Il Nuovo Ciclismo

Versione completa: LottoNL - Jumbo
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3
Qua non siamo mica sul forum di Mario Magri. L'OT è tollerato, che ce frega. Qua non c'è nessuno il cui lavoro è gestire il forum [semi cit.]

Mica banniamo se si nomina Contador nel topic di Nibali, ad esempio.

Se il mariuolo non mi avesse cambiato la password, in questi giorni sarei entrato solo per postare nel topic di Nibali il video di Zandegù che canta El Contador.
"Se il mariuolo non mi avesse cambiato la password, in questi giorni sarei entrato solo per postare nel topic di Nibali il video di Zandegù che canta El Contador."

Ahhahahahahaha
Secondo me c'è qualcosa che non va. Sulla carta in questa Vuelta hanno una delle migliori squadre, ma Roglic nel momento del bisogno è sempre solo. Anche al Giro, squadra sicuramente meno forte ma anche li ci sono state situazioni pericolose con lo sloveno solo. E' un discorso generale non legato a casi singoli e particolari come la tappa di oggi. 

Errori di strategia? Squadra poco affiatata attorno al leader? Corridori non adatti a svolgere il compito di gregariato?
Io vedo due come Tony Martin e Gesink, gente che ha lavorato poco per i compagni in carriera, che per Roglic butta il cuore oltre l'ostacolo.

Bennett, invece....

Comunque, paradossalmente, per loro è più difficile controllare una frazione del genere. Kuss su tutti, ma gli stessi Bennett e Gesink ti tornano molto più utili in montagna.
Stento a ricordare un'altra squadra, nella storia, che possa vantare due debacle come il Giro 2016 e il Tour 2020.

E sono anche quelli della pisciata killer al Giro 2019.

Mi sembrano la versione ciclistica del coaching staff dei Nuggets.

Bravissimi nel preparare le gare e nel valorizzare i corridori, ma pessimi durante una corsa a tappe di tre settimane.

Pessimi prima di tutto nel gestire i loro stessi atleti.

Quel cambio bici di Roglic penso sia l'esempio lampante che qualcosa ai piani alti non ha funzionato.
Tanta sfiga anche però. Nel 2016 quello che si schianta nella neve, ora rogla giornata no mentre quell'altro è sbocciato in un giorno come un fiore a primavera. Col senno di poi cinsono sicuramente errori ma rogla il tour l'ha perso per 1 minuto alla fine..
Comunque col senno di poi ritorno ad un mio vecchio detto se hai due uomini in classifica li puoi sfruttare solo fin quando li hai. La jumbo aveva la squadra più forte hanno lavorato come muli e si ritrovano con un pugno di mosche. Si era impossibile pensare che Pogi facesse quel che ha fatto quindi nel 99,99999999% dei casi la tattica Jumbo avrebbe funzionato ma per il futuro nel caso di quello 0,00000001 se hai due corridori forti devi attaccare e sfruttare quella superiorità di uomini e di squadra

PS. Nel caso specifico mi rendo conto che non sarebbe cambiato nulla perché Dumo è ancora lontano parente di quel che era però capito lo devi sfruttare per mettere pressione sugli altri. E vale per la Jumbo come per la Ineos presente e futura
(20-09-2020, 06:25 AM)And-L Ha scritto: [ -> ]Tanta sfiga anche però. Nel 2016 quello che si schianta nella neve, ora rogla giornata no mentre quell'altro è sbocciato in un giorno come un fiore a primavera. Col senno di poi cinsono sicuramente errori ma rogla il tour l'ha perso per 1 minuto alla fine..

A Kruijswijk glielo devi dire tu di non seguire Nibali in discesa se sai che è negato.

Su quest'anno tecnicamente hai ragione, perdevano in ogni caso.

Però oh, a due giorni dalla fine un DS si fa cacciare e poi mandi Roglic a fare una crono con un casco mai usato prima e portorisci quel cambio bici là in cui dai l'idea che i primi a essere nel panico sono quelli in ammiraglia.

Ed è dal cambio bici che Rogla va in crisi.
E ci aggiungiamo pure il problema alla sella.
Non sono dei vincenti. Hanno avuto budget per contrattare campioni ed evidentemente anche a livello di preparazione sono forti. Probabilmente manca qualcosa a livello di gestione della corsa. Impareranno ma chiaro che in 4 anni hanno fumato 2 GT all'apparenza già vinti
(20-09-2020, 06:25 AM)And-L Ha scritto: [ -> ]Tanta sfiga anche però. Nel 2016 quello che si schianta nella neve, ora rogla giornata no mentre quell'altro è sbocciato in un giorno come un fiore a primavera. Col senno di poi cinsono sicuramente errori ma rogla il tour l'ha perso per 1 minuto alla fine..

Beh il Tour Roglic non l'ha perso certo per sfiga.......dovevano chiuderlo molto prima,arrivare solo con 57 secondi era comunque non sicuro,una giornata storta puo' sempre capitare
Pagine: 1 2 3