Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Olimpiadi di Rio 2016 | Prova a cronometro Uomini
#1
Giochi Olimpici 
Presentazione della prova a cronometro professionisti dei Giochi Olimpici di Rio 2016: la descrizione del percorso con altimetrie e planimetrie, i dettagli degli ultimi chilometri; le squadre ed i corridori partecipanti; i risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo/youtube e fotografie; infine commenti, pronostici e scommesse.


mercoledì 10 agosto 2016
JO Rio de Janeiro 2016
ore 10:00 - Prova a Cronometro Uomini



Percorso
Dettagli

Sede di partenza: Pontal, Rio de Janeiro
Sede di arrivo: Pontal, Rio de Janeiro
Distanza: 54,5 km

Gran Premi della Montagna:
Km Salita cat. note
9,7 Grumari - 1,2 km al 7%
19,2 Grota Funda - 2,1 km al 4,5%
34,4 Grumari - 1,2 km al 7%
43,9 Grota Funda - 2,1 km al 4,5%

Cronotabella: -
Libro di Corsa: -

Presentazione

Il tracciato di entrambe le gare lo abbiamo già imparato a conoscere durante il weekend. La partenza sarà posizionata sulla Praça do Pontal, poi dopo circa due chilometri e mezzo si entrerà sull’insidioso circuito di Grumari che le donne affronteranno una sola volta, due invece gli uomini: qui i corridori potranno evitare il pavé pedalando una piccola lingua asfalto creata proprio per l’occasione, restano invece le salitelle che spezzeranno sicuramente il ritmo agli specialisti puri delle prove contro il tempo. Terminati giri sul circuito i corridori avranno ancora da pedalare per due chilometri e mezzo per ritornare in Praça do Pontal dove sarà posizionato anche il traguardo: in totale sono 54.5 chilometri per la gara maschile, 29.8 chilometri invece per le donne.

Niente pavé quindi, ma le insidie non sono poche: la salita di Grumari misura 1300 metri con una pendenza media del 9.4% e anche in discesa bisognerà tenere gli occhi molto ben aperti, la salita di Grota Funda invece è lunga 2130 metri ma è molto più pedalabile con una pendenza media del 6.8% e non facciamo l’errore di sottovalutare proprio all’inizio del circuito lo strappo di Guanabara che non è una delle ascese “ufficiali” del percorso ma sarà comunque un tratto di strada in cui i corridori in gara non potranno fare grande velocità. Oltre a saper spingere il lungo rapporto sui rettilinei, per vincere sarà fondamentale riuscire a gestire al meglio i tanti cambi di ritmo.

a cura di cicloweb.it




Partecipanti
10:00:00 37 CRAVEN Dan NAM
10:01:30 36 REGUIGUI Youcef ALG
10:03:00 35 ORKEN Ahmet TUR
10:04:30 34 MIZBANI IRANAGH Ghader IRI
10:06:00 33 LAHSAINI Mouhssine MAR
10:07:30 32 MONSALVE Yonathan VEN
10:09:00 31 KOCHETKOV Pavel RUS
10:10:30 30 SEPULVEDA Eduardo ARG
10:12:00 29 JUUL JENSEN Christopher DEN
10:13:30 28 PREIDLER Georg AUT
10:15:00 27 VUILLERMOZ Alexis FRA
10:16:30 26 GRIVKO Andriy UKR
10:18:00 25 GESCHKE Simon GER
10:19:30 24 BOOKWALTER Brent USA
10:21:00 23 ZEITS Andrey KAZ 14
10:22:30 22 CARUSO Damiano ITA
10:24:00 21 KONIG Leopold CZE
10:25:30 20 KWIATKOWSKI Michal
10:27:00 19 WELLENS Tim BEL
11:15:00 18 BOASSON HAGEN Edvald NOR
11:16:30 17 HOULE Hugo CAN
11:18:00 16 THOMAS Geraint GBR
11:19:30 15 ALAPHILIPPE Julian FRA
11:21:00 14 ROGLIC Primoz SLO
11:22:30 13 CASTROVIEJO Jonathan ESP
11:24:00 12 SIUTSOU Kanstantsin BLR
11:25:30 11 BODNAR Maciej POL
11:27:00 10 BARTA Jan CZE
11:28:30 9 OLIVEIRA Nelson POR
11:30:00 8 DENNIS Rohan AUS
11:31:30 7 IZAGUIRRE Jon ESP
11:33:00 6 PHINNEY Taylor USA
11:34:30 5 CANCELLARA Fabian SUI
11:36:00 4 MARTIN Tony GER
11:37:30 3 KIRYIENKA Vasil BLR
11:39:00 2 DUMOULIN Tom NED
11:40:30 1 FROOME Christopher GBR



Risultati
ORDINE D'ARRIVO
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

Ordine d'arrivo completo



Highlights






Link
Programma

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
La Federazione Colombiana ha annunciato in un comunicato che nessun corridore prenderà parte alla prova a cronometro di Rio de Janeiro. La decisione è stata presa dopo un incontro fra i corridori, i responsabili tecnici, i membri della Federazione stessa ed il capo della delegazione colombiana a Rio, Ciro Solano. Alla cronometro erano iscritti Rigoberto Uran e Sergio Henao.

(tuttobiciweb.it)
 
Rispondi
#3
Frattura alla clavicola per Vincenzo Nibali: niente prova a cronometro.
 
Rispondi
#4
Fanno quella figata di strada sulla spiaggia selvaggia Sbav Sbav Sbav
 
Rispondi
#5
Fuori dai giochi pure Porte Sese

http://rio2016.olympics.com.au/news/rich...-road-race
 
Rispondi
#6
Con due posti liberi in più, la Gran Bretagna potrebbe proporre Geraint Thomas per la cronometro olimpica.

http://www.cyclismactu.net/news-jo-rio-u...61419.html
 
Rispondi
#7
Cioè chiedono una wildcard?
 
Rispondi
#8
Trovo priva di senso questa regola che bisognasse partecipare alla prova in linea per poter disputare la cronometro. 
Boh
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di OldGiBi
#9
OldGiBi, le dirigenze sportive sono in prima linea in fatto di regole assurde...
 
Rispondi
#10
Probabilmente avrebbe un po' più senso se venisse richiesto un chilometraggio minimo: almeno i Dum ecc non si potrebbero ritirare dopo un chilometro di gara.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)