Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Richmond 2015 | Prova a Cronometro Donne Elite
#1
Cronometro 
Presentazione della cronometro individuale donne élite dei Mondiali di Richmond 2015: descrizione del percorso con altimetrie e planimetrie, i dettagli degli ultimi chilometri; le squadre ed i corridori partecipanti; risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo/youtube e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


martedì 22 settembre 2015
UCI WC Richmond
ore 19:30 - Cronometro Donne Elite crono



Percorso
Dettagli

Sede di partenza: Monument Avenue, Richmond
Sede di arrivo: Governor Street, Richmond
Distanza: 30,0 km

Rilevamenti cronometrici:
Km Rilevamento int. note
7,0 - -
15,0 - -
22,0 - -

Cronotabella: -
Libro di Corsa: download

Presentazione

La prova a cronometro si svolgerà su di un circuito cittadino di 15 chilometri.

I corridori si dirigeranno verso ovest dal centro di Monument Avenue, uno storico viale alberato che è stato nominato tra le “10 Great Streets in America”. Da qui, il percorso fa una svolta di 180 gradi verso N. Davis Avenue e riprende in direzione opposta. La corsa poi taglia per il quartiere Uptown, prima di percorrere la Virginia Commonwealth University e attraversare il fiume James.

Dopo una fase tecnica, la gara torna ad oltrepassare il fiume James e continua la sua strada verso il centro di Richmond; al termine una svolta secca a destra introdurrà i corridori in Governor Street, con un'ascesa di 300 metri. Arrivati in cima, una brusca virata a sinistra porterà sul rettilineo di arrivo in falsopiano, per gli ultimi 680 metri prima del traguardo.

Le donne élite effettueranno due giri del circuito cittadino.



Partecipanti
AUSTRALIA
6   GARFOOT Katrin

BELGIUM
8   DUYCK Ann Sophie

NEW ZEALAND
9   VILLUMSEN Linda Melanie

BELARUS
10   AMIALIUSIK Alena

SWEDEN
11   JOHANSSON Emma

CZECH REPUBLIC
12   SABLIKOVA Martina

JAPAN
13   YONAMINE Eri

COLOMBIA
14   GULUMA Serika

DENMARK
16   MØLLEBRO PEDERSEN Camilla

ITALY
17   VALSECCHI Silvia

SWITZERLAND
20   SCHWEIZER Doris

LUXEMBOURG
21   MAJERUS Christine

GREAT BRITAIN
22   SIMMONDS Hayley

NETHERLANDS
2   VAN DER BREGGEN Anna
23   VAN DIJK Ellen

AUSTRIA
24   RITTER Martina

FINLAND
25   LEPISTÖ Lotta

LATVIA
27   LAIZANE Lija

SPAIN
28   GUTIERREZ Sheyla
LITHUANIA
29   TUSLAITE Daiva

MEXICO
30   DREXEL Ingrid

IRELAND
31   HORGANE-DERVAN Siobhan

CANADA
4   CANUEL Karol-Ann
32   WHITTEN Tara

NORWAY
34   JOHNSEN Ceclie Gotaas  

MONGOLIA
35   TUVSHINJARGAL Enkhjargal

SAINT KITTS AND NEVIS
36   BERTINE Kathryn

EL SALVADOR
37   GARCIA Evelyn

RWANDA
38   GIRUBUNTU Jeanne D'Arc

UKRAINE
5   SOLOVEY Hanna
39   SHEKEL Olga

RUSSIA
7   ANTOSHINA Tatiana
40   VASILIEVA Svetlana

POLAND
15   BUJAK Eugenia
41   PAWLOWSKA Katarzyna

FRANCE
19   CORDON Audrey
42   BIANNIC Aude

UNITED STATES
3   STEVENS Evelyn
26   SMALL Carmen
43   ARMSTRONG Kristin

GERMANY
1   BRENNAUER Lisa
18   KRÖGER Mieke
33   WORRACK Trixi
44   LECHNER Corinna



Risultati
ORDINE D'ARRIVO
1. Linda Villumsen (Nuova Zelanda) 40'30''
2. Anna Van Der Breggen (Olanda) +3''
3. Lisa Brennauer (Germania) +5''
4. Katrin Garfoot (Australia) +9''
5. Kristin Armstrong (USA) +21''
6. Evelyn Stevens (USA) +27''
7. Ellen Van Dijk (Olanda) +55''
8. Alena Amialiusik (Bielorussia) +1'06''
9. Ann-Sofie Duyck (Belgio) +1'19''
10. Trixi Worrack (Germania) +1'19''

Ordine d'arrivo completo



Highlights






Link
Programma

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
Donne, Silvia Valsecchi unica azzurra in gara
La tedesca Brennauer a caccia del bis

Solo un’azzurra per la sfida contro il tempo delle Donne Elite e non due come nelle ultime edizioni. Maria Giulia Confalonieri, riserva in patria, a casa a godersi il mondiale in televisione. Domani a Richmond Silvia Valsecchi (Bepink LaClassica) cercherà di onorare con una bella prestazione la maglia della Nazionale Italiana nei 29,9 chilometri del tracciato iridato. Grande favorita la tedesca Lisa Brennauer, che ha tutte le carte in regola per ripetere il successo dello scorso anno a Ponferrada (Spagna). A contenderle il titolo l’olandese Van Der Breggen, vincitrice del Giro d’Italia, le statunitensi Armstrong e Stevens, l’ucraina Solovey, la belga Duyck, la svedese Johansson, la neozelandese Villumsen e l’australiana Garfoot.

Orari di partenza

13.30.00 Lechner Corinna (Ger)
13.31.30 Armstrong Kristin (Usa)
13.33.00 Biannic Aude (Fra)
13.34.30 Pawlowska Katarzyna (Pol)
13.36.00 Vasilieva Svetlana (Rus)
13.37.30 Shekel Olga (Ukr)
13.39.00 Girubuntu Jeanne D’Arc (Rwa)
13.40.30 Garcia Evelyn (Ecu)
13.42.00 Bertine Kathryn (Skn)
13.43.30 Tuvshinjargal Enkhjargal (Mgl)
13.45.00 Johnsen Cecile Gotas (Nor)

14.15.00 Worrack Trixi (Ger)
14.16.30 Whitten Tara (Can)
14.18.00 Horgan Siobhan (Ilr)
14.19.30 Drexel Ingrid (Mex)
14.21.00 Tuslaite Daiva (Ltu)
14.22.30 Gutierrez Ruiz Sheyla (Esp)
14.24.00 Laizane Lija (Lat)
14.25.30 Small Carmen (Usa)
14.27.00 Lepisto Lotta (Fin)
14.28.30 Ritter Martina (Aut)
14.30.00 Van Dijk Ellen (Ned)

15.00.00 Simmonds Hayley (Gbr)
15.01.30 Majerus Christine (Lux)
15.03.00 Schweizer Doris (Sui)
15.04.30 Cordon Audrey (Fra)
15.06.00 Kroeger Mieke (Ger)
15.07.30 Valsecchi Silvia (Ita)
15.09.00 Mollebro Camilla (Den)
15.10.30 Bujak Eugenia (Pol)
15.12.00 Guluma Ortiz Serika (Col)
15.13.30 Yonamine Eri (Jpn)
15.15.00 Sablikova Martina (Cze)

15.45.00 Johansson Emma (Swe)
15.46.30 Amialiusik Alena (Blr)
15.48.00 Villumsen Linda (Nzl)
15.49.30 Duyck Ann Sofie (Bel)
15.51.00 Antoshina Tatiana (Rus)
15.52.30 Garfoot Katrin (Aus)
15.54.00 Soloveny Ganna (Ukr)
15.55.30 Canuel Karol Ann (Can)
15.57.00 Stevens Evelyn (Usa)
15.58.30 Van Der Breggen Anna (Ned)
16.00.00 Brennauer Lisa (Ger)

Danilo Vigano per tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#3
Sale l'attesa...:D

Mi aspetto una grande prova dalla Armstrong.

Tra le favorite,penso che la Van Der Breggen possa chiudere in bellezza la stagione.
 
Rispondi
#4
Sì, infatti: controllavo ieri il meteo proprio perché quella Armstrong seconda alla partenza è più che sospetta. Mmm
 
Rispondi
#5
 
Rispondi
#6
Andiamo Annarella!
 
Rispondi
#7
Primo gruppo con Kristin Armstrong che al primo intertempo ha 16" su Kasia Pawlowska, da seguire anche Olga Shekel vicecampionessa europea under 23 che deve ancora passare

si può anche smettere di seguirla, ha 38" di ritardo già dietro pure Biannic e Corinna Lechner (prima di quattro tedesche, molto più forti Worrack, Kröger e soprattutto Brennauer).

Ai piedi dell'ultima salita e Armstrong ha già recuperato 1:30 a Lechner superandola neanche finito il primo giro

Pawlowska già 53" di ritardo a metà gara, a questo punto c'è da aspettare il secondo gruppo con Trixi e soprattutto Van Dijk

ah, e c'è pure Carmen Small, altra candidata alla top ten
Bene Trixi, +3" da Armstrong

partita Carmen Small, la prossima è Lotta Lepistö dunque pronti con il coro

LOTTA LOTTA LOTTA LEPISTÖÖÖ
LEPISTÖÖÖ
LEPISTÖ-Ö-Ö


Partita anche Van Dijk

intanto Tara Whitten ha fatto segnare il migliore intertempo 3" più veloce di Armstrong

Small così così, 15" da Whitten al primo intermedio

metà percorso, Worrack +18" da Armstrong

ha perso Whitten dopo la partenza sprint, +14" da Armstrong

Già 20" di ritardo per Van Dijk (16 da Armstrong) dopo 7 km

+22" per Small a metà gara

male ancora Van Dijk, +25"
Prima a partire del terzo gruppo sarà la campionessa britannica Simmonds, in questo gruppo Silvia Valsecchi, Audrey Cordon che oggi compie 26 anni e soprattutto Mieke Kröger

al terzo intermedio Worrack +30", Whitten e Small con lo stesso tempo a +35"

Worrack chiude a 59" da Armstrong

Whitten finirà dietro alla tedesca

Van Dijk passa davanti a Worrack per 3" al terzo intermedio ma perde ancora 27" da Armstrong

Small dietro a Worrack, e anche a Whitten, quarto posto parziale

partita Valsecchi
Niente da fare per Ellen van Dijk, chiude seconda a 34" da Armstrong

non malaccio Christine Majerus al primo intermedio +15"

parte intanto Sablikova che fu nona a Valkenburg e pure un anno fa mi sembra finì ridosso della top ten

malissimo Mieke Kröger già +27" dopo 7 km

sembra si stia alzando il vento

Valsecchi +26"

a metà corsa però ha perso tanto Majerus, 57"
 
Rispondi
#8
non conosco un cavolo di ciclismo femminile,che possibilità date ad armstrong?ha ancora unna quota alta
 
Rispondi
#9
Molto bene Sablikova al primo intertempo solo 5" da Armstrong.

Pessima Kröger anche a metà strada a un minuto da Armstrong è addirittura ottava, vediamo Valsecchi

perde parecchio adesso, addirittura sui tempi di Evelyn Garcia

1'30"
 
Rispondi
#10
(22-09-2015, 09:12 PM)undertaker Ha scritto: non conosco un cavolo di ciclismo femminile,che possibilità date ad armstrong?ha ancora unna quota alta

33%
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)