Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Tom Dumoulin
#1
Scheda del corridore Tom Dumoulin: carriera, biografia, squadre, vittorie, piazzamenti, palmares, twitter, facebook.

Tom Dumoulin




Nome completoTom Dumoulin
Soprannome-
Data di nascita11 novembre 1990
Luogo di nascitaMaastricht (Olanda)
Altezza e Peso186 cm x 71 kg
CaratteristichePassista
Professionista dal2012

SquadraGiant-Alpecin
Stipendio- €
Scadenza contratto2016


Biografia
Tom Dumoulin (Maastricht, 11 novembre 1990) è un ciclista su strada olandese che corre per il Team Giant-Shimano. Specialista delle prove contro il tempo, è professionista dal 2012.

Nei primi due anni da professionista non ha ottenuto vittorie. Ha comunque già avuto modo di ottenere diversi piazzamenti, tra i quali un sesto posto alla Vuelta a Andalucía 2012, la vittoria della classifica scalatori nella stessa corsa l'anno seguente, la seconda piazza nella prova in linea e la terza in quella a cronometro ai campionati olandesi del 2013, il secondo posto finale all'Eneco Tour 2013.

Al Tour de France 2013 è stato uno dei gregari di Marcel Kittel nelle volate.

Nel 2014 ottiene le prime vittorie in carriera da professionista, tutte in prova a cronometro. Ottiene piazzamenti di rilievo anche in brevi corse a tappe (secondo al Giro del Belgio, terzo all'Eneco Tour, quinto al Giro di Svizzera) e in gare in linea (secondo al Grand Prix Cycliste de Québec, prova del World Tour). Il 24 settembre 2014 si classifica terzo nella prova a cronometro dei campionati del mondo di Ponferrada, aggiudicandosi la medaglia di bronzo.

tratto da it.wikipedia.org



Squadre


Palmares
  • 2010
    • 1° nella 3^ tappa del Grand Prix du Portugal
    • 1° nella Classifica generale del Grand Prix du Portugal
    • 1° nella Omloop Lek en IJssel
    • 1° nella 7^ tappa del Girobio
    • 7° nella Prova a Cronometro U23 dei Campionati del Mondo di Geelong


  • 2011
    • 1° nella Classifica generale del Triptyque des Monts et Châteaux
    • 8° nella Prova a Cronometro U23 dei Campionati del Mondo di Copenhagen


  • 2012
    • 6° nella Classifica generale della Vuelta a Andalucia - Ruta del Sol
    • 5° nella Rund um Köln
    • 5° nella 6^ tappa (Palmdale > Big Bear Lake) del Tour of California
    • 5° nella Classifica generale del Tour de Luxembourg
    • 10° nella Prova a Cronometro U23 dei Campionati del Mondo di Valkenburg


  • 2013
    • 6° nella Classifica generale della Driedaagse De Panne-Koksijde
    • 2° nella 3^ tappa (Beveren > Beveren) della Ronde van België / Tour de Belgique
    • 5° nella Classifica generale della Ronde van België / Tour de Belgique
    • 1° nella Classifica giovani della Ronde van België / Tour de Belgique
    • 3° nel Campionato nazionale a cronometro
    • 2° nel Campionato nazionale in linea
    • 9° nella 11^ tappa (Avranches > Mont-Saint-Michel) del Tour de France
    • 6° nella 16^ tappa (Vaison-la-Romaine > Gap) del Tour de France
    • 41° nella Classifica generale del Tour de France
    • 2° nella 5^ tappa (Sittard > Sittard) del Eneco Tour of Benelux
    • 4° nella 6^ tappa (Riemst > Aywaille) del Eneco Tour of Benelux
    • 2° nella Classifica generale del Eneco Tour of Benelux
    • 1° nella Profronde van Maastricht


  • 2014
    • 2° nel Prologo (Almeria) della Vuelta a Andalucia / Ruta Del Sol
    • 5° nella 7^ tappa (San Benedetto del Tronto) del Tirreno - Adriatico
    • 2ª tappa Critérium International
    • 2° nella 7^ tappa (Worb > Worb) del Tour de Suisse
    • 5° nella Classifica generale del Tour de Suisse
    • 1° nel Campionato nazionale a cronometro
    • 4° nella 7^ tappa (Epernay > Nancy) del Tour de France
    • 4° nella 9^ tappa (Gerardmer > Mulhouse) del Tour de France
    • 2° nella 20^ tappa (Bergerac > Perigueux) del Tour de France
    • 33° nella Classifica generale del Tour de France
    • 1° nella 3^ tappa (Breda > Breda) del Eneco Tour
    • 2° nella 5^ tappa (Geraardsbergen > Geraardsbergen) del Eneco Tour
    • 3° nella Classifica generale del Eneco Tour
    • 1° nella Classifica a punti del Eneco Tour
    • 1° nel Prologo (Calgary > Calgary) del Tour of Alberta
    • 2° nella Classifica generale del Tour of Alberta
    • 2° nel GP de Québec
    • 3° nella Prova a Cronometro dei Campionati del Mondo di Ponferrada




Hanno partecipato alla realizzazione di questa scheda: SarriTheBest
 
Rispondi
#2
Dumoulin alla Giant Alpecin sino a fine 2016
L'olandese Tom Dumoulin farà parte della Giant-Alpecin almeno sino alla fine del 2016. A dare l'annuncio dell'estensione di contratto per il talentuoso atleta di Maastricht, classe 1990, è stata la formazione bianco-nera che, da quest'anno, batterà bandiera tedesca.

Il 24enne specialista delle cronometro (nel 2014 si è laureato campione nazionale, ha fatto sua una frazione all'Eneco Tour e la medaglia di bronzo a Ponerferada, sempre contro il tempo) si è detto "Molto felice per questa fiducia reciproca con il team, che ci ha permesso di estendere il mio contratto. In questa squadra mi sento a casa e qui posso sviluppare appieno le mie potenzialità. Spero di poter lavorare ancora più a lungo con questo gruppo."

Dumoulin aprirà la propria stagione al Tour Down Under e, poi, continuerà a lavorare in vista di quelli che saranno gli obiettivi del nuovo anno, tra i quali spicca il Tour de France.

ciclismoweb.net
 
Rispondi
#3
Io spero vivamente si concetri sulle classiche, se è in forma non escluderei possa portarsi a casa una Roubaix o un Fiandre (lo vedo più adatto a quest'ultimo). Ovviamente sono elucubrazioni da tifoso, però lo scorso anno, soprattutto all'Eneco, l'ho visto a suo agio.
 
Rispondi
#4
Beh, un olandese è anche normale che si trovi a suo agio su quelle strade (Gesink permettendo Asd )
Comunque ha un fisico longilineo: pesa solo 71 kg, eppure a cronometro non è che ne abbia tanti che gli stan davanti. Un suo futuro come uomo da corse a tappe piuttosto mi stuzzica eccome... Mmm Sese Ovviamente è sempre un bel rischio e bisognerà aspettare un altro po' di tempo, però mi garberebbe davvero vederlo in quella veste.
 
Rispondi
#5
Dumoulin pubblica i suoi dati della Vuelta. E sono impressionanti.. fino a 7,0 w/kg!
Ora sono di fretta, poi magari edito con l'infografica.
 
Rispondi
#6
Tom Dumoulin ha ricevuto il premio nel corso della prima edizione del UCI Cycling Gala.

Nella prossima stagione l'olandese punterà tutto sui Giochi Olimpici di Rio 2016, nonostante l'ottima Vuelta disputata quest'anno. Dumoulin inoltre ha rinnovato il proprio contratto con la Giant-Alpecin fino al 2018, della quale sarà uno dei corridori di maggior spicco con Degenkolb e Barguil.
 
Rispondi
#7
Il prossimo anni si concentrerà esclusivamente sulla classifica generale nei grandi giri. Aspetterà che siano presentati i percorsi per valutare quale..ovviamente sceglierà quello con più cronometro
http://www.cyclingnews.com/news/dumoulin...r-in-2017/
 
Rispondi
#8
credo debba ancora esplorare i suoi limiti nelle salite lunghe allenandosi ad hoc.. altrimenti Giro e Tour se li scorda, tuttavia se riuscisse a raggiungere i livelli di wiggins potrebbe diventare altrettanto temibile
 
Rispondi
#9
L'errore è stato incentrare questa stagione sulla crono olimpica, visto com'è andata tra l'altro.
 
Rispondi
#10
Argento olimpico Dui, posa il fiasco please
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)