Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Ranking grandi giri
#1
L’argomento (chiaramente da bar sport!), mi stuzzicava da un po’ ma non è facile stilare un ranking per i grandi giri, intervengono tanti fattori, dalla percezione della forza del corridore alla tenuta sulle tre settimane alla tendenza a cadute / infortuni / crisi. I grandi giri non sono tutti uguali, dai chilometri previsti a cronometro alla durezza del percorso, privilegiando o meno le doti di fondo, con le ovvie differenze tra Giro, Tour e Vuelta. 

Se ne disputano "solo" tre l’anno e il dato dei risultati è "statisticamente" modesto e può descrivere solo in parte la realtà dei valori. A titolo di esempio, del tutto arbitrario, ho stilato una tabella conteggiando le top ten dal 2015 ad oggi, attribuendo i seguenti punteggi:
Tour    30  22  16  13  11  9  7  5  3  2
Giro     25  19  14  11  9  7  5  3  2  1
Vuelta  22  16  12  9  7  5  4  3  2  1
Questo il risultato, che comprende ovviamente anche corridori che si sono ritirati.  

[Immagine: Ranking_GG01.jpg]

Ben 52 ciclisti, avrei immaginato meno. La classifica emersa non convince molto! Vedere Aru davanti a Dum fa rabbrividire abbastanza! Se possiamo essere d’accordo su Froome al primo posto è già meno chiara la situazione per il n° 2, ad esempio se oggi, dopo il 2017 e quest’ultimo Giro, possa essere considerato ancora Quintana o non sia da attribuire a Dumoulin. Dipende anche dal percorso di ogni determinato giro, se con molti km. a cronometro, con quante tappe di montagna e quanto difficili... Poi pavé, ventagli, tratti in sterrato, pioggia, neve... 
Per stilare il nostro ranking l’idea potrebbe essere quella di un Giro / Tour “ideale”, con molti chilometri a cronometro, diciamo una settantina (ma, per me, senza cronosquadre) e diverse tappe di montagna lunghe e difficili. 

Con queste premesse, penso che il modo migliore per stilare un ranking sia la nostra percezione / conoscenza, che sommando, sia pure soggettivamente, una miriade di fattori può proporre un risultato più realistico / interessante. Potremmo valutare il declino di un determinato corridore così come atleti emergenti. Tra l’altro, possiamo considerare nel ranking corridori che non hanno ancora ottenuto risultati da top ten o che non hanno ancora corso un grande giro, come Roglic o Bernal. 
Tanti i modi per ragionare sulla classifica. Ci sono corridori da top ten “regolaristi” che difficilmente arriverebbero sul podio anche in assenza dei maggiori protagonisti. Se il nostro ipotetico Giro / Tour “ideale” non vedesse alla partenza i primi cinque o sei favoriti, chi potrebbe vincerlo, chi avrebbe le qualità, la tenuta e la “testa” per primeggiare?

Vi propongo di stilare una classifica personale dei primi 30. Sommerei i risultati (ad esempio, con la sequenza 60, 50, 42, 35, 30, 28, 26, 24, 22, 21, 20, 19, 18, 17, 16, eccetera) ed avremmo il ranking grandi giri del Nuovo Ciclismo al giugno 2018! A settembre potremmo aggiornarlo e il settembre di ogni anno potrebbe diventare la scadenza per il nuovo ranking, all'esito della stagione. Votate! Roglic e Bernal darebbero già una pista a Pinot, o Aru, o Landa, o Uran? 
Stay tuned per saperlo!
 
Rispondi
#2
Diciamo che bisogna tener conto di tutti i podi...Contador,Nibali e Quintana partendo dal 2015 sono troppo penalizzati anche se è solo un esempio il tuo ovviamente.
 
Rispondi
#3
Infatti, solo un esempio del tutto arbitrario, peraltro con punteggi differenziati Tour - Giro - Vuelta opinabili. 
Un esempio per occhieggiare l'argomento, è la nostra classifica soggettiva di oggi quella che dobbiamo tirare fuori, che ovviamente non comprenderà corridori ritirati. 
La somma delle nostre opinioni potrebbe essere interessante.
 
Rispondi
#4
Comincio io con il mio ranking attuale: 

1 Froome
2 Dumoulin
3 Quintana
4 Bardet
5 Nibali
6 Landa
7 M. A. Lopez
8 Porte
9 Bernal
10 Uran
11 Valverde
12 Roglic
13 Simon Yates
14 Pinot
15 Zakarin
16 Chaves
17 Aru
18 Adam Yates
19 Kelderman
20 Carapaz
21 D. Martin
22 Majka
23 Kruijswijk
24 Pozzovivo
25 Mollema
26 Jungels
27 Oomen
28 Konrad
29 G.Bennett
30 Barguil

Non è facile essere obiettivi e valutare i diversi fattori, ci ho pensato un po'...   Mmm
 
Rispondi
#5
1 Froome
2 Nibali
3 Dumuolin
4 Quintana
5 Bardet
6 Lopez
7 Bernal
8 Roglic
9 Landa
10 Valverde
11 Porte
12 Pinot
13 Zakarin
14 Kruiscoso
15 Uran
16 Aru
17 Martin D
18 Chaves
19 Yates S
20 Yates A
21 Pozzo
22 Mollema
23 Jungels
24 Barguil
25 Carapaz
26 Kelderman
27 Oomen
28 Konrad
29 Bennet
30 Bilbao
 
Rispondi
#6
Non ho capito se vuoi un ranking ad oggi oppure un ranking globale dei risultati ottenuti dai corridori in attività
 
Rispondi
#7
(04-06-2018, 07:52 PM)Hiko Ha scritto: Non ho capito se vuoi un ranking ad oggi oppure un ranking globale dei risultati ottenuti dai corridori in attività

Il tuo ranking personale ad oggi, come se fossimo alla vigilia di un bel Giro / Tour come descritto, con tutti alla partenza e messi in condizione di giocarsi le loro chance. 

Hai messo Pinot due volte Galla.

Ho scritto che ci ho pensato un po’ ma non abbastanza evidentemente, mangiandomi strada facendo il resto della Sky. Dato il ruolo in casa Sky difficile valutare appieno le possibilità di Thomas e di Poels. Per Thomas peccato per la caduta dello scorso anno al Giro, ci avrebbe fatto valutare meglio, comunque un posticino mi sembra possa meritarlo. Un Poels capitano potrebbe essere un buon comprimario, con la scorsa Vuelta e questo Giro come riprova, oltre alla fenomenale prova come gregario al Tour 2016. Riformulo:

1 Froome
2 Dumoulin
3 Quintana
4 Bardet
5 Nibali
6 Landa
7 M. A. Lopez
8 Porte
9 Bernal
10 Uran
11 Valverde
12 Roglic
13 Simon Yates
14 Pinot
15 Zakarin
16 Chaves
17 Aru
18 Adam Yates
19 Kelderman
20 Thomas
21 Carapaz
22 D. Martin
23 Majka
24 Kruijswijk
25 Pozzovivo
26 Mollema
27 Poels
28 Jungels
29 Oomen
30 Konrad
 
Restano fuori, tra gli altri, corridori come Soler, G. Bennett, Barguil, Formolo, TJ Van Garderen, Dennis, Meintjes, ecc. ecc. , oltre a giovanissimi non ancora maturi, come Gaudu o Sivakov.
 
Rispondi
#8
Questa la mia classifica personale per i grandi Giri
1 Froome
2 Nibali
3 Quintana
4 Dumoulin
5 Valverde
6 Bardet
7 Landa
8 Pinot
9 Uran
10 Zakarin
11 Porte
12 Krujs
13 Lopez
14 Aru
15 Chaves
16 Yates S.
17 Roglic
18 Keldermann
19 Yates A.
20 Martin D.
21 Pozzo
22 Thomas
23 Jungels
24 Carapaz
25 Bernal
26 Barguil
27 Poels
28 Oomen
29 Konrad
30 Bilbao
 
Rispondi
#9
Tre contributi finora: 

[Immagine: Ranking_GG02.jpg]

Forza gente, rankingate!
 
Rispondi
#10
1) C. Froome
2) N. Quintana
3) V. Nibali
4) T. Dumoulin
5) A. Valverde
6) R. Bardet
7) R. Uran
8) M. Landa
9) I. Zakarin
10 ) M. Lopez
11) F. Aru
12) E. Bernal
13) R. Porte
14) W. Kelderman
15) P. Roglic
16) D. Pozzovivo
17) D. Martin
18) W. Poels
19) S. Kruijswijk
20) E. Chaves
21) A. Yates
22) T. Pinot
23) B. Mollema
24) R. Majka
25) S. Yates
26) B. Jungels
27) W. Barguil
28) D. Formolo
29) G. Bennett 
30) L. Meintjes

Mettere Meintjes ultimo del gruppo è una chicca che non deve passare inosservata Asd

Comunque è un casino scegliere una griglia che veramente mi soddisifi. Ho cambiato posizioni mille volte e non sono contento nemmeno adesso :-/
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)