Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tour de Slovénie 2016
#1
Categoria 2.1 
Presentazione del Giro di Slovenia / Tour de Slovénie 2016: il percorso con altimetrie e planimetrie delle tappe, i dettagli degli ultimi chilometri; le squadre ed i corridori partecipanti; risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo/youtube e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


dal 16 al 19 giugno 2016
Tour de Slovénie
UCI 2.1 - 23a edizione



Tappe
16 giugno, 1^ tappa: Ljubljana > Koper, 177,8 km
Risultati

17 giugno, 2^ tappa: Nova Gorica > Golte, 217,2 km
Risultati

18 giugno, 3^ tappa: Celje > Celjska Koča, 16,8 km cronometro
Risultati

19 giugno, 4^ tappa: Rogaška Slatina > Novo Mesto, 179,8 km
Risultati




Partecipanti



Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
Giro di Slovenia, anche Mark Cavendish al via
Il Team Dimension Data e Mark Cavendish hanno confermato la propria presenza al 23esimo Tour of Slovenia, in programma dal 16 al 19 giugno.

"Non vedo l'ora di partecipare a questa corsa con la mia squadra. Ho sentito grandi cose su questo Paese e sono ansioso di correre lì" ha detto Mark Cavendish in una breve clip pubblicata su Facebook e Twitter.

"Dopo aver ospitato Campioni Olimpici e vincitori al Giro d'Italia, al Tour de France e alla Vuelta a Espana, siamo orgogliosi di avere al via della gara anche un Campione del Mondo" ha detto Bogdan Fink. "Siamo felici che il Team Dimension Data sia il prossimo di una lunga serie delle squadre più conosciute al mondo ad aver riconosciuto la qualità del nostro evento. Ogni anno cerchiamo di fare un passo avanti, facendo un qualcosa in più. Siamo consapevoli della responsabilità che deriva dall'avere in gara nomi di questo prestigio. Il nostro prossimo obiettivo è quello di far si che questa sia una corsa di cinque tappe dove regolarmente prendono il via i nomi più prestigiosi del ciclismo mondiale."

Quest'anno il Tour of Slovenia scatterà dalla capiate Ljubljana per concludersi quattro giorni dopo a Novo Mesto.

ciclismoweb.net
 
Rispondi
#3
Tour of Slovenia, si corre dal 16 al 19 giugno
6 team World al via, 4 tappe in programma

Team Sky, Dimension Data, Orica GreenEDGE, Lampre- Merida, Tinkoff, Team Katusha sono i sei team UCI World Tour iscritti al 23° Tour of Slovenia che si disputerà dal 16 al 19 giugno.

Attese per i quattro giorni di gara anche le Professional e Continental Adria Mobil Cycling, Radenska Rog, Bora – Argon, Topsport Vlaanderen, SKC Tufo, Gazprom RusVelo, Amplatz BMC, le Nazionali di Slovenia e Austria. In rappresentanza dell'Italia Bardiani CSF Androni, Norda MG.K. Vis, NIPPO Vini Fantini, Giocattoli Sidermec.

593.4 i km da percorrere per gli atleti in gara, tra i quali è già confermato Mark Cavendish, da Ljubljana a Novo Mesto. La prima tappa si concluderà a Koper ed è adatta ai velocisti, la seconda invece è la più impegnativa da Nova Gorica a Golte (1386 m), la terza frazione prevede una sfida contro il tempo di 16.8 km a Celje, la quarta e ultima con un probabile arrivo a ranghi compatti decreterà il vincitore finale.

Chi sarà il successore di Marko Kump (Lampre-Merida), vincitore dell'edizione passata? Lo scopriremo presto...

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#4
Ottimo livello qualitativo per la Lampre-Merida in Slovenia
Scatterà giovedì 16 giugno il Giro di Slovenia 2016, con la Lampre-Merida al via con una formazione adatta a essere competitiva in tutte e quattro le frazioni della breve corsa a tappe.

I direttori sportivi Marzano e Scirea guideranno i seguenti sette atleti: Roberto Ferrari, Marko Kump, Sacha Modolo, Matej Mohoric, Luka Pibernik, Diego Ulissi e Federico Zurlo.

Il pacchetto delle ruote veloci blu-fucsia-verdi avrà a disposizione la prima e l'ultima tappa (Ljubljana-Koper e Novo Mesto-Novo Mesto) per cercare il risultato: Ferrari e Modolo tornano alle gare dopo il Giro d'Italia, Kump ha corso al Giro del Giappone mentre la coppia Pibernik-Zurlo ha concluso il Criterium du Dauphiné.

La seconda tappa prevede l'arrivo in salita a Golte, un'ascesa con picchi del 23% che rappresenterà un interessante test per Diego Ulissi, alla prima uscita ufficiale dopo l'ottimo Giro d'Italia.
Il toscano della Lampre-Merida potrebbe anche ambire a un buon risultato nella cronometro della terza frazione, la Celje-Celjska Koca di 16,8 km, interessante opportunità anche per il neo vice campione nazionale sloveno contro il tempo, ovvero Matej Mohoric.

Nello staff operativo blu-fucsia-verde opereranno i meccanici Bacchion e Coelho, i massaggiatori Chiodini, Gallivanone e Santerini, il medico Dottor Beltemacchi e l'autista Luigi Saronni.

comunicato stampa Lampre-Merida
 
Rispondi
#5
La Bardiani-CSF riparte dal Tour de Slovenie
La Bardiani-CSF si appresta ad iniziare la seconda parte della stagione 2016 disputando, da giovedì 16 a domenica 19 giugno, le quattro tappe del Tour de Slovenie.

La formazione #GreenTeam sarà composta da sei atleti e guidata in ammiraglia da Stefano Zanatta: Alessandro Tonelli, Enrico Barbin, Lorenzo Rota, Luca Chirico, Simone Sterbini e Simone Velasco.

Tutti i corridori selezionati per il Tour de Slovenie arrivano all’appuntamento dopo un proficuo periodo di riposo e allenamenti. La nota più lieta è sicuramente la presenza del giovane Velasco che, messosi alle spalle i sintomi della mononucleosi, può finalmente fare il suo debutto stagionale.

“Per ognuno dei nostri ragazzi si tratta un’occasione importante per provare fin da subito lasciare il segno” ha spiegato Zanatta. “Mancherà un po’ di brillantezza e ritmo di gara, ma i riscontri che abbiamo avuto dagli allenamenti sono più che confortanti. Andiamo in Slovenia con l’obiettivo di vincere una tappa, consapevoli di avere i mezzi per provarci”.

comunicato stampa Bardiani-CSF
 
Rispondi
#6
Questa la top-5 di oggi:

1 Jens KEUKELEIRE BEL
2 Diego ULISSI ITA
3 Scott TWHAITES GBR
4 Francesco GAVAZZI ITA
5 Sacha MODOLO ITA
 
Rispondi
#7
Tanti italiani tra i primi nell’apertura del Tour de Slovénie; la vittoria va a Keukeleire
Con la Lubiana-Capodistria di 177 km si è aperta l’edizione 2016 del Tour de Slovénie: l’arrivo leggermente all’insù nella città istriana ha visto prevalere Jens Keukeleire (Orica GreenEDGE) che ha preceduto Diego Ulissi (Lampre-Merida) e il britannico Scott Thwaites (Bora-Argon 18).
Questi tre sono arrivati con una manciata di metri di vantaggio rispetto al resto del gruppo, che ha visto quarto l’australiano Jack Haig (Orica GreenEDGE). Lo seguono Francesco Gavazzi (Androni Giocattoli-Sidermec), Sacha Modolo (Lampre-Merida), lo spagnolo Omar Fraile (Dimension Data), Enrico Barbin (Bardiani-CSF), Kristian Sbaragli (Dimension Data) e Luca Chirico (Bardiani-CSF).
Domani frazione impegnativa: da Nova Gorica a Golte i corridori dovranno pedalare per 217 km e scalare tre salite; l’ultima delle quali, lunga 15 km, porta sin sull’arrivo e presenta una pendenza media del 7.3% con tratti al 23%. - © cicloweb.it

ORDINE D'ARRIVO
1. Keukeleire (Orica-GreenDGE)
2. Ulissi (Lampre-Merida)
3. Thwaites (Bora-Argon 18)
4. Gavazzi (Androni)
5. Modolo (Lampre-Merida)
6. Fraile (Dimension Data)
7. Barbin (Bardiani-CSF)
8. Sbaragli (Dimension Data)
9. Chirico (Bardiani-CSF)
10. Rota (Bardiani-CSF)
 
Rispondi
#8
TAARAMÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄÄE!
 
Rispondi
#9
Però 'sto Bernal che zitto zitto arriva terzo. Potrebbe darsi che Savio ci ha visto giusto...
 
Rispondi
#10
Su quello non c'è il minimo dubbio, qualità indiscusse l'unica cosa non so se correre cosi tanto già a quell'età sarà un bene o un male per il futuro del baby prodigio.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)