Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Elite/U23 - stagione 2022
#1
La casa di Big X.

E del PRESIDENTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Quest'anno grande focus soprattutto sulle gare spagnole. Spagna ormai nuovo eden del dilettantismo duro e puro.
 
Rispondi
#2
Un po' di nomi che ho buttato nel taccuino dopo le recenti gare che si sono tenute in America Latina.

Costa Rica: Gabriel Rojas (2000, ha vinto un mese fa i giochi della gioventù panamericani), Joseph Martinez (2002, primo anno in cui ha risultati, due settimane fa ha vinto, tra lo stupore generale immagino, la Vuelta a Nicaragua).

Cile: Hector Quintana Vidal (2002, campione U23 del Cile a crono, campione panamericano U23 a crono e vincitore della Vuelta Maule Sur).

Guatemala: Sergio Chumil (2000, ormai da anni un habitué delle zone nobili delle classifiche generali delle gare a tappe della zona....prestazione dell'anno il secondo posto sul Cerro Marta al Tour du Panamà...dietro all'idolo mio e di Albi Franklyn Archibold Castillo), Edwin Sam Poz (2001, fiorito veramente nel 2021 e secondo miglior nuovo millennio guatemalteco della stagione dopo Chumil).

Cuba: Yan Luis Arrieta (2003, unico della sua annata a concludere nei dieci la prova in linea dei giochi della gioventù panamericani. Quest'anno è pure arrivato nei dieci in una gara per juniores in Belgio).

Messico: Fabrizio Martinez Huerta (2002, quinto e miglior nuovo millennio alla Vuelta de la Joventud Mexicana, buon cronoman, autore anche di buonissimi risultati a livello panamericano).

Bolivia: Jose Manuel Aramayo (2002, top-10, nella prova in linea, sia ai campionati panamericani che ai giochi della gioventù panamericani, di recente ha fatto decimo e ha vinto una tappa alla Vuelta Cochabamba).

Intanto il Bermudiano Kaden Hopkins correrà anche quest'anno alla Essax, in Spagna.
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Luciano Pagliarini
#3
Oggi, in uno dei paesi ove hanno inventato la passione per il Fùtbol, inizia il Giro del Sol San Juan, qua la startlist: https://firstcycling.com/race.php?r=677&y=2022&k=9#race

Presenti Tivani, Maxi Richeze, Connte, ma anche questa leggenda: https://firstcycling.com/rider.php?r=16356&y=2022
 
Rispondi
#4
Si inizia a correre anche in Australia con la Bay Cycling Classic.

Blake Quick, il cui fans club mi segue su Twitter, vince la prima frazione battendo il coetaneo e grande favorito Jensen Plowright della Groupama-FDJ: https://firstcycling.com/race.php?r=1163&y=2022&e=01

Se avete un VPN, vi potete anche vedere il video: https://www.sbs.com.au/cyclingcentral/vi...Race-Day-1
 
Rispondi
#5
(08-01-2022, 12:31 AM)Luciano Pagliarini Ha scritto: Oggi, in uno dei paesi ove hanno inventato la passione per il Fùtbol, inizia il Giro del Sol San Juan, qua la startlist: https://firstcycling.com/race.php?r=677&y=2022&k=9#race

Presenti Tivani, Maxi Richeze, Connte, ma anche questa leggenda: https://firstcycling.com/rider.php?r=16356&y=2022

Speravo fosse Lele Adani
 
Rispondi
#6
Quick ribatte Plowright e si prende anche la classifica generale della Bay Cycling Classic: https://firstcycling.com/race.php?r=1163&y=2022&e=02

Escuela ha battuto Maxi Richeze nella prima tappa del Sol San Juan: https://firstcycling.com/race.php?r=677&y=2022&e=01

E, poi, è iniziata la stagione anche dall'altra parte del Rio Plata. Nelle terra dove hanno un cuore differente. E' iniziata la stagione uruguagia. Alla Fiesta del Pueblo Treinta y Tres primo sigillo di Anderson Maldonado: https://firstcycling.com/race.php?r=13647&y=2022
 
Rispondi
#7
Augustin Del Negro, classe 2000, ha stravinto la cronometro del Sol San Juan: https://firstcycling.com/race.php?r=677&y=2022&e=02

Ultima tappa, invece, all'argentino più forte in circolazione: https://firstcycling.com/race.php?r=677&y=2022&e=03

Nella generale un grande Del Negro riesce a resistere al ritorno di Tivani: https://firstcycling.com/race.php?r=677&y=2022

E' iniziata, inoltre, anche la Vuelta a Bramon, antipasto della Vuelta al Tachira.

Prima tappa ad Anderson Paredes: https://firstcycling.com/race.php?r=5190&y=2022&e=01

Seconda, invece, a José Alarcon: https://firstcycling.com/race.php?r=5190&y=2022&e=02
 
Rispondi
#8
Si rivede Roniel Campos alla Vuelta a Bramon: https://firstcycling.com/rider.php?r=21898
 
Rispondi
#9
Anderson Paredes ha fatto tappa e maglia nell'ultima tappa della Vuelta a Bramon.

Intanto Gustav Wang è in ritiro con la Quick-Step. Classico profilo perfetto per loro, non mi sorprende che lo abbiano già adocchiato.
 
Rispondi
#10
Non big Kaden che mi rende subito orgoglioso: https://firstcycling.com/rider.php?r=52576&y=2022
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)