Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Scacchi
#1
Apro questa discussione perchè si è già parlato di scacchi nel forum ma non c'era un topic apposito.

In questi giorni si è tenuto il Campionato Mondiale di scacchi a Dubai, che vedeva contrapposti il campione, Carlsen, e lo sfidante Nepomniachtchi in un Match sifda classica al meglio delle 14 partite.
E' finito oggi, con 3 partite di anticipo, con Carlsen che diventa per la 5 volta di fila campione del mondo, e rafforza il suo status di fenomeno e di scacchista tra i più forti di sempre, se non proprio il più forte.

Match che è stato equilibrato e di altissimo livello fino alla sesta partita (con uno scoppiettante secondo game, finto però in patta), nella quale però c'è stata la prima rottura dell'equilibrio, con lo scambio regina di Carlsen per 2 torri di Nepo. (scambio alla pari, ma che si rivelerà decisivo).
Sesta partita che nella prima parte aveva visto pure il russo messo meglio, con Carlsen a corto di tempo. Nepo però facendo una serie di piccole imprecisioni aveva visto sfumare questo leggerissimo vantaggio.
Carlsen sfrutta tutte le sue abilità tecniche in un game che fino a quel punto sembra patto, grazie alla maggior flessibilità dato dal pezzo in più (torre+cavallo contro regina) quando a un certo punto Nepo sposta la regina con una mossa umanamente molto sensata (bloccava la torre) ma che si rivelerà decisiva per il risultato della partita.
Il campione norvegese, da miglior giocatore di finali della storia degli scacchi, da quel momento non sbaglia nulla e si porta a casa la vittoria dopo 136 mosse e 8 ore di maratona (la partita con il maggior numero di mosse di sempre in un Campionato del Mondo).
Da quel momento il russo crolla psicologicamente e perde per errori "banali" 3 delle successive 5, pattando le altre 2 senza mai dare l'impressione di poter e voler vincere.
 
Rispondi


[+] A 6 utenti piace il post di cigolains
#2
Godo, spero si popoli
 
Rispondi
#3
Seguite praticamente tutte col live di Howell Houska e Snare con recap di agadmator e qualche spruzzata di Giri e Polgar

Gara6 ha influito decisamente sul match. L'esito finalmente non sarebbe forse cambiato perché Magnus è fortissimo però non avremmo assistito al tracollo di Nepo o forse si chi può dirlo con certezza..

Un giorno quando mollerò il ciclismo pedalato proverò a dedicarmi agli scacchi sperando di poter alzare un minimo il mio livello (non ci credo molto lol)

Visto ora che il Mondiale di Rapid e Blitz è stato già riorganizzato a tempo di record dopo che il Kazakistan si è tirato fuori. Ottimo
 
Rispondi
#4
Gara 6 ha completamente mandato in palla Nepo, tra l'altro nelle successive partite non ha mai dato l'idea di essere realmente presente. Faceva la sua mossa, pensando sempre meno, poi se ne andava in relax room. Approccio mentale completamente sbagliato dopo quella partita, comprensibile a livello umano ma non molto a livello professionale.
 
Rispondi
#5
Anche se pure oggi Giri ha detto che viene attaccato per questo suo comportamento ma lui ha spesso giocato così e giocato divinamente fino a qualche giorno fa... La posta in gioco era troppo alta e non ha retto per niente la pressione vedremo se dal prossimo anno tornerà come o più forte di prima o se questo match mondiale lo segnerà
 
Rispondi
#6
Grande Cigo, anche gli scacchi! E scopro una piccola colonia, con Luposol, Zelk e commenti decisamente interessanti! 
Ho accennato più volte al fatto che "costeggio" il mondo degli scacchi, più in termini di cultura generale che come giocatore. Collaboro dal 2006 al sito Scacchierando , ora in modo più sporadico. Lì il mio nick è Angelmann. 

Notizia di oggi le dichiarazioni di Carlsen, che dubita di disputare il prossimo match per il titolo a meno che a vincere il torneo dei candidati non sia Firouzja. Il talento del 18enne iraniano / francese è enorme, da predestinato, e giocare con lui darebbe a Carlsen abbastanza motivazioni. Magnus non pensa di lasciare gli scacchi, è ad esempio molto "gasato" per i prossimi mondiali blitz e rapid, ma cerca stimoli, nuovi obiettivi, come il valicare quota 2900 punti Elo, cosa estremamente difficile, che gli richiederebbe un impegno assoluto per molto tempo. 

Nel match di inizio 2023 Alireza Firouzja avrebbe 19 anni e mezzo, un po' presto a mio avviso perché riesca a trovare un pieno equilibrio del suo gioco, peraltro contro un giocatore fortissimo come Carlsen. 
Il norvegese di solito non parla "tanto per". Per restare a quel livello non basta il talento, serve una dedizione spaventosa, quindi le motivazioni contano moltissimo. Vedremo. 
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di OldGibi
#7
Su OA Sport scrive di scacchi Federico Rossini, uno dei colleghi che più stimo, nonché vero appassionato della disciplina.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#8
(14-12-2021, 07:40 PM)OldGibi Ha scritto:
Notizia di oggi le dichiarazioni di Carlsen, che dubita di disputare il prossimo match per il titolo a meno che a vincere il torneo dei candidati non sia Firouzja. Il talento del 18enne iraniano / francese è enorme, da predestinato, e giocare con lui darebbe a Carlsen abbastanza motivazioni. Magnus non pensa di lasciare gli scacchi, è ad esempio molto "gasato" per i prossimi mondiali blitz e rapid, ma cerca stimoli, nuovi obiettivi, come il valicare quota 2900 punti Elo, cosa estremamente difficile, che gli richiederebbe un impegno assoluto per molto tempo. 

Dichiarazioni sicuramente importanti, probabilmente anche dettate dal fatto che il match con Nepo è stato una delusione per lui in primis. Penso che al suo livello per ora ci sia solo Caruana, ma avendolo già battuto dopo un mondiale estenuante, ci sta non voglia affrontarlo di nuovo.
Secondo me è anche una polemica sulla formula del torneo, che lui non gradisce molto, e dunque magari un modo per mettere pressione alla FIDE per modificarla e consentirgli di essere più stimolato a partecipare anche nel 2022
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di Lupo_solitario
#9
(14-12-2021, 08:43 PM)Luciano Pagliarini Ha scritto: Su OA Sport scrive di scacchi Federico Rossini, uno dei colleghi che più stimo, nonché vero appassionato della disciplina.


Vero, ho letto varie volte i suoi pezzi, sempre corretti e ben documentati, cosa rara per gli scacchi (gli articoli dei grandi quotidiani sono a volte illeggibili). 



(15-12-2021, 11:48 AM)Lupo_solitario Ha scritto:
(14-12-2021, 07:40 PM)OldGibi Ha scritto:
Notizia di oggi le dichiarazioni di Carlsen, che dubita di disputare il prossimo match per il titolo a meno che a vincere il torneo dei candidati non sia Firouzja. Il talento del 18enne iraniano / francese è enorme, da predestinato, e giocare con lui darebbe a Carlsen abbastanza motivazioni. Magnus non pensa di lasciare gli scacchi, è ad esempio molto "gasato" per i prossimi mondiali blitz e rapid, ma cerca stimoli, nuovi obiettivi, come il valicare quota 2900 punti Elo, cosa estremamente difficile, che gli richiederebbe un impegno assoluto per molto tempo. 

Dichiarazioni sicuramente importanti, probabilmente anche dettate dal fatto che il match con Nepo è stato una delusione per lui in primis. Penso che al suo livello per ora ci sia solo Caruana, ma avendolo già battuto dopo un mondiale estenuante, ci sta non voglia affrontarlo di nuovo.
Secondo me è anche una polemica sulla formula del torneo, che lui non gradisce molto, e dunque magari un modo per mettere pressione alla FIDE per modificarla e consentirgli di essere più stimolato a partecipare anche nel 2022


Concordo, a partire dalla delusione dello stesso Carlsen, tanta preparazione per un avversario che si è quasi battuto da solo, sminuendo un po' l'evento. Nepo sarebbe anche bravo ma tende a una certa "velocità", non ha la costanza per lottare mossa per mossa per tutto il tempo necessario. 
Ho commentato oggi sul blog: 

"Incassata la “notizia”, viene da riesaminarla un poco e assume un certo peso il fatto che Carlsen non abbia fatto dichiarazioni precise, ad esempio non ha escluso di incontrare un vincitore del prossimo torneo dei candidati che non sia Firouzja, ha detto che “non sa se” ma che sicuramente sarebbe meglio motivato dal confronto con il giovanissimo iraniano / francese, sottolineandone implicitamente l’immenso talento. Ci ha detto che ama blitz e rapid e che un altro obiettivo potrebbe essere quello di quota 2900.
Non penso che siano dichiarazioni “studiate”, suppongo che il peso della preparazione di un match abbia rilievo, così come le motivazioni sono necessarie ed importanti. Lo stesso match può aver in parte deluso Carlsen, il crollo dell’avversario ne ha sminuito il valore, favorendo queste dichiarazioni. Magari il prossimo match con Firouzja, allora? Come dire che Caruana e Ding Liren li conosco già, gli altri non sono all’altezza, quindi la speranza di un match “eccezionale” va tutta nella direzione di Alireza. Il sogno è quello di una epocale battaglia pluri – match tra il GOAT incamminato nella trentina e il giovanissimo genio?
Sicuramente Carlsen ha bisogno di sogni, di obiettivi eccezionali e di conseguenti motivazioni. Gli manca il grande avversario e desidera firmare pagine degne del “greatest of all time”, vuole essere in modo indubbio un gigante a fianco dei pochi giganti della storia e, forse, il gigante più grande. Quando rivede le partite lui “sa” di essere più forte di Kasparov o di Fischer o di chiunque altro, forse vorrebbe che la storia lo riconoscesse.
Linares non c’è più e Wijk Aan Zee come formula si presta poco, forse manca anche un evento che possa affiancare per importanza il match mondiale. Magnus ha il desiderio / bisogno di uscire vincitore da battaglie leggendarie, vedremo se il futuro degli scacchi saprà proporgliele.
"
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di OldGibi
#10

E quindi un obiettivo è ben chiarito.
 
Rispondi
#11
Intanto dal 26 al 30 dicembre in Polonia si sono tenuti i mondiali blitz e rapid, nei quali erano presenti praticamente tutti i più forti al mondo (mancavano praticamente solo Ding e So dei più forti).

Torneo di rapid (3 giorni di match per un totale di 13 partite alla svizzera, con 15 minuti + 10 secondi di incremento per ogni giocatore) che ha visto trionfare a sorpresa il 17enne Nodirbek Abdusattorov, nello spareggio con Nepo. Erano arrivati a pari punti con i primi 2 anche Carlsen, vincitore uscente, e Caruana. Entrambi tra l'altro pare non abbiano letto il regolamento, pensando che ci fossero dei playoff tra tutti i primi a parimerito e non soltato i 2 che si erano scontrati con avversari la cui media elo era più alta.
Abdu, tra l'altro, è stato l'unico a battere Carlsen in questi 3 giorni.

Gli altri 2 giorni si svolgeva il torneo Blitz (3 minuti+2 secondi, per il resto regole come rapid, ma 21 incontri spalmati in 2 giorni). Ha vinto il francese Maxime Vachier-Lagrave, sempre in uno spareggio con il padrone di casa Duda, autore di una grandissima rimonta nel finale, vincendo 7 delle ultime 8 partite disputate. A pari punti con loro, ma escluso per lo stesso motivo del torneo blitz, è arrivato anche Firouzja. Male male Carlsen (che tra l'altro in una delle ultime partite non ha visto una forchetta con il cavallo abbastanza clamorosa nel finale in cui era in netto vantaggio), così come Abdu. Nakamura invece è stato fermato dal covid nella seconda giornata. Torneo che ha visto per grandi tratti dominare Aronian, fermato sul più bello proprio dal vincitore MVL. Tra l'altro, proprio per il pochissimo tempo, si sono visti blunder clamorosi durante le due giornate (il primo di Svene contro Giri, ma poi anche un matto in ottava lasciato a Dubov da Martirosyan, quello di Carlsen, Teclaf che fa l'unica mossa che lo avrebbe fatto perdere e poi cade dalla sedia...), ma pure partite bellissime.

C'erano pure 2 GM italiani, Moroni e Dvirnyy. Dopo un torneo rapid così così, hanno sfornato ottime prestazioni nel torneo Blitz, con Moroni, che ha battuto gente come Rapport, e se l'è giocata contro Karjakin, Firouzja, Giri...
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di cigolains
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)