Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Cameron Meyer
#1
in arrivo
 
Rispondi
#2
Cameron Meyer lascia la pista: «Scelta difficile, ora vediamo cosa otterrò su strada»
Cameron Meyer, 24enne australiano già campione affermato su pista, ha deciso di dedicarsi solamente al ciclismo su strada, almeno per quanto riguarda Londra. «È stata una scelta difficile da prendere - dichiara Meyer in un comunicato di Cycling Australia - ma ultimamente la mia devozione per l'inseguimento a squadre non è al cento per cento. Ai Mondiali di Melbourne ho vinto quello che volevo: l'oro nella Corsa a Punti ed il bronzo nella Madison. È stata una grandissima soddisfazione ma ora voglio testarmi e vedere cosa potrò ottenere su strada. Conciliare pista e strada è sempre più difficile, sia fisicamente che psicologicamente. Negli ultimi due anni mi sono concentrato sulla Corsa a Punti e sulla Madison. Negli ultimi 18 mesi non ho più corso con il quartetto nell'Inseguimento a squadre e non so se potrei essere ai livelli a cui sono giunti i ragazzi adesso, competere su tempi da record. Non ho svolto lo stesso carico di lavoro degli altri ragazzi del quartetto». A Melbourne hanno corso nell'Inseguimento a Squadre Jack Bobridge, Glenn O'Shea, Rohan Dennis e Michael Hepburn. Cameron Meyer, seppur solo 24enne, si butta in quest'avventura su strada con la GreenEDGE con nel palmarès un titolo iridato nell'Inseguimento a Squadre (2010), tre nella Corsa a Punti (2009-10-12), due nella Madison (2010-11).

cicloweb.it
 
Rispondi
#3
Cameron Meyer potrebbe togliersi molte soddisfazioni su strada. Non dico possa diventare il nuovo Bradley Wiggins, però ha molto potenziale per le corse a tappe e l'ha già parzialmente dimostrato alla scorsa Tirreno-Adriatico...
 
Rispondi
#4
Lui è molto simile a wiggins...però wiggins ha avuto la svolta a 31 anni..lui a 22 va forte in salita a crono ed è anche veloce ed in grado di scattare....penso che sia il prossimo rivale dei grandi al tour tra 3-4 anni quando migliorerà ancora un po' di più in salita
 
Rispondi
#5
questo diventa forte, poco ma sicuro
 
Rispondi
#6
è dal 2009 che lo seguo, da quando l'ho visto su pista, assieme a bobridge che però lui non sta facendo molto bene su strada
 
Rispondi
#7
(11-09-2012, 02:47 PM)Zelk Ha scritto: questo diventa forte, poco ma sicuro

quotone
 
Rispondi
#8
Cameron Meyer ha rinnovato con la Orica per altri due anni: adesso il suo contratto porta, come scadenza, il 2015. Ha scelto di continuare con la squadra australiana perchè gli consentiranno di continuare a concentrarsi e a lavorare sulle corse a tappe, visto che la sua aspirazione è quella di - un giorno - lottare per la classifica di un Grande Giro.

http://www.biciciclismo.com/cas/site/not...p?id=64068
 
Rispondi
#9
Sese, vuole continuare in Orica perchè ha in progetto un musical per l'anno prossimo... Asd
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Manuel The Volder
#10
Mi aspettavo un salto di qualità in salita per lui quest'anno, probabilmente non diventerà un uomo da corse a tappe..
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)