qua prima di toppare nel World Tour, poi Dehaes lo conosciamo. Anche Demoitie ha messo insieme buoni risultati nelle ultime stagioni, anche se per i belgi bisogna sempre considerare una cosa: in Belgio ci sono tantissime corse e qualcuno dovrà pur vincerle. Significa che quel qualcuno è forte? No, significa che quel qualcuno è più forte o comunque sul livello degli altri che c'erano. Esempio pratico: i corridori della Topsport Vlaanderen. La squadra vince tanto e si piazza tantissimo ma pochi diventano davvero forti
 
Rispondi
#4
Diciamo però che erano due addii annunciati: Leukemans prossimo anno avrà 39 anni, mentre la scelta di Gasparotto era orientata a strappare un anno di contratto per poi vedere di trovare qualcosa di meglio: tra l'altro mi aspettavo potesse incidere maggiormente su questa squadra, mentre l'impressione è che si sia limitato a fare solo il compitino.

Selvaggi quest'anno mi pare abbia trovato un po' più di continuità: non hanno perso Merckx ovviamente, però lasciarlo andar via proprio adesso... Mi piacciono gli ingaggi di Dehaes e Thurau, e spero sempre in un Ballan colpo dell'ultima ora. Sisi
 
Rispondi
#5
se volevano fare un mezzo salto in avanti non l'hanno fatto per niente e nè lo faranno anno prox

dei nuovi Martin può fare bene e Demoitie che è veloce potrebbe fare una stagione stile corridore di punta della Topsport ma un po' meno buona
Dehaes pure che è veloce piazzamenti li farà

da rivedere Bille e chi è restato
 
Rispondi
#6
Se ci fosse stata l'intenzione di farsi grandi, l'anno scorso non avrebbero aspettato ottobre inoltrato per ingaggiare un Gasparotto. Alla fine quell'acquisto è stata un'opportunità lastminute giustamente colta da entrambi.

Tra l'altro non so se a Gasparotto convenga lasciare, a questo punto: non è che ci siano tutte queste sistemazioni tanto migliori, a meno che tu non ti accontenti di partire come seconda o terza scelta...
 
Rispondi
#7
Non penso sia una questione di Gasparotto che se ne va, mi pare che lo abbiano proprio "cacciato". Visto che è stato molto mediocre, hanno fatto anche bene, semplicemente, come dicevate, l'operazione "fare un passo avanti" è fallita e la squadra rimane quella che è (comunque buona, sopra la media delle Professional)
 
Rispondi
#8
 
Rispondi
#9
Ecco la maglia "nuova" della Wanty

[Immagine: 191232.jpg]
 
Rispondi
#10
Comunque tutti 'sti sponsor sulle maglie le imbruttiscono parecchio.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)