Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Giro d'Italia 2021 | 17^ tappa: Canazei - Sega di Ala
#1
Categoria World Tour 
[Immagine: q9cJwgiLHOsSSnaBf50Z_230421-105839.jpg?v=20210423125839][Immagine: OFGlq7FqyyvmKqZmmihs_230421-105821.jpg?v=20210423125821]
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Jussi Veikkanen
#2
[Immagine: buVSjn8dWwKOYQ6RaYVO_230421-105830.jpg?v=20210423125830][Immagine: 35AosEzlTb2mHUAkzBlW_230421-105836.jpg?v=20210423125836]
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Jussi Veikkanen
#3
In caso di pioggia propongo di arrivare a Sveseri. Non vedo l'ora che levano il San Valentino.
 
Rispondi
#4
Mi sembra una soluzione un po azzardata Onizuka, non vorrei mai che la discesa verso Tesero fosse troppo ripida e pericolosa. Meglio un bel criterium pianeggiante in centro a Trento.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Spalloni
#5
Però con un bel giro nel mezzo del centro abitato con almeno un paio di curve secche negli ultimi due chilometri
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Paruzzo
#6
Io, l'anno prossimo, li farei rimanere a casa e, al posto del Giro, riproporrei il Senza Giro di Bidon.

Sono certo che Primo della Cignala approva.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#7
(24-05-2021, 05:19 PM)Luciano Pagliarini Ha scritto: Io, l'anno prossimo, li farei rimanere a casa e, al posto del Giro, riproporrei il Senza Giro di Bidon.

Sono certo che Primo della Cignala approva.

Ma certo che approvo, lo sai che sono favorevole alla pena di morte.
 
Rispondi
#8
trovo ridicolo che non si arrivi semplicemente ad Avio, non è possibile far fare salite cosi' faticose e discese cosi' pericolose ai corridori.
 
Rispondi
#9
Ricordiamo il piu grande gesto tecnico su Sega di Ala :P



 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Hiko
#10
Se non tagliano nulla pure oggi, rischia di essere la tappa più "normale" in questa corsa a tappe.
 
Rispondi
#11
Eppure l'arrivo doveva essere a Sveseri. La discesa del San Valentino non si può fare e Sega di Ala è troppo dura...
 
Rispondi
#12
Hype per le battute di Magrini su Sega di Ala
 
Rispondi
#13
Venti in fuga, c'è anche Daniel Martin.

Per ora sono andati fortissimo.
 
Rispondi
#14
Ma se il Trentino si chiama Tour of the Alps caro De Luca non ti viene in mente che forse ci volevano dei soldini? O credi che le corse si organizzino con i bitcoin?
 
Rispondi
#15
La BEX sta tenendo la fuga bene a tiro. E' la prima volta in questo Giro che Yates manda a tirare la squadra. Sono proprio curioso di vedere quello che l'inglese farà, perché qualcosa farà, di solito lui non manda a tirare la squadra per nulla.
 
Rispondi
#16
beh Yates ha carattere, per lui obiettivo tappa e podio, non sara' comunque facile per uno come lui crescere (rispetto agli altri) nella terza settimana.
 
Rispondi
#17
Fuga che oggi non va, evidentemente Yates si sente la cartuccia carica.


Grosss un bell'anonimato in questo giro, mi sembra. Me lo aspettavo tra i maestri delle fughe
 
Rispondi
#18
Grosss limitato dall'avere Buchmann e Sagan in squadra.

Speriamo che Yates si muova già qua.
 
Rispondi
#19
Vlasov non lo vedo troppo bene.

Pedala in coda al gruppo maglia rosa con tutta la squadra al suo fianco.
 
Rispondi
#20
Valerio Conti un altro che non ha mai raggiunto un gran livello, anzi
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)