Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Romain Bardet
#1

Romain Bardet




Nome completoRomain Bardet
Soprannome-
Data di nascita9 novembre 1990
Luogo di nascitaBrioude (Francia)
Altezza e Peso184 cm x 65 kg
CaratteristicheScattista
Professionista dal2012

SquadraAg2r La Mondiale
Stipendio- €
Scadenza contratto2018


Biografia
Romain Bardet (Brioude, 9 novembre 1990) è un ciclista su strada francese che corre per il team AG2R La Mondiale. È professionista dal 2012.

Nel 2009, con la CR4C Roanne, si mette in evidenza nella categoria dilettanti Under-23 con alcuni piazzamenti nel Ronde de l'Isard d'Ariège e nel Giro dei Paesi di Savoia. L'anno dopo, trasferitosi alla Chambéry Cyclisme Formation, coglie diversi risultati di rilievo: è ottavo nel Giro delle Regioni, nono nel Ronde de l'Isard d'Ariège, ottavo nel Giro dei Paesi di Savoia, sesto al Tour de l'Avenir e decimo nel Piccolo Giro di Lombardia. In questa stagione vince anche la quarta frazione del Ronde de l'Isard d'Ariège.

Nel 2011 rimane tra gli Under-23 con la Chambéry Cyclisme Formation. Dopo aver vinto il Tour des Communes de la Vallée du Bedat, giunge secondo nella Liegi-Bastogne-Liegi Under-23, sesto nella generale della Toscana-Terra di ciclismo, sesto nella classifica generale del Giro della Regione Friuli Venezia Giulia, quarto in quella del Ronde de l'Isard d'Ariège, e secondo nel Giro dei Paesi di Savoia. Si aggiudica due tappe del Giro dei Paesi di Savoia e la quinta frazione del Tour de l'Avenir.

Dopo questi ottimi risultati, all'inizio del 2012 viene promosso in prima squadra, ovvero la AG2R La Mondiale, completando il salto nel professionismo. Nella stagione del debutto si fa notare al Grand Prix d'Ouverture La Marseillaise, concludendo la corsa al dodicesimo posto, e poi alla Volta Ciclista a Catalunya, con due piazzamenti nei primi dieci. In aprile corre due classiche delle Ardenne, l'Amstel Gold Race e la Freccia Vallone: all'Amstel Gold Race si rende protagonista andando in fuga e venendo ripreso solamente a 10 km dal traguardo (concluderà la corsa in 25ª posizione) mentre alla Freccia Vallone giunge ventinovesimo. In entrambe le corse risulta comunque il secondo corridore piazzato dell'AG2R dopo Rinaldo Nocentini

tratto da it.wikipedia.org



Squadre


Palmares




Hanno partecipato alla realizzazione di questa scheda: SarriTheBest
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di SarriTheBest
#2
AG2R, accordo con Bardet fino al 2018
Ag2r La Mondiale e Romain Bardet si legano fino al 2018. Importante operazione di rinnovo di contratto per il team guidato da Vincent Lavenu che proseguirà il suo lavoro con il giovane talento francese: l'obiettivo comune, ovviamente, è quello di arrivare alla conquista del Tour de France che, lo rircordiamo, i francesi non vincono dal 1985.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#3
Romain Bardet: «Bel Giro, ma scelgo il Tour»
«Abbiamo analizzato i percorsi e scelto la Grande Boucle»

«Non è ancora tutto definito, visto che ci sono ancora alcune incertezze legate al calendario WorldTour, ma di sicuro non parteciperò al Giro d'Italia e la mia stagione ruoterà attorno al Tour de France, che sarà il mio obiettivo principale».
Romain Bardet illustra così il suo programma per il 2017.

«Avevo voglia di scoprire il Giro, ma con i tecnici abbiamo analizzato nel dettaglio i due percorsi e quindi deciso di ripercorrere il programma delle stagioni precedenti. L'analisi e la discussione sono stati approfonditi, il che ha richiesto del tempo e per questo solo oggi ho deciso dio fare questo annuncio. Il Giro ha un bel tracciato, ma alla fine la scelta è caduta sul Tour che ha un percorso interessante, con tutti e cinque i massicci montagnosi di Francia. Sulla carta c'è meno alta montagna, ma possono esserci delle sorprese».

E sulla nuova stagione aggiunge: «Il Tour è l'obiettivo principale, ed io ragiono in termini di performance e non solo di risultato, ma non sarà l'unico. Vorrei far bene alla Liegi, alla Parigi-Nizza, ai Paesi Baschi, al Delfinato. Vincere tappe, indossare maglie, essere protagonista…».

E sulla preparazione conclude: «Dopo le vacanze, ho ripreso praticando un po' di sci di fondo e di nuoto. Attualmente siamo al lavoro a Gandia, in Spagna, con tutta la squadra, ci resteremo fino al 16 dicembre. E tornerò qui a Gandia anche a gennaio per un altro stage. La prima corsa? A febbraio, in Francia».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#4
Scelta comprensibile e giusta, anche se penso incuriosisca tutti vederlo al Giro ma ci sarà tempo. Un francese che fa podio al Tour non è all'ordine del giorno ed ha il "dovere" verso il suo popolo di provare a vincerlo l'anno successivo. Sappiamo tutti che la sua dimensione non è quella dei Froome e dei Quintana ma sta facendo passi in avanti di anno in anno e non escludo che per il 2017 faccia un ulteriore step. Di sicuro è uno duro a morire.
 
Rispondi
#5
Intanto a Bardet gli sta balenando l'idea di fare il Giro d'Italia...
 
Rispondi
#6
Sarebbe bello se dessero tutti buca al Team Sky e al Tour de France e venissero tutti al Giro... Rolleyes
 
Rispondi
#7
Non riesce proprio a staccarsi da Thibaut Ahah
 
Rispondi
#8
Mi piace il ragionamento che fa Bardet sul fatto che gli piace correre tutto l'anno ma in sostanza è obbligato a fare il Tour dopo il secondo posto dell'anno scorso...
 
Rispondi
#9
Nel caso di un probabile podio, che sarebbe il secondo consecutivo, cosa farà il prossimo anno secondo voi? potrebbe fare il Giro?

Già quest'anno gli sarebbe piaciuto correrlo però aveva un percorso perfetto per lui al Tour.

Da una parte c'è la voglia di cimentarsi in una nuova sfida (come fatto da Pinot) in cui la vittoria finale è comunque alla portata, dall'altra parte gli conviene sfruttare questi suoi anni migliori per provare a portarsi a casa un Tour ed entrare nella storia del suo Paese

P.S. Ma dopo il Tour non può fare la Vuelta come fanno quasi tutti? E' al sesto anno da pro è ha corso solo il Tour come GT
 
Rispondi
#10
Quest'anno dovrebbe fare la Vuelta.

Comunque finché arriverà sul podio è chiamato a fare il Tour.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)