Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Egan Bernal
#1
Non c'era una discussione su di lui?
Comunque Bernal ha vinto oggi il campionato nazionale colombiano a cronometro.
 
Rispondi
#2
52 e rotti di media su 25 km per lui e Daniel Martinez, mica male.

Probabilmente anche le condizioni erano favorevoli.

Henao a 51" e Mal a 1'06"
 
Rispondi
#3
La premessa è che i rivali erano tutto fuorchè specialisti formidabili, quindi la sua vittoria secondo me da' indicazioni quasi nulle per il suo futuro (pur facendo curriculum per un atleta di 21 anni appena compiuti).

Andando indietro di solo un anno Egan sembrava molto indietro nella specialità, ad esempio era stato disastroso nella crono della Tirreno, pur essendo in forma (13° al Terminillo e 11° a Fermo) e con stimoli (doveva difendere la maglia bianca da Jungels). Niente di tragico per un ragazzo così giovane, ottimo in salita in un ciclismo in cui ci sono sempre meno crono...

Bernal non è uno scalatore formato mignon ed è longilineo, si può presupporre che lavorandoci su si possa tirar fuori anche uno che il contro tempo non perderà i GT. Per quanto siano bravi i tecnici Sky però mi viene difficile che in due mesi abbiano fatto il miracolo, mandandolo in galleria del vento o facendogli fare un'uscita in più con bici da crono.
Quindi secondo me a 'sto punto in casa Sky hanno dei mezzi tecnici di gran lunga superiori, anche a livello di concorrenti World Tour (non so se correvano con bici da crono ma non penso, non essendoci crono alla Oro y Paz). Attenzione questa non è un'accusa di doping tecnologico, intendo cose assolutamente lecite.
 
Rispondi
#4
La Pinarello Bolide è sicuramente migliore della Bottecchia usata lo scorso anno o anche della Cannondale usata da Martinez Poveda (qualcuno si lamentó nello specifico delle bici da crono del marchio statunitense).

Il lavoro in Sky comincia a dare i suoi frutti, è ovvio che non possano fare miracolo ma se, come in questo caso, il motore c'è (vedi VO2Max di Bernal) e anche l'attitudine ad una certa risposta ai carichi di lavoro i risultati non tarderanno ad arrivare.
 
Rispondi
#5
Mi sembra non ci siano ancora notizie ufficiali sulle condizioni di Bernal dopo la caduta di ieri. A quanto pare verranno fatti nuovi esami alla spalla nei prossimi giorni per vedere se c'è frattura o no.



 
Rispondi
#6
In realta' il Team Sky ha diramato questo ieri:

Egan Bernal is looking on the bright side after crashing out on the final day at the Volta a Catalunya.

The young Colombian impressed in Spain and was sat second overall when he was caught up in a late crash on Sunday’s final stage.

And tests have confirmed that the 21 year old has suffered clavicular and scapular fractures.

Speaking to TeamSky.com, Egan said: “Obviously I’m a little disappointed because it could have been my first WorldTour podium and I’m sad because I felt really good and strong until the last day. But the team gave me so much confidence throughout the race and my teammates did a great job all week. That’s left me really happy.

“I already feel a little better today and I feel relatively good, because it was a strong blow and I know it could have been a lot worse.

“It’s important to think positively now and prepare myself for my next block of racing. I don’t know exactly how long the recovery period will be but at the moment I’m focusing on resting and recovering well.”

Team Sky Doctor Iñigo Sarriegui confirmed Egan’s injuries.

He said: “Egan obviously took a heavy impact on his shoulder and we wanted to make sure we took time to get that properly checked out.

“Unfortunately, he has sustained a clavicular and small scapular fracture and so we’ll be making sure we get specialist opinion on the best next steps for Egan’s recovery and rehabilitation.”

Ora si deve solo vedere quanto stara' fuori
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Young Signorino
#7
Si, confermata frattura alla clavicola e una piccola frattura alla scapola.
 
Rispondi
#8
Sarebbe stato un miracolo se non si fosse rotto niente, caduta troppo brutta
 
Rispondi
#9
All'inizio temevo avesse sbattuto anche forte la testa, ma evidentemente il casco deve aver fatto il suo lavoro per bene
 
Rispondi
#10
Anno scorso fino al Savoia ero freddino su di lui perché andava forte in salita, ma non faceva la differenza.

Poi ha iniziato a far la differenza in salita e mi sono ricreduto.

Però....pensavo potesse diventare un grande scalatore. Invece pare la seconda venuta di Cochise Rodriguez...con la differenza che gli anni '20 non sono gli anni '60/'70 ed Egan in Europa avrà tutt'altra carriera.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)