Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Charlotte Hornets
#1
[Immagine: 88-886254_charlotte-hornets-logo-edit.png]

[Immagine: 92.jpg]

Roster & Stats 2021-2022: https://www.basketball-reference.com/tea.../2022.html

Bacheca

Titoli NBA: 0
Finali NBA: 0

Andamento storico regular season

[Immagine: Immagine.png]
 
Rispondi
#2
Una delle squadre che ho visto più spesso in quest'inizio di stagione poiché hanno dei giocatori molto interessanti.

Spesso, quando una franchigia vince tanto contro pronostico, si tende a dare meriti all'allenatore. A me, al momento, però, Borrego non sta entusiasmando.

Attacco troppo statico, i giochi a due tra LaMelo e Bridges sono mortiferi, ma vengono sfruttati troppo poco. L'unico modo in cui coinvolgono Rozier è mandandolo in ISO, mentre Hayward, oltre agli isolamenti, al massimo fa qualche taglio backdoor per ricevere i passaggi di Plumlee.

C'è da dire che manca PJ Washington, che gli dava modo di giocare con il lineup migliore che hanno. Bridges e Plumlee non fittano per nulla poiché il primo avrebbe bisogno dell'area libera e il secondo gliela intasa.

LaMelo dovrebbe lavorare sul floater, poiché, al momento, ne sbaglia veramente troppi e il fatto che gli manchi una soluzione al ferro è un bel problema.
 
Rispondi
#3


 
Rispondi
#4
Stagione che sta andando verso sud.

Sarà nuovamente play-in, ma non strapperanno il pass per i playoffs.

Prima cosa da fare in estate: cambiare coach.

Poi urge interrogarsi se vale la pena puntare ancora su certi giocatori.

LaMelo e Bridges unici intoccabili.

Fossi in loro, peraltro, scaricherei Oubre e proverei a riportare a casa Malik Monk.
 
Rispondi
#5
È una squadra che sa andare solo a tavoletta e vive di percentuali. Difensivamente mi sembrano un team da hustle plays e basta, il che può bastare se fai 140 punti, ma risulta inadeguato se ti tengono a 100-110.
Hayward è sempre sembrato un corpo estraneo, va valutata anche la sua tenuta fisica. Sono d'accordo su Oubre, va scambiato e deve capire che può essere un sesto uomo di alto livello, però per stare in campo coi titolari o la mette sempre dentro o impara ad essere utile in altri modi.
 
Rispondi
#6
Ho visot il doppio OT con Miami.

In dieci minuti solo isolamenti.

Unica variazione sullo spartito, sul finire del primo overtime, un pick&roll tra LaMelo e Washington che ha portato a una tripla aperta di Bridges.

Rozier è stato dieci minuti con le mani in mano a fare non si sa bene cosa.

Anno prossimo imperativo cambiare coach.
 
Rispondi
#7
Borrego giustamente licenziato.
 
Rispondi
#8
Bravi Applausi

Vediamo se qualcuno che conosco avrà lo stesso coraggio.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)