Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Bardiani Valvole - CSF Inox Pro Team 2016
#1
Presentazione del team Bardiani Valvole-CSF Inox Pro Team per la stagione 2016: i corridori che andranno a comporre l'organico della squadra; la composizione dello staff tecnico; l'abbigliamento tecnico (maglia, completo) e il materiale tecnico (biciclette, componentistica); il calendario delle corse.

Bardiani Valvole - CSF Inox Pro Team
Italia



Informazioni
Sigla UCI: BAR
Licenza: Professional Continental
Affiliazione: Italia

Indirizzo:
Aster Sport Ltd
32, Lower Leeson Street
Dublin 2
IRLANDA
divisa





Organico
Simone Andreetta Italia 30/08/1993 confermato 2016
Enrico Barbin Italia 04/03/1990 confermato 2016
Nicola Boem Italia 27/09/1989 confermato 2016
Francesco Manuel Bongiorno Italia 01/09/1990 confermato 2016
Luca Chirico Italia 16/07/1992 confermato 2016
Giulio Ciccone Italia 20/12/1994 neoprofessionista 2017
Sonny Colbrelli Italia 17/05/1990 confermato 2017
Mirco Maestri Italia 26/10/1991 neoprofessionista 2016
Stefano Pirazzi Italia 11/03/1987 confermato 2017
Lorenzo Rota Italia 23/05/1995 nuovo arrivo 2017
Nicola Ruffoni Italia 14/12/1990 confermato 2016
Paolo Simion Italia 10/10/1992 confermato 2016
Luca Sterbini Italia 12/11/1992 confermato 2016
Simone Sterbini Italia 11/12/1993 confermato 2017
Alessandro Tonelli Italia 29/05/1992 confermato 2016
Simone Velasco Italia 02/12/1995 neoprofessionista 2017
Edoardo Zardini Italia 02/11/1989 confermato 2016



Staff tecnico
Team Manager: Roberto Reverberi

Direttori Sportivi: Bruno Reverberi, Stefano Zanatta.

Biciclette: MCipollini






 
Rispondi
#2
In merito ad un articolo apparso sulla rivista italiana di ciclismo BS-Bicisport (Settembre 2015), GM Sport Srl società proprietaria della squadra di ciclismo Bardiani - CSF definisce completamente infondata la notizia di contrasti tra Bruno Reverberi e Roberto Reverberi e di una loro separazione lavorativa dal 2016.

Attualmente entrambi stanno lavorando insieme per il futuro della Bardiani – CSF, come confermato dalle recenti ufficialità dei nuovi atleti per il 2016, l’importante rinnovo biennale di Colbrelli ed infine i proficui incontri con gli sponsor avvenuti durante la fiera internazionale di Eurobike.

comunicato stampa Bardiani-CSF
 
Rispondi
#3
Con i rinnovi di contratto di Colbrelli e Pirazzi fino al 2017, è ormai completata la rosa della Bardiani-CSF per la prossima stagione: 20 i corridori in totale, con l'ingaggio dei neoprofessionisti Ciccone, Velasco e Maestri e l'arrivo di Lorenzo Rota proveniente dalla Unieuro-Wilier. Resta però da sciogliere il nodo Battaglin: dato in partenza verso la LottoNL-Jumbo, nei giorni scorsi il suo procuratore ha raffreddato questa pista dichiarando che il suo assistito non aveva firmato con nessuna squadra.

Bardiani-CSF 2016: Andreetta, Barbin, Battaglin?, Boem, Bongiorno, Chirico, Ciccone, Colbrelli, Maestri, Manfredi, Piechele, Pirazzi, Rota, Ruffoni, Simion, L. Sterbini, S. Sterbini, Tonelli, Velasco, Zardini.
 
Rispondi
#4
Bardiani-CSF, ecco il greenteam versione 2016
Simone Andreetta, Enrico Barbin, Nicola Boem, Manuel Bongiorno, Giulio Ciccone (nuovo), Sonny Colbrelli, Luca Chirico, Mirco Maestri (nuovo), Stefano Pirazzi, Lorenzo Rota (nuovo), Nicola Ruffoni, Paolo Simion, Luca Sterbini, Simone Sterbini, Alessandro Tonelli, Simone Velasco (nuovo), Edoardo Zardini.

Da sottolineare le positive attese intorno ai quattro nuovi giovani atleti con Giulio Ciccone (Under 23, classe 94), vincitore della Classifica Prestigio 2015, da sempre graduatoria che merita il migliore Under 23 nel panorama italiano. Nella quale Simone Velasco (Under 23, 1995) è giunto terzo e Lorenzo Rota quinto (Under 23, 1995).

Mentre Mirco Maestri (Elite, 1991), non potendo partecipare al Prestigio per questioni di età, ha comunque raccolto durante questa stagione due vittorie, cinque podi ed un innumerevole serie di piazzamenti nei primi dieci.

La Bardiani-CSF versione 2016, guidata da Bruno Reverberi, Roberto Reverberi e dal nuovo Direttore Sportivo Stefano Zanatta, si riunirà a Dicembre a Fiuggi per un primo ritiro di squadra.

comunicato stampa Bardiani-CSF
 
Rispondi
#5
Dopo anni in cui hanno saccheggiato la categoria Under 23 quest'anno si sono contenuti. Maestri chiaramente se poteva sfondare lo faceva prima, magari sarà utile. Rota pure secondo me non è niente di che, emerge abbastanza nelle corse italiane ma non mi sembra fortissimo. Invece Ciccone mi piace molto, scalatore puro e corridore di un livello che secondo me alla Bardiani non si vedeva da un po'
 
Rispondi
#6
La Bardiani-CSF riparte da Fiuggi
Dopo l’annuncio del prolungamento per altre due stagioni dell’accordo di sponsorizzazione, Bardiani-Csf e Acqua & Terme di Fiuggi ufficializzano l’ospitalità della prestigiosa località termale al primo ritiro collegiale del #GreenTeam in vista del 2016.

A partire da domenica 6 dicembre fino a mercoledì 9, i 17 atleti della formazione insieme al management e allo staff saranno ospiti presso l’Hotel Fiuggi Terme Resort & Spa. Nei quattro giorni che la Bardiani-Csf spenderà nelle storiche terme saranno incluse le fondamentali attività di programmazione prima del via ufficiale alla nuova stagione. Riunioni tecniche, visite mediche, meeting con gli sponsor, shooting fotografici e, per la prima volta, un’attività di team building immersi nella bellezza del territorio fiuggino.

“Il ritiro del #GreenTeam a Fiuggi sta diventando una piacevole tradizione per noi e per tutti gli appassionati di ciclismo. Credo che la città abbia ormai preso a cuore la squadra e questo è per noi un grande successo.” ha commentato Francesco Pannone, amministratore unico A&T Fiuggi. “Per la nostra azienda e per la nostra città unire il proprio nome a quello di un team giovane e vincente è motivo di orgoglio. Come ogni anni ci auguriamo che questo ritiro aggiunga una buona dose di fortuna a entrambi per raggiungere sempre nuovi traguardi”

“Non possiamo che ringraziare Fiuggi per la calda ospitalità che ci offre ormai da tre anni” ha commentato il team manager della Bardiani-Csf Roberto Reverberi. “Il primo ritiro è una fase cruciale per costruire le basi della nuova stagione. Siamo un gruppo rodato che ha aggiunto tasselli importanti al proprio organico, e questo è il momento chiave per rafforzare lo spirito di squadra. La cornice delle Terme di Fiuggi è quanto di meglio potevamo chiedere per fare questo con la massima serenità”.

comunicato stampa Bardiani-CSF
 
Rispondi
#7
Reverberi: Voglio una Bardiani Csf più continua

Novità per il prossimo anno?
«Faranno il grande salto nel professionismo con noi quattro ottimi corridori come Simone Velasco, Lorenzo Rota, Giulio Ciccone e Mirco Maestri che ci auguriamo confermino quanto di buono hanno dimostrato tra gli under 23. La nostra politica è di far crescere i giovani senza sobbarcarli di un eccessivo carico di aspettative visto che il primo anno da prof è di per sé un’esperienza impegnativa. Se a loro è giusto dare il tempo di maturare, voglio che i ragazzi più esperti dimostrino le loro qualità».

Da chi ti aspetti un segnale?
«I confermati sono Simone Andreetta, Enrico Barbin, Nicola Boem, Manuel Bongiorno, Sonny Colbrelli, Luca Chirico, Stefano Pirazzi, Nicola Ruffoni, Paolo Simion, Luca Sterbini, Simone Sterbini, Alessandro Tonelli ed Edoardo Zardini. Oltre che dai tre nominati in precedenza, voglio una dimostrazione da Ruffoni, che l’anno scorso ha saputo battere fior di sprinter come Cavendish e Kittel. Mi aspetto di vederlo pimpante già da inizio anno e che dimostri di essere un velocista di valore su cui il ct Cassani può contare per il mondiale».

In ammiraglia è arrivano Zanatta: cosa potrà dare in più alla squadra?
«Abbiamo scelto Stefano perché nel panorama italiano era il tecnico più preparato e in gamba per poter dirigere una squadra di giovani come la nostra. Vanta un’esperienza pluriennale ad alti livelli e ha lanciato corridori del calibro di Sagan e Nibali. Porta con sé un bagaglio tecnico importante e un sistema organizzativo che potrà farci migliorare».

Cosa chiedi al 2016?
«Più continuità. Dai miei ragazzi vorrei più risultati da inizio stagione e, se possibile, una tappa al Giro che a una squadra come la nostra dà grande visibilità. Nel 2014 eravamo riusciti a coglierne addirittura tre ma non è mai facile, al giro vincono 6-7 squadre su 22 e il livello è altissimo: un sigillo sarebbe già il massimo».

Giulia De Maio, da tuttoBICI di novembre
http://www.tuttobiciweb.it/index.php?pag...&cod=85094
 
Rispondi
#8
Confermata la licenza Professional per la Bardiani-Csf. Debutto 2016 alla Vuelta Valenciana
Con la conferma ufficiale da parte dell’Union Cycliste Internationale, si è concluso oggi l’iter che ha portato la Bardiani-Csf ad ottenere la licenza Professional Continental per il 2016.
Il #GreenTeam, che domenica si ritroverà a Fiuggi per quattro giorni di ritiro collegiale, può dunque annunciare il proprio debutto nella stagione 2016 che avverrà in Spagna alla Vuelta a la Comunitat Valenciana, in programma dal 3 al 7 febbraio. L’esordio sulle strade italiane è invece previsto al G.P. Costa degli Etruschi (7 febbraio), cui farà seguito il Trofeo Laigueglia (14 febbraio).

Roberto Reverberi, team manager Bardiani-Csf: “Eravamo tranquilli che la licenza UCI sarebbe arrivata e per questo avevamo già programmato le prime corse della stagione 2016. Abbiamo intenzione di essere competitivi fin da subito, di non perdere neanche un’occasione per cercare il risultato. A Fiuggi definiremo nel dettaglio le formazioni che prenderanno parte alle prime gare, oltre che altri appuntamenti del nostro calendario 2016. Sugli eventi clou della stagione, Giro d’Italia e classiche in primis, attendiamo con ottimismo il responso degli organizzatori”.

comunicato stampa Bardiani-CSF
 
Rispondi
#9
Prende forma il calendario 2016 della Bardiani-CSF
Con la stagione 2016 alle porte il management della Bardiani-CSF ha iniziato a delineare il proprio calendario agonistico. In attesa di conoscere il responso degli organizzatori per alcuni importanti eventi come il Giro d’Italia, Tirreno-Adriatico, Milano-Sanremo, Lombardia, le prove promosse da Flanders Classics e le classiche delle Ardenne, il #GreenTeam può già vantare la wild card per il Tour de Pologne (12-18 luglio), che sarà uno degli appuntamenti clou per l’estate.

Il debutto, come già annunciato, avverrà in Spagna alla Volta Valenciana (3-7 febbraio) seguita dalla prima prova del calendario italiano, il GP Costa degli Etruschi (7 febbraio). Nello stesso mese la Bardiani-CSF sarà in corsa al Trofeo Laigueglia (14) e GP Città di Lugano (28).

A marzo sarà certa la presenza al GP di Larciano (7), GP Nobili Rubinetterie (17) e Settimana Internazionale Coppi e Bartali (24-27), mentre ad aprile sarà in scena al Giro dell’Appennino (17), Giro del Trentino (19-22) e Tour of Croatia (19-24).

Per l’estate il #GreenTeam ha confermato la partecipazione al Tour de Slovenie (16-19 giugno), Sibiu Cycling Tour in Romania (6-10 luglio), Trofeo Matteotti (17 luglio), Tour of Denmark (27-31 luglio), RideLondon Classic (31 luglio), Tour de Limousin (16-19 agosto), Tour de Poitou Charentes (23-26 agosto).

Intenso, infine, il calendario di settembre con Tour of Britain (4-11), Coppa Bernocchi (14), Coppa Agostoni (15), Memorial Pantani (17), GP di Prato (18), Giro della Toscana (20-21), Coppa Sabatini (22), Giro dell’Emilia (24), GP Beghelli (25), Tre Valli Varesine (27), Milano-Torino (28) e Giro del Piemonte (29).

comunicato stampa Bardiani-CSF
 
Rispondi
#10
Disponibili le foto Bardiani-CSF 2016
Con l’inizio ufficiale del nuovo anno, la Bardiani-CSF rende pubbliche alla stampa e ai tifosi le foto ufficiali dei propri atleti con la divisa 2016, creata da Alè.

Sul nuovo profilo Flickr della squadra sono disponibili per i media tutte le foto, consultabili e scaricabili al seguente link: https://www.flickr.com/gp/138239882@N08/e78Z8V.
In caso di utilizzo si richiede di specificare i credits @Bardiani-CSF.

[Immagine: BodyPart?ID=IdBAKNmDJsyKlDJg-BAJZs2tMnSu...289&Body=2]

Per quanto concerne la divisa, il team ha scelto di rimanere nel solco della tradizione lasciando inalterata la grafica e optando per un verde ancora più intenso, vero e proprio segno distintivo della filosofia #GreenTeam. Sul completo, oltre ai main sponsor Bardiani Valvole e CSF Inox Group, sono presenti i loghi dei top sponsors Fiuggi, Cipollini, Hopplà, Gaerne, Omac, MBS e Zardini Etichette.

comunicato stampa Bardiani-CSF
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)