Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Pignone d'Argento 2015
#1
Ecco i 15 nominati (per il ballottaggio apro un topic a parte) per il Pignone d'Argento 2015.
Potranno votare solo gli utenti ATTIVI con nickname di colore Nero, Verde, Oro, Blu e Rosso.
Il 1° Novembre manderò a ciascuno dei suddetti utenti un mp dove mi dovranno rispondere indicando in ordine i 10 corridori che secondo loro sono stati i migliori di questa stagione. La votazione terminerà il 30 Novembre alle 23:59:59 e dal 1° Dicembre renderò disponibili i risultati e verrà incoronato il Pignone d'Argento 2015.
Da quest'anno anche i premi secondari dovranno essere votati tramite mp e sempre da quest'anno si voterà per il primo Pignone Rosa, ovvero eleggeremo anche la miglior atleta donna della stagione 2015 (ovviamente sempre voti per mp).

Christopher Froome
Alberto Contador
Vincenzo Nibali
Fabio Aru
Alejandro Valverde
Alexander Kristoff
John Degenkolb
Andre Greipel
Peter Sagan
Mikel Landa
Nairo Quintana
Joaquim Rodriguez
Greg Van Avermaet
Richie Porte
Michael Matthews

Albo d'oro Pignone d'Argento
2011: Philippe Gilbert [Immagine: 2eb7ebl.gif]
2012: Bradley Wiggins [Immagine: 34gkbc6.jpg]
2013: Vincenzo Nibali [Immagine: 2d7u6wy.jpg]
2014: Vincenzo Nibali [Immagine: 2d7u6wy.jpg]


VINCITORI


Pignone d'Argento 2015:
1° Chris Froome
2° Fabio Aru
3° Alejandro Valverde

Pignone Rosa 2015
1ª Elizabeth Armitstead
2ª Anna van der Breggen
3ª Elisa Longo Borghini

classifiche complete

Top Awards
Scalatore: Chris Froome
Velocista: André Greipel
Cronoman: Vasil Kiryienka
Corridore da Corse a Tappe: Fabio Aru
Uomo da Classiche: Alejandro Valverde
Under 25: Fabio Aru
Squadra: Astana
Under 23: Gianni Moscon
Crescita: Mikel Landa
Gesto Atletico: Chris Froome a La Pierre Saint Martin
Colpo di Mercato: Peter Sagan alla Tinkoff
Risultato a Sorpresa: Ilnur Zakarin vincitore del Giro di Romandia
Gregario: Mikel Landa per Aru

Tropp 'a mmerd'
Delusione: Marcel Kittel
Squadraccia: Trek Factory Racing
Corsaccia: Clasica di San Sebastian
Tatticacca: Movistar al Tour de France
L'Inutile: Pippo Pozzato
Il Pacco di Mercato: Matthew Goss

Premi Speciali
Esultanza: Peter Sagan ai Mondiali
Corridore più Social: Pippo Pozzato
Squadra più Social: Orica - AIS
 
Rispondi
#2
Non è che sia d'accordissimo su rendere il tutto privato: è bello leggere - se ci sono - le motivazioni di voto, e magari commentarle. Sese
Poi si potrebbe aprire anche agli utenti azzurrini attivi, su... Asd

ps: ma juniores sarebbe un refuso di élite/u23/neoprof ecc?!
 
Rispondi
#3
(20-10-2015, 02:29 AM)SarriTheBest Ha scritto: Non è che sia d'accordissimo su rendere il tutto privato: è bello leggere - se ci sono - le motivazioni di voto, e magari commentarle. Sese
Poi si potrebbe aprire anche agli utenti azzurrini attivi, su... Asd

ps: ma juniores sarebbe un refuso di élite/u23/neoprof ecc?!

Quoto
 
Rispondi
#4
Ok per tenere i voti delle categorie pubblici, ma il pignone d'argento che è il più importante va fatto segreto. Anche il pignone rosa.
Miglior Juniores è come dire miglior dilettante, dato che la categoria Under 23 ormai è un misto tra prof e mezzi prof.
E quali sarebbero gli azzurrini attivi ?
 
Rispondi
#5
Sì sì, il pignone va tenuto segreto. Sese
 
Rispondi
#6
Perché? Avete paura di sentirvi meno uomini se Duilio vi fa vedere il suo pignone?
 
Rispondi
#7
Top awards
Miglior scalatore: Quintana
Miglior velocista: Greipel
Miglior cronoman: Kiryienka
Miglior corridore nelle corse a tappe: Aru
Miglior corridore nelle corse di un giorno: Degenkolb (sparito l'award per l'impresa dell'anno premio qui la sua doppietta Sanremo-Roubaix)
Miglior under 25 (nati dopo il 1-1-1990 compreso): Benoot
Miglior squadra: Astana
Miglior juniores:
Corridore più migliorato: Landa
Gesto atletico dell'anno: Longo Borghini al Giro delle Fiandre
Colpo di mercato:
Risultato più a sorpresa: Stannard che da solo batte mezza Quick Step all'Het Volk
Premio fedeltà (quando un gregario è stato fondamentale per un capitano): ma che è sta roba? Voto Tiralongo miglior gregario e basta

Flop awards
Delusione dell'anno: Kittel
Peggior squadra: Garmin
Peggior corsa: San Sebastian
Peggior tattica di squadra: Movistar al Tour de France
Corridore meno utile all'interno di una squadra: Pozzato
Peggior "colpo" di mercato:

Special awards
Esultanza dell'anno: Aru a Cervinia
Corridore più social: Mate Merdones
Squadra più social: Orica
 
Rispondi
#8
Di solito le votazioni si aprivano il 1° novembre Mmm

Poi anch'io rivoglio l'accoppiata impresa e gesto eroico Sese Vabbè, ad impresa è stato cambiato semplicemente nome, ma gesto eroico deve tornare... Sese

A proposito di cambiar nome, anche il premio "corridore più migliorato" andrebbe un attimino rivisto: suona un po' malino, ecco Asd Idem Miglior gregario: se poi uno vuol votare guardando ai risultati o guardando all'utilità, sono affari suoi Sese Al limite uno può far due premi diversi, ma mi sembra un attimino pesante come cosa... Mmm
 
Rispondi
#9
Top awards
Miglior scalatore: Quintana
Miglior velocista: Greipel
Miglior cronoman: Kiryienka
Miglior corridore nelle corse a tappe: Aru
Miglior corridore nelle corse di un giorno: Degenkolb
Miglior under 25 (nati dopo il 1-1-1990 compreso): Aru
Miglior squadra: Astana
Miglior juniores: Che cacchio vuol dire? Huh
Corridore più migliorato: Tom Dumoulin
Gesto atletico dell'anno: Degen alla Roubaix
Colpo di mercato: Landa alla Sky
Risultato più a sorpresa: Paolini alla Gand
Premio fedeltà (quando un gregario è stato fondamentale per un capitano): Io che vado sempre e solo al Despar

Flop awards
Delusione dell'anno: Kittel
Peggior squadra: Androni
Peggior corsa: Una a random in Spagna, vada per il Catalunya
Peggior tattica di squadra: Movistar al Tour de France
Corridore meno utile all'interno di una squadra: Basso
Peggior "colpo" di mercato: Betancur o Duarte

Special awards
Esultanza dell'anno: Nibali al Lombardia
Corridore più social: MaZingle
Squadra più social: Nippo
 
Rispondi
#10
Top awards
Miglior scalatore: Quintana
Miglior velocista: Greipel
Miglior cronoman: Kyrienka
Miglior corridore nelle corse a tappe: Aru
Miglior corridore nelle corse di un giorno: mi tocca votare il mio mito Valverde
Miglior under 25 (nati dopo il 1-1-1990 compreso): Aru
Miglior squadra: Lampre, considerando il rapporto vittorie/organico
Miglior juniores: Adrien Costa?
Corridore più migliorato: Thomas
Gesto atletico dell'anno: Plaza nella tappa vinta alla Vuelta
Colpo di mercato: Sagan alla Tinkov
Risultato più a sorpresa: Dumoulin alla Vuelta
Premio fedeltà (quando un gregario è stato fondamentale per un capitano): Clarke al Giro

Flop awards
Delusione dell'anno: Kelderman
Peggior squadra: Garmin
Peggior corsa: San Sebastian per distacco
Peggior tattica di squadra: Australia al mondiale
Corridore meno utile all'interno di una squadra: Ishibashi
Peggior "colpo" di mercato: Mario Costa alla Lampre

Special awards
Esultanza dell'anno: Zakarin a Imola
Corridore più social: Mamma quanto spamma Pippo
Squadra più social: #SocialTeam
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)